EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO bellissimo divano 3 posti...
    • VENDO camera ponte 2 letti 6 an...
    • VENDO causa cessazione attività...
    • VENDO vendo chicco 360° seggiol...
    • REGALO nuova enciclopedia illust...
    • VENDO lampadario x soggiorno pr...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    HALLOWEEN tra stranezze e golosità

    Il 31 ottobre è Halloween! La festa di importazione americana sta prendendo sempre più piede nel nostro territorio e sta assumendo sempre più le vesti di un secondo “carneva...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    cultura

    00 Giugno 2008 | in categoria/e cultura

    Il mio incontro con Padre Pio, tra misteri e scetticismo

    Il mio incontro con Padre Pio, tra misteri e scetticismo

    L’esumazione del corpo di Padre Pio, oggi Santo, ha suscitato in tutto il mondo grande interesse e commozione attirando a S. Giovanni Rotondo, in Puglia, migliaia e migliaia di persone di tutti i tipi: devoti, curiosi, scettici ecc. Quando Padre Pio era in vita si narrava di tanti fatti inconsueti come l’improvviso profumo di fiori anche a distanza che, sono sincero, mi lasciavano incredulo. Il mio avvicinamento a P. Pio avvenne quando mio fratello maggiore, Mario, dopo un periodo di turbamento e di insoddisfazione trovò serenità e gioia di vivere proprio grazie a lui. Recatosi a S.Giovanni Rotondo con amici ebbe un incontro quanto mai burrascoso e ne uscì…con le ossa rotte. L’unica forza gli fu data da una parola di Padre Pio: “Torna.” Assai timoroso, dopo qualche tempo tornò e trovò un “amico amabile e comprensivo”, ne divenne figlio spirituale e periodicamente andava a trovarlo vivendo nel suo spirito fino alla morte. Una volta ebbi a manifestare a mio fratello il desiderio di andare una volta con lui ma forse per il timore di essere”strapazzato” o per altri motivi passò il tempo e non se ne fece nulla. Il 23 settembre 1968 Mario era casualmente (ma forse non era proprio una casualità!) a S. Giovanni Rotondo. >Mi chiamò al telefono e piangendo mi disse: “Il Padre è morto. Se vuoi vederlo….” Rimasi colpito. >Improvvisamente fui avvolto da un profumo intenso non specificatamente di rose o viole come si diceva ma un profluvio indistinto di fiori, intensissimo da restarne stordito. Suggestione? Può essere. Tuttavia presi subito la decisione e feci il lungo viaggio. Trovai un ambiente apocalittico, rischiavo di non entrare nemmeno in chiesa. Fu in quel frangente che ebbi un’ispirazione: in tasca avevo il tesserino di corrispondente del Secolo XIX e lo esibii. Quello mi agevolò in tutti i movimenti. Entrato in chiesa riuscii a stento ad avvicinarmi alla salma del frate e da lì vidi che presso l’altare maggiore c’era un comodo pulpito. Mi venne spontaneo raggiungerlo e, come in trance, stetti lì in piedi….. sei ore. Mistero. >Non sono né incredulo né credulone ma ero rimasto molto deluso di quando mi ero recato alle varie “apparizioni” come a Varzi in provincia di Pavia. Era una fredda giornata invernale e francamente non avevo visto né il sole girare come alcuni asserivano né altri fenomeni. >Dopo molti anni, quando, Presidente del Gruppo Micologico di Rapallo, partecipavo in varie località italiane ai Convegni dei Comitati scientifici, trovandomi vicino a Pavia volli recarmi sul luogo dell’apparizione dovetti constatare che il mio scetticismo aveva una ragione d’essere: completo abbandono. Anche a Balestrino in provincia di Savona dove pur mi ero recato, le apparizioni non hanno avuto seguito. Rispetto e invidio chi ha fede, ma contrariamente a mio fratello, ho molte perplessità sulle apparizioni della Madonna a Medjugorj che apparirebbe da ben 27 anni, tutti i giorni a 6 persone dislocate in varie località. In questo sono confortato dalla parola nientemeno che del Segretario di Stato Cardinale Bertone. Non credo, e chiedo scusa a chi ci crede, alla Madonna di Civitavecchia che avrebbe pianto sangue umano e per di più maschile. >Eppure ho sempre avuto una grande fiducia nella Madonna che ha segnato i momenti difficili della mia vita come ho avuto modo di scrivere in passato. E poi, diciamola tutta se dopo le batoste ricevute e dopo aver visto più volte, come si dice, la morte in faccia, sono ancora qui qualcosa o qualcuno deve pur averci messo “lo zampino”.


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      FISCO E LAVORO - DETRAZIONE AFFITTO PER UNIVERSITARI FUORI SEDE

      Un lettore mi ha chiesto se vi sono agevolazioni fiscali per lui o per il figlio che studia lontano da casa. Ebbene per gli studenti universitari fuori sede esiste la detrazione del 19% delle spese sostenute per l’affitto. I parametri per la detrazioneQues...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...