EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • IMMOBILIARE a monleone di cicagna, af...
    • VENDO vendo cancelletto di sicu...
    • VARIE cerco galline collo nudo,...
    • VARIE cerco piantine di lamponi...
    • VARIE cerco gabbia per conigli ...
    • VENDO per smobilito soffitta, c...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Altro che luna di miele... impara a farlo! La chiamano ‘ape maia' e vi spiega tutto sulle api e il loro nettare

    Nel quartiere di Ri basso la chiamano Ape Maia. Lei è Elisabetta Gorlero e coltiva l’amore per le api: un mondo tanto affascinante quanto ricco di segreti e lei, con grande trasporto, off...

    Sapevi che... si dice “Piantare in Nasso”?

    ...e deriva da una mitologica tragedia d'amore (sigh!) Eh s&igrav...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    golosovagando

    Sono presenti 53 articoli

    • 03 Maggio 2011
      E Moneglia si risveglia... sul grande schermo


      Un piccolo borgo sul grande schermo: sarà quello di Moneglia, scelta come set del film “Non lo so ancora” di Fabiana Sargentini. Il sagrato della chiesa di Santa Croce, la stazione e le volte che portano alla spiaggia faranno da sfondo all’incontro, frutto della penna di Morando Morandini, tra Giulia e l’anziano Ettore, accomunati dall’attesa del risultato di un esame ospedaliero e interpretati da Donatella Finocchiaro e Giulio Brogi.


    • 03 Maggio 2011
      SPLENDIDI ANGOLI DI LIGURIA: Villa Durazzo a Santa Margherita

      Villa Durazzo sorge a Santa Margherita Ligure, fra il convento dei Cappuccini e la Chiesa di San Giacomo, nel quartiere di Corte, sulle rovine di un antico castello fortificato del III secolo d.C.


    • 03 Maggio 2011
      Altro che luna di miele... impara a farlo! La chiamano ‘ape maia' e vi spiega tutto sulle api e il loro nettare

      Nel quartiere di Ri basso la chiamano Ape Maia. Lei è Elisabetta Gorlero e coltiva l’amore per le api: un mondo tanto affascinante quanto ricco di segreti e lei, con grande trasporto, offre a chi ne vuole sapere di più i suoi consigli.


    • 05 Aprile 2011
      SPLENDIDI Angoli di Liguria - La fortezza Villafranca a Moneglia e a Portofino... con le racchette da sci

      La fortezza di Villafranca fu costruita nel XII secolo dalla Repubblica di Genova per contrastare gli eserciti della potente e nobile famiglia dei Malaspina e per respingere le invasioni di pirati e saraceni; per questo è stata eretta sulla collina che sovrasta il paese di Moneglia, sul lato sinistro del torrente Bisagno. Dopo i primi necessari lavori di consolidamento e ristrutturazione effettuati tra il XIV e XV secolo, la fortificazione è stata fatta nuovamente restaurare prima della seconda guerra mondiale  da Luigi Burgo, il proprietario del tempo.


    • 01 Marzo 2011
      18-20 marzo, Festa di Primavera: Santa Margherita saluta la stagione e

      Si svolge ormai da quasi 50 anni la Festa della Primavera con cui Santa Margherita Ligure saluta l’arrivo della nuova stagione. L’idea di dar vista alla manifestazione nacque nel 1964 da un gruppo di ragazzi del quartiere di Ghiaia, che crearono un comitato ad hoc per organizzare la festa.


    • 01 Marzo 2011
      Imparare l'italiano visitando il Tigullio o... facendo macrame'- Di due ragazze l'idea di coniugare la passione per l'insegnamento con il territorio

      Due ragazze che insegnano italiano agli stranieri presso l’Università e una comune appartenenza al territorio ligure: sono questi gli ingredienti che hanno dato vita all’Italian Language and Culture Centre SEMA, con sede a Sestri Levante. A dirigerlo sono due giovani insegnanti, Lorenza De Caro e Graziella Molinari, per le quali imparare una lingua non presuppone le classiche lezioni “frontali”, ma anzi, l’opportunità di apprendere visitando i luoghi più belli del territorio: “Sono lezioni “itineranti” - spiega Lorenza De Caro – portiamo i nostri allievi in gita e intanto li facciamo avvicinare alla lingua e alla cultura italiana”.


    • 01 Marzo 2011
      SPLENDIDI Angoli di Liguria: le rocche di Sant'Anna: con la bella stagione alla scoperta dei luoghi piu' belli

      L’escursione alle rocche di Sant’Anna permette di ammirare da una posizione panoramica privilegiata non solo la penisola di Sestri Levante, con sua la Baia delle Favole e la cosiddetta “Isola”, ma anche l’intero Golfo del Tigullio. Il nome “rocche di Sant’Anna” è stato attribuito al promontorio situato tra Cavi di Lavagna e Sestri Levante in ragione della presenza, sulla sommità del crinale a picco sul mare, delle rovine di una chiesa risalente all’XI secolo.


    • 01 Marzo 2011
      Domenica 6 marzo pentolaccia con distribuzione gratuita di frittelle e ‘chiacchiere' - I primi 100 giorni della Pro Loco Moconesi-Fontanabuona

      A pochi mesi dall’inaugurazione della Pro Loco Moconesi-Fontanabuona e dopo un’intensa attività organizzativa, il  Consiglio direttivo dirama le prime iniziative concrete per il territorio. Si comincia domenica 6 marzo (in caso di pioggia rimandata a domenica 27 marzo) con la Pentolaccia che farà il divertimento dei più piccoli, dalle ore 14 nello spazio antistante il circolo di Moconesi Alto: divertimento, frittelle e “chiacchiere” gratuite per tutti.


    • 02 Novembre 2010
      Dal 5 novembre al 18 dicembre SERATE GASTRONOMICHE ALL'OSTAIA DEI STORTI

      Dal 5 novembre al 18 dicembre
      SERATE GASTRONOMICHE ALL’OSTAIA DEI STORTI
      di Claudio Solari
      BAR - RISTORANTE - EDICOLA
      Via Giovanni Pezzolo 167 San Colombano Certenoli (GE) Tel 0185/358218 – Fax 0185/358410
      e-mail claudio.solari2002@libero.


    • 01 Ottobre 2009
      Tacchino goloso alle castagne e frutta

      Per 4 persone: 1 petto di tacchino, 1 salsiccia, alcune prugne, noci, castagne, 1 mela, 1 uovo, qualche fetta di pancetta, burro, succo di 1/2 limone, sale, pepe. Spellate e sminuzzate la salsiccia, snocciolate le prugne e dividete a metà, tritate le noci, tagliate a dadini la mela sbucciata.


    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Altro che luna di miele... impara a farlo! La chiamano ‘ape maia' e vi spiega tutto sulle api e il loro nettare

      Nel quartiere di Ri basso la chiamano Ape Maia. Lei è Elisabetta Gorlero e coltiva l’amore per le api: un mondo tanto affascinante quanto ricco di segreti e lei, con grande trasporto, off...

      DICIAMOCELO