EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • IMMOBILIARE a monleone di cicagna, af...
    • VENDO vendo cancelletto di sicu...
    • VARIE cerco galline collo nudo,...
    • VARIE cerco piantine di lamponi...
    • VARIE cerco gabbia per conigli ...
    • VENDO per smobilito soffitta, c...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Basta bastoncini: con "Il pesce dimenticato" riscopriamo il bonito, il sugarello, il potassolo, la cavalla, la boga, la palamita e i lanzardi

    Ri-imparare a conoscere il pesce, la sua provenienza, la freschezza, i tempi e i modi di cottura, ma ancor più ricominciare a riconoscere anche le varietà meno pregiate e note, ma spesso...

    Sapevi che... si dice “Piantare in Nasso”?

    ...e deriva da una mitologica tragedia d'amore (sigh!) Eh s&igrav...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    personaggi

    di Giansandro Rosasco | 03 Ottobre 2011 | in categoria/e aiuola edizione cartacea

    L'AIUOLA (di Giansandro Rosasco) - Il trota e la padella

    di Giansandro Rosasco
    L'AIUOLA (di Giansandro Rosasco)  - Il trota e la padella

    Lo ammetto, sono il primo a indignarmi della politica senza distinzione di schieramento perchè la misura ormai è colma. Inetti eletti al Parlamento, yesman che praticano la genuflessione meglio del prete a messa, baciamano a destra, al centro e a sinistra; amici degli amici a cui si comprano appartamenti a loro insaputa, omicidi a base di sesso, droga e viados, prostituzione d’alto bordo ricompensata con posti pubblici, mancanza di etica, onestà, nessun limite alla decenza e chi più ne ha più ne metta. Siamo tutti talmente incazzati con la casta che a volte però perdiamo la testa. Ne sono un esempio il figlio di Bossi e quello di Di Pietro, che vorrei salvare dalla padella mediatica in cui sono cascati, perchè presi dal marasma non sappiamo più distinguere tra NOMINATI ed ELETTI. NOMINATI sono quelli in Parlamento, imposti dai partiti, e sull’inutilità sociale della stragrande maggioranza di questi parassiti è sprecato spendere altre parole. Diverso è il discorso di chi è stato ELETTO, quindi SCELTO dalla popolazione, con un congruo numero di voti. Che nel loro caso sia poi merito anche e soprattutto della discendenza paterna è indubbio ma la libertà di ognuno di noi di fare quel che gli pare, compresa la libertà di competere e candidarsi in una libera elezione, deve rimanere tale. Un medico non ha forse diritto ad avere un figlio medico? E un idraulico? Un netturbino? Qualcuno poi per rincarare la dose ha fatto riferimento alla cosiddetta mancanza di “cultura”, come se il successo scolastico dovesse essere per forza essere sinonimo di trionfi nella vita. Ho fior di amici laureati che sanno fare meno di persone validissime con la quinta elementare. Certo lo sguardo del trota oggi lo fa assomigliare di più ad un pesce lesso che ad un intraprendente delfino ma prima di metterlo in padella sarebbe giusto dare anche a lui una possibilità. Il fatto che siano stati eletti, non nominati, e con un lungo calvario futuro (per eguagliare i loro padri) me li fa apparire quantomeno più simpatici degli altri.

    Tratto da CORFOLE! del 10/2011, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Luigi Fassone,Camogli:

    Senza SE e senza MA,concordo con lo scrivente. I figli sono "piezz' e core",sempre, sia dai sinistri (si fa per dire...) ossia Di Pietro che dai destri (anche qui,si fa per dire...) come "il" Bossi. Poi,quel che faranno i figli (con la licenza di...asilo come con una Laurea Universitaria) in seguito ,sarà argomento di valutazione


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO