EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO causa cessazione attività...
    • VENDO vendo chicco 360° seggiol...
    • REGALO nuova enciclopedia illust...
    • VENDO lampadario x soggiorno pr...
    • VENDO cassetta / valigetta in m...
    • IMMOBILIARE cerco garage/magazzino pe...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    CUCINO PER VOI - Il Giappone sbarca a Sestri con il ‘sushi di Andrea'

    La cucina ligure? Buonissima! Ma anche quella di altre culture può essere assai affascinante: ad illustrarci quella giapponese, un nostro affezionato lettore, Andrea Gegoli, che ci ha aperto le...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    games e techno

    Una bizzarra esposizione racconta la storia...dell'aria calda! A Rapallo il Museo del phon più grande del mondo!

    Una bizzarra esposizione racconta la storia...dell'aria calda! A Rapallo il Museo del phon più grande del mondo!

    La cura del proprio aspetto ha attraversato i secoli, ma se prima avere il tempo di farsi belli era un privilegio di pochi, nel diciannovesimo secolo divenne, oltre che un piacere, anche un dovere. Ed è proprio all'inizio del Secolo che gli inventori si sbizzarrirono per semplificare ogni azione della vita quotidiana. Fra le tante, un'idea in particolare ha cambiato la vita di tutto il mondo occidentale: il phon. Un oggetto che diamo per scontato, ma che, fra le folate di aria calda, nasconde una storia che molti ignorano e che a Rapallo ha dato vita al museo del phon più grande del mondo, meta turistica per curiosi, collezionisti e turisti provenienti da tutto il mondo. Il Museo è opera dell’acconciatore Vittorio Mariano che negli anni ha voluto scoprire tutto ma proprio tutto su uno dei suoi più fidati oggetti di lavoro, arrivando a collezionarne 148, tra cui il primo prodotto al mondo.



    Come e dove nasce questo oggetto?
    Cominciamo dal nome: quello originale è föhn, poi italianizzato in phon. Secondo la ricerca dell’hair stylist di Rapallo le origini di questo strumento vanno ricercate nella fervente zona industriale della Chicago di inizio Novecento, come evidenziato dalla rivista scientifica del 1911 Popular Mechanics che passò in rassegna tutti gli oggetti in commercio con le stesse finalità del moderno asciugacapelli.  Già tra il 1914 e il 1915 vennero pubblicizzati i primi prodotti con il tipico design. Certo, il manico era in legno e il peso si faceva sentire: pensate che un modello degli anni ‘40 pesava circa un chilo e mezzo e costava l’equivalente di 650/700Euro di oggi! Decisamente un oggetto per pochi, probabilmente usato dai parrucchieri delle dive dell’epoca. Lo sviluppo dell’oggetto venne proseguito poi dalla National Stamping and Electric Works, ma nonostante anni di buona gestione e prosperità, complice lo scarso utilizzo di campagne pubblicitarie e la Seconda Guerra Mondiale, l’azienda venne assorbita dalla Eureka Williams Company di Detroit. Tra le tante vetrine allestite nel negozio del sig. Mariano e che compongono il Museo si attraversano le varie epoche, con la loro evoluzione tecnologica, di materiali e di design, fino ad arrivare agli anni ‘70 con l’utilizzo della plastica e le forme più bizzarre.


    NON SOLO PHON
    L'esposizione  conserva anche un'ampia panoramica di arricciacapelli e altri utensili della storia dell'acconciatura e del costume. E' bene non dimenticare da dove vengono i nostri utensili quotidiani soprattutto perché se un blackout ci lasciasse senza elettricità dovremmo far a meno della maggior parte degli oggetti che possediamo. Per questo anche un museo come quello creato da Vittorio Mariano, può raccontare molto sullo sviluppo della società e sul radicale mutamento degli usi e dei costumi che ci ha attraversato.





    DA VEDERE IN TV!
    Non perdete la puntata dedicata della nuova trasmissione “Passioni” (ideata da Mario Alberton e Sabrina Burlando) dedicata al Museo del phon e condotta dalla nostra Michela De Rosa, in onda il 3 marzo h20 su TeleGenova con repliche alle h22 del giovedì.






    INFO: Museo del Fohn c/o Hair Designer
    L’acconciatore Vittorio Mariano ha allestito il Museo nel suo negozio diventato meta per turisti oltre che per vip e clienti che giungono anche da Lombardia e Piemonte per mettersi nelle sue abili mani
    Via Trento 15 Rapallo
    Tel 0185.273000 
    www.vittoriomariano.it

    Tratto da CORFOLE! del 3/2015, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - I reati di ingiuria, diffamazione e calunnia

      A cura dell'avv. Gabriele Trossarello - Contatti 0185.938009 redazione@corfole.comNell’esercizio della professione mi accorgo che la persona comune molto spesso non ha ben chiari i confini di quei comportamenti che sono reato. Tra quelli più comuni vi è sicuramente l’ingiuria. Quando si comm...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...