EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO bellissimo divano 3 posti...
    • VENDO camera ponte 2 letti 6 an...
    • VENDO causa cessazione attività...
    • VENDO vendo chicco 360° seggiol...
    • REGALO nuova enciclopedia illust...
    • VENDO lampadario x soggiorno pr...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Una buonissima torta al cioccolato senza latte, burro e uova: vi sembra impossibile? Con Magda andiamo alla scoperta della cucina vegana

    Cucinare eliminando carne, pesce, uova, burro, latte, miele e derivati: come è possibile?I libri di cucina vegani propongono ricette per tutti i gusti, dagli antipasti ai dolci, senza dover...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    cucina, cultura, edizione cartacea

    01 Settembre 2009 | in categoria/e cucina cultura edizione cartacea

    Altro che alcol e droga e soldi facili: i nostri rapper inneggiano... alla focaccia

    E' giovanissimo, rechellino e mette in musica i sogni e i valori dei ragazzi: TZ è il suo nome d'arte e si esibirà il 12 settembre alla Notte Bianca di Genova
    Altro che alcol e droga e soldi facili: i nostri rapper inneggiano... alla focaccia

    Martin è nato nel 1992, non ha ancora diciotto anni e studia al liceo scientifico di Recco: la sua passione è la musica. Ha scelto nello stile rapper la maniera di esprimere se stesso e le inquietudini dell’adolescenza e leggendo le sue strofe si scorge immediatamente la sincerità senza filtri propria della giovinezza. Si chiama Martin Basile Bottegal ma è TZ il suo nome d’arte. All’attivo ha esibizioni locali (Recco, Nervi, in piazza De Ferrari a Genova in occasione del "Rigiocattolo", ad Avegno alla società cattolica San Pietro), ma presto ci potrebbe essere una svolta milanese: ha partecipato alla tappa di Genova del Tour Music Fest con esito positivo e ad ottobre partecipera alle semifinali a Milano. Ma soprattutto lo potrete ascoltare e conoscere meglio il 12 Settembre alla NOTTE BIANCA di Genova. Il CORRIERE vi presenta questo interessante ragazzo…
    Da cosa deriva il nome d’arte TZ?
    Posso solo dire che mi è stato dato qualche anno fa da un carissimo amico.
    Come ti sei avvicinato al mondo della musica rap?
    Quando avevo 10 anni ho iniziato a vedere i primi video dove si vedevano sempre tante ragazze e tanti soldi. Deve essere stato questo che mi ha colpito! Ora ascolto di tutto, dal rock al metal al jazz e mi sto orientando verso il rythm and blues.
    Di cosa parli nelle tue canzoni?
    Parlo di cose mie, di situazioni che capitano, parodie di storie reali comuni a ragazzi della mia età. In alcuni pezzi parlo di quello che provo per la musica. Uso la musica per capirmi, sperando che chi mi ascolta ritrovandosi nelle stesse situazioni, possa essere aiutato dalle mie parole.
    Come trovi lo stile crudo e a volte volgare proprio della musica rap?
    Nei miei spettacoli cerco di fare musica che possa piacere a persone di tutte le età. E’ vero, tanti si esprimono con linguaggio volgare, spesso solo per il gusto di farlo e farciscono i loro testi di parolacce. Se trovo una maniera alternativa di esprimere quello che provo la utilizzo, ma siccome cantando si racconta il proprio stato d’animo spesso è inevitabile descriverlo senza troppi giri di parole. Spesso è giusto usare una parola per quella che è.
    In una regione come la Liguria, con una popolazione nella maggioranza anziana e con spazi mancanti per i più giovani, come vive un gruppo dalle vostre idee? In altre parole, cosa offre Recco ad un ragazzo di 18 anni?
    Offre studio, bar, pallanuoto e focaccia al formaggio. Certe volte infatti vado fuori per andare in discoteca o per andare al cinema visto che qui non ci sono.
    Quali sono i malesseri degli adolescenti di oggi. E come adolescente, quali sono i malesseri della società dal tuo punto di vista?
    Il malessere giovanile è dovuto al fatto che spesso i ragazzi della nostra età pensano troppo a divertirsi e poco alle cose serie come lo studio e il lavoro o i tanti piccoli valori che spesso ignorano. Tantissimi ragazzi della mia età si lasciano troppo andare. Quello che vedo è che tanti miei coetanei si buttano nella droga, nell’alcol e non si sentono di avere dei doveri. Non si accontentano di quello che hanno e vogliono sempre provare cose nuove. La mia generazione ha molti difetti, però non credo che le generazioni precedenti siano state di buon esempio. Tutti pensano troppo ai propri interessi a partire dai mass media che pubblicizzano molti messaggi sbagliati, come il dar valore alle persone in base alla ricchezza o il dar valore alle donne in base alla bellezza. Nei film e telefilm tante volte capita che i protagonisti mettano davanti il successo ai valori.
    Qual è allora il valore che ritieni più importante?
    Il rispetto per le altre persone e il volerle conoscere prima di giudicare.
    E la scuola, non si insegna i valori?
    La scuola ha tanti difetti: fra i principali c’è il fatto che spesso e volentieri si lasci insegnare a persone che non riescono a farsi ascoltare e rispettare. In questo modo non insegnano nulla. Il professore deve riuscire a trasmettere la passione per la propria materia, e poi anche se non è giovane, deve essere adeguato coi tempi. Ho avuto un prof di storia dell’arte che si chiama Vurro che con la sua simpatia è riuscito a farci ricordare tutto quello che diceva.
    I graffiti fanno parte del mondo rap, telecamere e tolleranza zero sono la ricetta giusta?
    Personalmente se sono belli mi piacciono esteticamente e li apprezzo. In ogni caso però non bisogna deturpare muri di altre persone. Ci dovrebbero essere degli spazi idonei per questo genere di espressione oppure potrebbero farli nelle loro case. Le telecamere possono limitare ma non risolvere il problema.
    Nella tua canzone “Questa è la mia vita” parli di falsi miti, quali sono?
    I miti che può vedere qualunque ragazzo crescendo. Per ogni età c’è sempre un modello da imitare e spesso il modello proposto non è per nulla valido. Se no perché ci si dovrebbe sentire più grandi picchiando altri ragazzi, ubriacandosi o drogandosi? Un modello positivo potrebbe essere una persona che riesce a far andare d’accordo persone diverse, chi è disposto ad ascoltare e dare consigli.
    E il mondo discografico?
    Ho preso parte alla compilation "Blackout Records vol. 1" uscita nel 2007. Nel 2008 ho registrato un disco con il mio vecchio gruppo "Focal Click" che è stato stampato direttamente con il mio computer e distribuito manualmente solo ad amici. Il 21 marzo 2009, giorno del mio diciassettesimo compleanno è uscito il mio primo disco da solista "Seventeen", scaricabile gratuitamente dal sito www.tizee.net .
    A proposito di sito, nel rapporto con i fan immagino che abbia grande importanza la Rete
    Sì, infatti gestisco personalmente la pagina myspace e la pagina fan su facebook, il mio forum ufficiale a cura di Pinka Kugathas è http://tizee.forumfree.net
    E in bocca la lupo allora TZ, per una volta che emerge una voce sincera e decisa dal mondo giovanile si spera che gli adulti abbiano tempo di ascoltarla e aiutarla a crescere.
    Fabrizio Dentini
    Commenta, votae inoltra


     


    I commenti dei lettori
    Angela:

    Martin come sei saggio !!! :)
    Ti auguro buona fortuna x poter far conoscere la tua bellissima musica!!


    Rita:

    Grande TZ! :)


    Alice:

    Bell'articolo!! (:


    Pinka:

    Forte questo articolo!
    Bell'intervista :D


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - SERVITU' E DIRITTO DI PANORAMA

      All’interno del nostro ordinamento non è presente un espresso riferimento al “diritto di panorama”, solo nel corso degli anni la dottrina e la giurisprudenza hanno fissato alcuni principi generali in materia. Il panorama costituisce un pregio, una qualità sicuramente positiva, che in maniera più o meno importante aumenta il valore di un appartamento anche ris...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...