EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO chitarra non da bambini.....
    • VENDO vendo n.6 bicchieri birra...
    • VENDO vendo camera matrimonial...
    • VENDO vendo n. 2 lettini ortope...
    • VENDO vendo arredamento bagno n...
    • VENDO vendo scarpiera moderna a...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    cultura

    00 Novembre 2007 | in categoria/e cultura

    La salamandra, lo stupore dei bimbi e la conquista di Monica

    Avvicinare i bambini alla natura è un modo per insegnare loro a non avere paura sulla base del semplice aspetto
    La salamandra, lo stupore dei bimbi e la conquista di Monica

    Questa volta voglio raccontarvi la storia di un animaletto ingiustamente considerato pericoloso e le reazioni di una classe di alunni vivaci, birichini, attenti, meravigliosamente pronti ad apprendere e tanto interessati alla "lettura" del meraviglioso libro della natura... Avevo deciso di far di tutto per far conoscere alcuni animaletti tanto belli ma spesso uccisi perché ritenuti velenosi o pericolosi. Era un autunno molto piovoso. Un pomeriggio andai alla ricerca di funghi e lo spettacolo che mi si presentò mi lasciò di stucco. Il bosco era tutto un brulicare di animaletti gialli e neri, uno diverso dall'altro, perché in natura non ci sono due salamandre ugual,i e si muovevano lentamente.  Erano talmente tanti che dovevo stare attento a non calpestarli. Tralasciando la raccolta dei funghi, mi fermai per un tempo lunghissimo a godermi quello spettacolo con una commozione che ho ancora viva nella memoria. E feci bene perché non mi capitò più, nella vita, di vedere una cosa simile. Ne raccolsi un paio già assaporando la gioia e la sorpresa dei miei alunni. Entrato in classe posai sulla cattedra una scatoletta bucherellata in attesa dell'entrata degli alunni che avveniva alla spicciolata. Già i primi arrivati cominciavano a chiedere cosa ci fosse dentro. A classe completa, dopo aver recitato una preghierina (noi usavamo così) gli alunni si accalcarono attorno alla cattedra curiosi e... frementi.  Pian piano, osservando con compiacimento gli occhietti che brillavano, aprii la scatoletta ed estrassi una bestiola nera e gialla, bellissima, tra la curiosità e lo stupore di tutti. Alcuni si erano leggermente allontanati, intimoriti. Presi in mano la salamandra, dopo aver spiegato sommariamente le caratteristiche e assicurando che non era pericolosa (in seguito avremmo fatto uno studio più dettagliato) proposi loro di prenderla. Alcuni prontamente porsero la mano, altri più riluttanti bbero qualche esitazione ma poi furono felici dell'esperienza. Solo una, Monica, non riusciva proprio a decidersi neanche se incitata dalle compagne. Porgeva la mano tremante e la ritraeva subito. Non insistetti, anzi le dissi "Non ti preoccupare, lo farai se vorrai e quando vorrai. Sarai tu chiedermelo." Passarono i giorni. Un bel mattino Monica mi disse: "Maestro, posso chiederle una cosa?" (allora si usava ancora dare del lei al maestro!) "Certo" risposi. "Vorrei prendere in mano la salamandra". Aveva ancora qualche perplessità, ma si fece forza e fu felice di quella conquista.


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...