EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • IMMOBILIARE a monleone di cicagna, af...
    • VENDO vendo cancelletto di sicu...
    • VARIE cerco galline collo nudo,...
    • VARIE cerco piantine di lamponi...
    • VARIE cerco gabbia per conigli ...
    • VENDO per smobilito soffitta, c...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Bistecca con salsa chimichurri

    Un gustoso piatto della cucina argentina, che potrete realizzare in soli trenta minuti e che sorprenderà i vostri ospiti. Ingredienti: un mazzo di prezzemolo, 8 spicchi di aglio, 1 cucchiaio co...

    Sapevi che... si dice “Piantare in Nasso”?

    ...e deriva da una mitologica tragedia d'amore (sigh!) Eh s&igrav...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    attualità

    01 Gennaio 2008 | in categoria/e attualita

    Rapallo: incontri culturali in biblioteca

    Rapallo: incontri culturali in biblioteca


    Riceviamo e pubblichiamo
    Anche quest’anno si rinnova la tradizione degli incontri culturali in biblioteca, una serie di incontri volti a far conoscere e ad approfondire particolari aspetti della letteratura italiana e straniera.
    Il primo incontro, previsto il prossimo 29 novembre alle ore 16,00 presso la Biblioteca di Rapallo è dedicato alla presentazione del libro con progetto musicale multimediale “Fino alla fine”di Paolo Donadoni, Diego Mecca, Graziano Nardini e Francesco Carpineti (gli ultimi due autori delle musiche).
    Il tema è la guerra, argomento raccontato da una pluralità di prospettive, attraverso il punto di vista di vari soggetti ed oggetti: la sentinella, il disertore, il bambino, la bomba, etc…
    Fin dal 2005 Paolo Donadoni (nato a Santa Margherita Ligure), dopo aver raccolto riflessioni sulle proprie esperienze quotidiane, sentì l’esigenza di razionalizzare i propri scritti e, come filo conduttore, scelse un tema purtroppo sempre comune: la guerra. Parlando del proprio progetto con due suoi concittadini, residenti in due quartieri tradizionalmente in “guerra” tra loro, nacquero le prime due canzoni. Si unirono altri artisti fino alla nascita di questa singolare opera.
    Paolo Donadoni non esprime il proprio giudizio sulla guerra, ma si limita a guardarla dall’esterno con occhi “diversi” creando un caleidoscopio di punti di vista. Il nome dato al gruppo, “Tuttigiùperterra”, scritto tutto unito, senza la scansione delle parole, trasmette l’appiattimento di ogni volontà e l’impossibilità di cambiare l’evolversi del destino.
    A rafforzare il concetto di un “grande gioco di società”, la foto di una squadra di soldatini di piombo in posizione di attacco, immagine di guerra che cancella il sereno ricordo personale e fa piombare nella drammatica realtà di chi si è trovato a combattere guerre FINO ALLA FINE.
    I caratteri nitidi, in stampatello maiuscolo su campo rosso testimoniano il trascorrere del destino in cui “l’unica ricchezza è il rubino del sangue e l’unica dolcezza le lacrime di chi piange”,
    Il testo è snello ed elegante nella grafica e ci offre, attraverso brani di poesia e di prosa, lo stato d’animo di uomini che vivono nella guerra, hanno paura, pensano sempre alla sorte in agguato.
    E’ un susseguirsi di parole aspre e taglienti dalle quali affiorano immagini di sorprendente poesia che ci devono far riflettere sui nostri errori per cercare di dare ai nostri figli un futuro migliore.


    Altre immagini collegate alla notizia:


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO