EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO causa cessazione attività...
    • VENDO vendo chicco 360° seggiol...
    • REGALO nuova enciclopedia illust...
    • VENDO lampadario x soggiorno pr...
    • VENDO cassetta / valigetta in m...
    • IMMOBILIARE cerco garage/magazzino pe...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Il pesto Patrimonio dell'umanità dell'Unesco: è il piatto italiano più amato dai turisti stranieri. Ora va promosso e tutelato

    Secondo un recente studio della catena alberghiera Soft Living Places il pesto alla genovese è al top fra i piatti più amati dai turisti stranieri venuti...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    agenda, attualita, cultura, edizione cartacea, uscire

    di Michela De Rosa | 02 Settembre 2013 | in categoria/e agenda attualita cultura edizione cartacea uscire

    Teatro Cantero: con scelte di qualità si impone sempre più come riferimento non solo tigullino ma anche nazionale

    Teatro Cantero: con scelte di qualità si impone sempre più come riferimento non solo tigullino ma anche nazionalePier Enrico Dall'Orso, Direttore del Teatro Cantero

    Non tutti sanno che Chiavari vanta una stagione teatrale degna di nota a livello nazionale. Con scelte che mirano alal qualità piuttosto che alla quantità, il Cantero sta catturando sempre più pubblico, sia tra chi non aveva mai messo piede in un foyer, attirandoli ad esempio con spettacoli comici e leggeri, sia - e soprattutto- tra coloro che già amano il teatro e sanno gustare e apprezzare le scelte artistiche e interpreti di fama mondiale. Grazie a questa decisa linea di gestione il Cantero si sta imponendo non solo come riferimento cittadino e tigullino, ma oltre, con molti spettatori anche da altre regioni. Una nota particolarmente felice va segnalata nella sfera lirica, che vede gli appassionati in aumento, anche tra i giovani e questo non può che essere una buona notizia per la patria del bel canto, arte che tutto il mondo ci invidia. Prosegue infine la felice collaborazione con l’Istituto G. Caboto e i suoi studenti che presenziano a ogni opera in qualità di stagisti. E’ quindi più che giustificato l’entusiasmo  di Pier Enrico Dall’Orso, Direttore del Teatro Cantero: “Quello a cui abbiamo dato vita e a cui continuiamo a lavorare assiduamente non fa altro che dimostrare che la nostra cittadina e il Tigullio stesso rappresentano un polo di eccellenza in diversi ambiti. Teniamo conto che il Teatro e la cultura incentivano inevitabilmente un settore come il turismo, per noi fondamentale”. Per quanto riguarda la stagione 2013-14 Ivan Marino, Presidente di Ritorno all’Opera e direttore artistico spiega che “Quest’anno in particolare i titoli in cartellone dimostrano a tutti gli effetti l’importanza di una stagione che si avvicina sempre più al livello dei grandi Teatri”. Se la quinta Stagione Lirica aveva celebrato con successo gli 80 anni di storia del Cantero e la sesta inaugurato il Bicentenario Verdiano, giunti alla settima edizione vedremo proseguire l’omaggio a Giuseppe Verdi con un evento di straordinaria importanza e al tempo stesso dare avvio alle celebrazioni per i 90 anni dalla morte di un altro dei maggiori operisti della storia italiana, Giacomo Puccini.

    IL CARTELLONE
    La stagione 2013-2014 si presenta con titoli di importanza: a inaugurarla l’11 Ottobre non sarà propriamente un’opera lirica bensì la “Messa da Requiem” di Verdi, un’opera monumentale di incredibile bellezza che l’autore dedicò allo scrittore Manzoni alla sua morte; in questa occasione ci sarà la possibilità di ascoltare nuovamente Alberto Cupido, tenore di fama mondiale. A seguire, il 22 Novembre l’incanto melodico della “Norma” di Bellini; il 18 dicembre il consueto appuntamento natalizio con la spumeggiante operetta “Il Paese dei Campanelli”; l’allegro e vivace “Barbiere di Siviglia” il 31 Gennaio 2014; la struggente “Madama Butterfly” in occasione dei 90 anni dalla morte di G. Puccini il 28 Marzo 2014; e per concludere le più celebri “Musiche da film” di Morricone il 16 Maggio 2014.

    CON L’ABBONAMENTO SI RISPARMIA
    Anche quest’anno torna la formula dell’abbonamento che permetterà al pubblico di usufruire di notevoli sconti. Poiché la  data di chiusura degli abbonamenti è prevista per il 15 settembre, si consiglia di prenotarsi per tempo al fine di non perdere la possibilità di usufruire degli sconti.

    Tratto da CORFOLE! del 9/2013, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - Notifica degli atti tributari a mezzo posta

      Con una recente ordinanza (n. 13278 del 28 maggio 2013) la Suprema Corte di Cassazione si pronuncia ancora una volta in tema di notifica degli atti tributari a mezzo posta. Nel caso in esame un contribuente aveva eccepito l’illegittimità della notifica di un atto tributario sulla base del fatto che nel momento in cui il  messo notificatore era arrivato presso la sua abitazione pe...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...