EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO cell vodafon smart prime ...
    • VARIE cedesi avviata attività c...
    • VARIE socio per attività di res...
    • VENDO vendo lampadario in ferr...
    • VENDO vendesi biliardo carambol...
    • VENDO vendo moto honda vfr750 ...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    cultura, edizione cartacea, storia locale

    Sono presenti 84 articoli

    • 09 Novembre 2018
      #MEMORIAL - Le Piazze di Ri, un quartiere di confine dove ancora chi va in centro dice "vado a Chiavari"

      Quando non c’era la chiesa, quando non c’era la piazza. Di quando c’era tanta vita e del perché in piazza del mercato non c’è mai stato un mercato.


    • 03 Settembre 2018
      #MEMORIALGHILARDUCCI - Vacanze di una volta in Val d'Aveto

      Le curve in corriera, le stradine di ciottoli, i biscotti della Teresina, gli scherzi alla farmacista e i primi balli in soffitta...

      Testimonianza di Giovanni Sale, Rapallo

      >> Immagini dalla festa della transumanza, durante la quale il piccolo borgo La Villa torna “come una volta”

      Come tante altre famiglie genovesi, anche la mia era solita trascorrere un mese di vacanza in campagna, vicino a Santo Stefano d’Aveto, verso la fine dell’estate.


    • 12 Luglio 2018
      MEMORIAL GHILARDUCCI - I giochi semplici di quelle estati speciali

      La carretta fatta con pezzi di recupero, le lezioni di fionda e cerbottana e il mitico signor Colombo dalla Brianza
      La corsa con le carrette Dopo aver visto i ragazzi delle scuole medie divertirsi su strade in discesa con le "carrette", anche noi di quarta e quinta elementare non volevamo essere da meno e così con pazienza recuperammo quattro cuscinetti a sfera da un meccanico, dei legni da un imballaggio e costituimmo una società con tre soci per la costruzione prima ed il divertimento dopo con la "carretta". Il problema arrivò con il mese di luglio quando arrivarono i villeggianti ad aprire le seconde case, molti dei quali al pomeriggio andavano a riposarsi, mentre noi con la "carretta" scendevamo lungo la strada facendo un bel rumore; di tanto in tanto volava da qualche finestra un getto d'acqua a mo' di ammonizione.


    • 12 Luglio 2018
      #RADICI - Gardella fa rima con sentinella

      Presente soprattutto a Neirone, dove è riconducibile a una guardia del Passo del Portello, l’origine potrebbe avere influenze longobarde

      Stavolta è il cognome di chi scrive a essere raccontato sul suo significato e sulle sue origini. Il cognome Gardella è presente soprattutto nella frazione di Roccatagliata del comune di Neirone e, stando ai ricercatori locali, risulterebbe presente come nome di famiglia a partire dal 1468.


    • 12 Luglio 2018
      IMPORTANTE SCOPERTA IN VAL CICHERO - Un grande lastrone di roccia ricoperto di incisioni forse legate a un culto pagano

      La scoperta di un grande lastrone di roccia tutto ricoperto di incisioni ben marcate e indubbiamente antiche è stata confermata ufficialmente il tre luglio dopo che è stato possibile realizzare, grazie al lavoro di un gruppo di volontari coordinati da Carla Casella, consigliere comunale di Cichero, un percorso per raggiungere l'impervia località. Il singolare manufatto è stato preso in esame da studiosi qualificati: l'esperto di epigrafia classica Giovanni Mennella, l'archeologo Roberto Maggi, la responsabile di zona della Soprintendenza Nadia Campana.


    • 09 Giugno 2018
      #MEMORIALGHILARDUCCI: La storia segreta dei bagni Aurelia

      Dei retroscena allo “stile Versilia”, di Tenco che vi componeva canzoni, ma soprattutto dell’incredibile vita di Vera, medaglia al valore, e Mario il suo amore "piovuto dal cielo"

      Tanti di noi “bagnanti” o “indigeni” di Cavi conoscono i Bagni Aurelia e si ricordano bene dei precedenti gestori Carla e Bepi. Carla era figlia di Vera Vassalle e di Mario Robello: alcuni dei più vecchierelli, come me, ricorderanno bene i geniali imprenditori che aprirono all’attività balnearia “moderna” sulla spiaggia di Cavi.


    • 09 Giugno 2018
      GARIBALDI, tra audacia e leggenda

      Detti Bacìn, Baciòchi, Bafulìn, Bagagìn, Balìn e di come Vittorio Garibaldi divenne Vitòrio d’i Buscètti detto Lungu

      Nella cosiddetta Valle della pietra, la Val Graveglia, ebbero i natali gli antenati di Giuseppe Garibaldi, l’Eroe dei Due Mondi. Il cognome è il più diffuso nel comune di Ne ed ha antichissime origini.


    • 09 Giugno 2018
      Bambole e giochi di altri tempi al Museo del giocattolo (e non solo)

      Aperto ogni terzo sabato del mese h15.30-19.


    • 05 Ottobre 2017
      Dario Fo: le polemiche a Sestri, le bravate a Cavi e l'importanza del mese d'ottobre

      Lo stretto rapporto del giullare” d’Italia con il Levante, che balzò così agli onori delle cronache

      In questo mese ricorrono il debutto del “Mistero buffo”, il Nobel per la Letteratura e la sua scomparsa

      E’ la sera del 1 Ottobre 1969, sembra un normale martedì e invece al Teatro Ariston di Sestri Levante si sta scrivendo una pagina di storia della nostra cultura. Sul palco c’è un giovane attore, il suo nome è Dario Fo e sta debuttando con la prima assoluta dello spettacolo “Mistero Buffo”, una delle rappresentazioni che rese celebre l’attore non solo in Italia ma in tutto il mondo e che lo portò verso il Premio Nobel per la Letteratura assegnatogli nel 1997.


    • 05 Ottobre 2017
      16 OTTOBRE, GIORNATA MONDIALE DEL PANE - Quando “Carlin” lo consegnava sul suo triciclo e il paese si riempiva di quel profumo fragrante

      Se oggi pensiamo al pane ci vengono alla mente gli organizzati panifici cittadini, ma c’è stato un tempo in cui i panettieri portavano il pane direttamente tra le vie dei paesi con i loro mezzi a due o tre ruote, ma sempre spinti solo con la forza delle gambe. A Gattorna c’era Carlin, che aveva - è il caso di dirlo - sempre le mani in pasta: si riforniva di farina da uno dei tre mulini a gestione familiare (mulino Siria, mulino Basso e mulino Rosasco, oggi tutti in disuso), preparava il lievito e poi l’impasto, lo divideva nelle varie pezzature e iniziava a dar vita alla magia nel suo forno rigorosamente a legna.


    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...