EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VARIE cerco generatore 220v 2kw...
    • IMMOBILIARE calvari - appartamento co...
    • VENDO divano letto poltronesofà...
    • VENDO vendo pelliccia visone f...
    • VENDO vendo fiat 500 epoca asi ...
    • VENDO vendo abito da sposa tagl...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    “MISTO CHIAVARI”: nato un marchio per valorizzare le nocciole locali - Il giorno di Pasquetta degustazione in frantoio (Ore 16.00-19.00)

    Dopo un lungo percorso è stato approvato il marchio “Misto Chiavari” che a breve verrà depositato per la registrazione definitiva. Tutto quest...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    il tappiro

    00 Marzo 2008 | in categoria/e il tappiro

    è arrivato il Tappiro d’ardesia!

    è arrivato il Tappiro d’ardesia!Il nostro Tappiro!

    Qualcuno dirà, questi giornalisti non sanno più scrivere! Tapiro si scrive con una P e non con due. E invece no...questo è l'inizio di una storia che siamo certi stuzzicherà ancora di più l’interesse dei tanti lettori che ci seguono con affetto. In questa intervista Michela De Rosa e Giansandro Rosasco (rispettivamente Responsabile di Redazione ed Editore di questa testata), spiegano questa nuova iniziativa.
    >Un tapiro locale, come vi è venuta l'idea?
    >Abbiamo una forte ammirazione per Antonio Ricci e il TG satirico Striscia la Notizia con il quale, nel nostro piccolo, condividiamo gli elementi essenziali: l’indipendenza partitica, la volontà di applicare la creatività all’informazione, l’ironia ai temi difficili,rompere gli schemi. Mettersi in gioco. Questa iniziativa è un omaggio a questa trasmissione che ci accompagna fin dalla nostra adolescenza, influenzando il nostro modo di vedere le cose e, in un certo modo, portandoci a fare le scelte di oggi.
    >Tappiro con due “p”, ci svelate l’arcano?
    >Questo "riconoscimento" ha anche un risvolto sociale: come potete vedere sulla testa del tappiro, a mò di cappello abbiamo posto un tappo di bottiglia (ovviamente di colore rosa!). Vogliamo sostenere in primo luogo la cultura della raccolta differenziata, e in particolare quello dei tappi di plastica che, grazie allo spirito di intraprendenza dei giovani della Croce
    >Rossa di Cicagna, vengono "trasformati" in strumentazioni sanitarie. Finora ne sono state fornite a molteplici realtà di primo
    >soccorso che tanto fanno per il nostro territorio. Un'iniziativa encomiabile che abbiamo voluto premiare con questa sorpresa.
    >Diamo molto peso al sociale e con questo “tappello” (un tappocappello) intendiamo promuovere questa raccolta e spingere le persone a contribuire sempre di più. A questo proposito chiediamo a tutti gli attappirati di contattare 3 nominativi (persone
    >rappresentative della comunità, politici, imprenditori, direttori di associazioni) invitandoli ad attivarsi per la raccolta tappi. Dopo qualche settimana contatteremo queste persone e andremo a fotografare il luogo di raccolta (es. all'interno delle istituzioni, nelle aziende, nelle scuole, etc.) portando un riconoscimento e un ringraziamento anche da parte dell'attappirato che ha contribuit oa questo positivo passaparola.
    >Ora abbiamo capito che tappiro deriva da tappo, ma l’ardesia?
    >Perché questo tappiro è radicato nel nostro territorio fino alla punta della proboscide! Il tapiro nazionale è d’oro e l’ardesia è da molti chiamata… l’ “oro nero” della Fontanabuona. Quindi il nostro tappiro non poteva che essere d’ardesia. Tante realtà, anche del Levante, sono cresciute grazie a questo prodotto locale e crediamo che parlarne sia un bene per l'intera comunità. Come abbiamo già avuto modo di sottolineare questa testata si chiama Corriere della Fontanabuona e del Levante
    >perché il nostro intento è quello di creare per quanto possibile un canale di comunicazione tra l'entroterra e la costa, al di là del tunnel fisico che speriamo si faccia presto!
    >Ma il Tappiro d'ardesia è un "riconoscimento" a carattere locale?
    >Il tappiro andrà a tutti i soggetti attappirati di tutto il Levante ...e anche oltre. Non escludiamo infatti di darlo anche fuori provincia. Diciamo a tutti quelli che in qualche modo "toccano" il nostro territorio. E' fondamentale dire che i lettori stessi potranno segnalarci eventuali candidati.... sappiamo che c'è una marea di personaggi attappirati.
    >Altre novità in vista?
    >Ogni mese almeno una, ma non diciamo di più. Questo come detto è l'anno rosa, l'undicesimo anno di pubblicazione, quello in cui ricorrerà il centesimo numero e vogliamo che i lettori lo ricordino con affetto. Continuate a seguirci!
    align="right">Gian Filippo Balengo


    Altre immagini collegate alla notizia:


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      FISCO E LAVORO - Piccolo imprenditore o professionista? Verificate se soggetti all'IRAP

      L’IRAP è un’imposta diretta che colpisce le imprese ed i professionisti e che sorge in presenza di determinati requisiti. Uno di questi è l’autonoma organizzazione del soggetto passivo (imprenditore o professionista), intesa come la capacità di produrre un maggior reddito attraverso l’utilizzo di fattori produttivi come il lavoro ed il capitale. Da ci&o...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...