EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO cell vodafon smart prime ...
    • VARIE cedesi avviata attività c...
    • VARIE socio per attività di res...
    • VENDO vendo lampadario in ferr...
    • VENDO vendesi biliardo carambol...
    • VENDO vendo moto honda vfr750 ...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    benessere

    00 Gennaio 2008 | in categoria/e benessere

    La patata bollente di Promoprovincia: botta e risposta in Provincia tra maggioranza e opposizione

    La patata bollente di Promoprovincia: botta e risposta in Provincia tra maggioranza e opposizione


    Alle porte dell'estate, piccole scintille in seno al Consiglio provinciale. Protagonisti l'Assessore allo sviluppo economico Paolo Perfigli e Massimo Pernigotti, consigliere provinciale della lista Biasotti. Prendendo spunto da notizie stampa per le quali si evince che nell'anno 2007 Promoprovincia ha accumulato un ulteriore passivo di 250.000,00 Euro, nonostante fosse stato contemporaneamente dichiarato che creditori e fornitori sarebbero stati velocemente saldati, Pernigotti ha chiesto precise delucidazioni in merito a tale situazione. L'assessore Perfigli risponde che “le condizioni economiche finanziarie che hanno portato alla scelta di mettere in liquidazione la società rendono necessarie seguire un percorso molto difficile ed impegnativo per adempiere alla corresponsione del debito. La Provincia - ribadisce l'Assessore – ha manifestato la volontà di assumersi il pesante onere di garantire i creditori, nelle forme e nei tempi ritenuti più corretti ed opportuni. Questo compito è stato assegnato al liquidatore Dott. Claudio Sartore il cui lavoro è ormai da tempo in atto. “L'impegno è sempre stato massimo, non dimentichiamoci - prosegue Perfigli - che si è già operato con soddisfacenti risultati per la salvaguardia dei posti di lavoro dei dipendenti di Promoprovincia. Pernigotti infine difende a spada tratta l'operato dell'ex presidente Angiolino Barreca, gestore dell’esercizio sino al 31 dicembre 2005, perchè a suo parere “dai bilanci è emerso che gli esercizi dello stesso Barreca sono stati conclusi con passività ben minori di quelli del 31 dicembre 2006 ed evidentemente 2007, e che alcune scelte strategiche e politiche arrivavano direttamente dalla giunta come é stato documentato in commissione 1° (erogazione fondi per Expò Vallestura, Expò Valpolcevera, Touring Club Italiano, etc.) o facendo assumere alla stessa Promoprovincia partecipazioni, come quella al Consorzio del latte di Masone, che da sola ha prodotto immediatamente una perdita di 300.000,00 euro”. “Infine– termina Pernigotti - posso condividere e forse comprendere alcune scelte politiche per cui attraverso la partecipata Promoprovincia si é arrivati ad aiutare tutto il territorio provinciale, e non specificatamente il Tigullio per cui tale società era nata, così come non contesto il fatto che una società partecipata sia in passivo. Contesto il fatto che essa non sia stata liquidata almeno uno o due anni prima, con un passivo di molto minore, e che gli imprenditori del luogo aspettino a tempo indeterminato l'evolversi degli eventi per prendere quei soldi che gli sono stati promessi da troppo tempo“.
    G. Rosasco


     


    I commenti dei lettori
    anonimo:

    Al posto di lasciare commenti del menga bisognerebbe sapere dove sono andati a finire i soldi messi dalla provincia, quindi da tutti noi. Quanto è lo stipendio di Barreca? Quello di Malerba? Quello di Solari? Quello di tutti i papaveri alti e quali sono state le loro funzioni?


    anonimo:

    se Pernigotti è simpatico perché ha il nome di un cioccolatino...allora Per-figli è antipatico perché fa gli interessi della sua famiglia? ;)


    anonimo:

    Pernigotti mi è simpatico ha il nome di un cioccolatino e poi è contro la sinistra. Ma Barreca non era di sinistra?


    Andrea B.:

    La patata è davvero bollente ma la Provincia ha dimostrato in più di una occasione di saper gestire la situazione.


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...