EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • IMMOBILIARE a monleone di cicagna, af...
    • VENDO vendo cancelletto di sicu...
    • VARIE cerco galline collo nudo,...
    • VARIE cerco piantine di lamponi...
    • VARIE cerco gabbia per conigli ...
    • VENDO per smobilito soffitta, c...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    HALLOWEEN tra stranezze e golosità

    Il 31 ottobre è Halloween! La festa di importazione americana sta prendendo sempre più piede nel nostro territorio e sta assumendo sempre più le vesti di un secondo “carneva...

    Sapevi che... si dice “Piantare in Nasso”?

    ...e deriva da una mitologica tragedia d'amore (sigh!) Eh s&igrav...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    • “Non voglio spendereee!” - Ecco perché il trend che parla di oculatezza è “una rivoluzione”

      Loud budgeting significa parlare chiaramente della propria volontà di risparmiare o di non spendere soldi per quella specifica cosa o occasione. Non riguarda quindi specificatamente le persone in difficoltà economica, ma chiunque voglia rivendicare chiaramente le proprie scelte o necessità
      E pensare che tutto è nato da una battuta sui propositi di fine anno!


    • Rivoluzione liste d'attesa: con l'Associazione Impegno Comune, esami e perfino ricoveri anticipati di molti mesi

      Già diverse le situazioni risolte a favore di pazienti di tutte le ASL liguri C’è la risonanza della signora M. che nonostante l’urgenza a 10 giorni, le era stato dato appuntamento a luglio; così il 10 marzo si è rivolta all’Associazione Impegno Comune che è subito intervenuta, facendo anticipare la risonanza al 26 marzo.


    • "Ma se ghe penso" - Com'è nata la canzone entrata nella storia

      Primi del Novecento, anni di migranti con la nostalgia nel cuore. Ed anche quelli in cui nasceva la canzone dialettale derivata dai trallallero e che sarebbe poi sfociata nella scuola dei cantautori genovesi.


    • Radio Liguria, La prima di canzoni solo in genovese

      Nata da un’idea di Massimo Morini dei Buio Pesto, oggi ha in scaletta 1700 brani - di Michela De Rosa
      Un ponte tra tradizione e futuro e un veicolo di promozione per l’identità territoriale. Ma anche un’iniziativa che coniuga musica e beneficenza.


    • Ostaggi della burocrazia - patente, domicilio, conto corrente: ciò che fino a ieri era semplice, oggi è un'odissea

      Con la digitalizzzione e la scusa “del covid” la situazione negli uffici pubblici è talmente surreale che per l’occasione è tornato il “Tappiro d’ardesia” La vicenda del signor Multari: la patente scade a maggio, ma gli danno appuntamento per le visite a marzo. Del 2025.


    • PORTOFINO A FUOCO - Ogni 23 aprile il falò di San Giorgio segna le sorti della stagione

      - di Michela De Rosa
      La leggenda della lotta tra il Bene e il Male

      Si narra che in una città chiamata Silena, in Libia, vi fosse un drago che uccideva con il fiato infuocato tutte le persone che incontrava. Per placarlo, gli abitanti gli offrivano due pecore al giorno ma, quando cominciarono a scarseggiare, furono costretti a offrirgli una pecora e un giovane tirato a sorte.


    • Angiolina Cella, “l'italiana testarda” che tenne testa a Rockfeller

      Per sfuggire alla povertà, la giovanissima e analfabeta coltivatrice emigrò col marito da una piccola frazione di Rezzoaglio a New York, dove crearono un piccolo impero proprio su un pezzo di terra conteso - di Claudio Cordano
      Angela Cella, detta Angiolina, era analfabeta. A soli 16 anni si sposò con Giovanni Cella di Villa Cella.


    • Arata, da arare - Sono pochi e a quanto pare predisposti a diventare artisti

      E' un cognome specifico dell’area che comprende il territorio genovese e alessandrino, con ceppi anche a Torino e Piacenza, ma è diffuso soprattutto in Liguria, specie nella provincia di Genova: Tigullio, Val d’Aveto e Fontanabuona. Già documentato nel 1157 in un giuramento di fedeltà firmato dai Consoli e da trecento notabili della Repubblica di Genova con Guglielmo Ire di Sicilia, nel 1207 risulta presente a Nervi.


    • Mappa della Resistenza: luoghi, episodi e monumenti che hanno scritto la storia del Tigullio

      “Quando non ci saranno più le persone che hanno vissuto tutto questo, chi lo ricorderà? Chi saprà cosa rappresenta una lapide o il nome di una strada?


    • L'arte in ogni cosa - Pittrice e chef, Micaela Mattioli porta l'arte della pittura e quella della focaccia

      Spesso ci si trova a dover scegliere tra due passioni che ardono nella nostra anima. Questo significa però mettere a tacere una parte di noi e sovente si tratta di quella creativa ed espressiva, perché più difficile da trasformare in “un lavoro”.


    I VOSTRI COMMENTI
    #RADICI - ROSASCO : un cognome “roseo” che riporta a mulini, rose misteriose, castelli e banche:
    Salve, per quanto riguarda il paese sulle rive del Sesia colpisce il fatto che la esse, pur trovandosi tra due vocali, non venga pronunciata sibilante come si usa nel nord Italia, ma "alla spagnola".
    RILEGGO CON PIACERE (notizie datate, ma sempre interessanti)
    IL VIDEO