EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO vendo mobile arte povera ...
    • VENDO camera a ponte in legno t...
    • VENDO tavolino bianco in legno ...
    • REGALO ho tagliato 2 abeti di ci...
    • VENDO vendo 4 ruote per suzuki ...
    • VARIE cerco gatto bengala masch...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    I regali delle Feste? Li cucino io! I biscottini di Natale: belli da vedere, buoni da mangiare e... perfetti per addobbare

    Diciamoci la verità, abbiamo ormai tutto e spesso i regali sono doppioni o superflui. Una cosa che invece non si può mai replicare è la gioia di qualcosa che è stato fatto ...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    benessere, edizione cartacea, salute

    01 Marzo 2016 | in categoria/e benessere edizione cartacea salute

    IL DENTISTA EVOLUTIVO - Prevenire e curare la piorrea? Si può! Scopriamo come.

    IL DENTISTA EVOLUTIVO - Prevenire e curare la piorrea? Si può! Scopriamo come.

    Ozonoterapia, omeopatia, agopuntura e antibiotici innovativi sono i nuovi alleati.
    Ma la vera sorpresa è nella guarigione attraverso... la masticazione.

    La paradontosi, chiamata generalmente piorrea, è una malattia che colpisce i tessuti che rendono i denti fermi dentro le mascelle, cioè la gengiva e l’osso, uniti dal legamento parodontale. La diffusione di questa patologia è ancora molto elevata e fino ad oggi le cause non sono ancora chiare. La malattia produce perdita di osso intorno al dente e questo provoca un’instabilità del dente stesso che comincia a muoversi fino alla fase ultima della malattia in cui si verifica la perdita. Una teoria sostiene che la causa principale sia la eccessiva presenza di tartaro dovuta a cattiva igiene orale del paziente; un’altra, che ritengo condivisibile, non crede che questa sia l’unica causa, ma che ci siano cause multifattoriali.
    Nella mia lunga esperienza ho visto piorree in bocche abbastanza pulite e denti fissi e stabili in bocche molto trascurate igienicamente. Quanto detto adesso non deve però essere una scusa per non pulirsi i denti!

    Un’altra causa è quella della cosiddetta “mancata funzione”. Vedo infatti “dondolare” spesso denti che, per vari motivi, non masticano, non addentano, non mordono, insomma denti che non ottemperano alla loro funzione. Durante la mia esperienza, avvalorata da quella di uno dei miei maestri, Pedro Planas, ho verificato che, riportati a masticare correttamente, i denti si rinsaldano nell’osso. Altra causa importante è l’assunzione di alcune tipologie di farmaci, tra i quali gli antidepressivi, il cui consumo purtroppo è aumentato negli ultimi anni soprattutto  da parte del sesso femminile. Secondo altre scuole di pensiero vi è relazione con la dieta soprattutto se carente di frutta e verdura, ricche di vitamine come la C, utile alla formazione di una gengiva sana. Adesso arrivo all’argomento più atteso dal lettore...

    Si può curare la piorrea?
    La risposta è… certamente... ma dipende… La prima cosa da fare è trovare la o le cause e cercare di ridurne le influenze nefaste. Successivamente si hanno una serie di “armi” a disposizione che vengono scelte a seconda della gravità della malattia e delle cause che l’hanno determinata. Buoni risultati sono stati ottenuti con una nuova tecnica messa a punto dal collega Dr. Bardaro, docente presso la scuola di omeopatia della Guna a Milano, e chiamata O.M.T.I.A., acronimo di “omeo meso terapia in agopuntura”. Questa terapia consiste nel somministrare alcuni rimedi omeopatici specifici e personalizzati, con l’ausilio della kinesiologia, in determinati punti di agopuntura. A completamento del protocollo si prescrive una terapia drenante e disintossicante domiciliare, con risultati più che soddisfacenti. Altre volte la terapia vincente è quella, come detto prima, di far lavorare di nuovo i denti, risistemando la masticazione, aspettando che la natura riformi nuovamente l’osso di sostegno. Se vi è infezione batterica, cioè siamo in presenza della vera e propria piorrea, con perdita di materiale purulento dalle gengive, risulta utile ed efficace l’immissione, tra dente e gengiva, di un cip contenente antibiotico. Questo verrà assorbito col passare dei giorni e di solito porta alla risoluzione dell’infezione batterica senza che il paziente avverta alcun dolore. Per aumentare l’effetto si possono aggiungere delle sedute di ozonoterapia che, come abbiamo visto nell’articolo del mese scorso, ha un grosso potere disinfettante e rigenerante.
    Tuttavia non sempre è possibile salvare i denti. A volte è preferibile estrarre quelli irrimediabilmente compromessi, piuttosto che insistere nel mantenerli ancora in bocca rischiando di far degenerare anche altri denti curabili. Ad ogni modo sottolineo ancora l’importanza di effettuare un controllo dal dentista almeno una volta all’anno, ma se si hanno problemi gengivali meglio ogni 6 mesi. Un caro saluto a tutti gli attenti e curiosi lettori di CORFOLE!

    A Cura del Dr. Giacomo Figà
    Studio dentistico in Via Ferretto3 Rapallo
    Tel 0185.274086

    Tratto da CORFOLE! del 3/2016, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      FISCO E LAVORO - Tirocinio o lavoro accessorio?

      Ad una giovane cliente è stato proposto un lavoro a termine sotto forma di tirocinio oppure sotto forma di lavoro accessorio. Il mio consiglio è stato quello di accettare la seconda ipotesi in quanto le garantiva una copertura contributiva e la certezza di una retribuzione vera e propria anziché di un rimborso spese.  Ai sensi del nuovo articolo 70 del D.Lgs. n. 276 del 1...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...