EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VARIE cerco urgentemente garage...
    • VENDO vendo spolverino vintage ...
    • VENDO vendo giubbino uomo ecope...
    • CERCO LAVORO cerco lavoro part time ne...
    • VENDO vendo poltrona pelle colo...
    • VENDO vendo tastiera yamaha psr...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Impara l'arte (di cucinare) e non tenerla da parte! Continuano i mini corsi tematici tenuti dallo chef Giovanni Bottino. Qui ricetta per i "Canestrelli"

    Si apprendono le basi della cucina, si assaggia, si chiacchiera, si brinda e ci si diverte: il senso di questi incontri è migliorare le proprie capacità culinarie e socializzare, senza p...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    attualita, diritto, edizione cartacea, esperti, vergogna

    di Michela De Rosa | 28 Novembre 2015 | in categoria/e attualita diritto edizione cartacea esperti vergogna

    Anziani nel mirino dei truffatori, la coraggiosa denuncia di una lettrice di Recco: “Voglio raccontare cosa mi è successo affinché non accada ad altri”

    Anziani nel mirino dei truffatori, la coraggiosa denuncia di una lettrice di Recco: “Voglio raccontare cosa mi è successo affinché non accada ad altri”

    Siamo di fronte a quella che è ormai una vera e propria emergenza: persone becere, senza un minimo di dignità si accaniscono sempre più sugli anziani per approfittare delle persone più fragili, indifese e spesso sole inventandosi sempre nuovi stratagemmi per portare via i loro pochi averi. Parafrasando una pubblicità verrebbe da dire “ti piace vincere facile eh?”, ma un modo per rendergli cose un pochino più complicate c’è: denunciare immediatamente e divulgare l’accaduto, in modo da avvisare gli altri anziani a prestare attenzioni in situazioni simili. Unirsi e fare gruppo, come gli animali che avvisano dell’arrivo di un predatore. Trasformarsi da vittime a cacciatore, e questo può salvare non solo altri appartenenti del “branco” ma anche la propria autostima e fiducia, che viene inevitabilmente intaccata quando si cade in questi tranelli. Quindi siamo tutti particolarmente vicini alla signora di Recco di cui stiamo per raccontarvi la vicenda e grati alla famiglia per averci scritto con la precisa volontà di “far girare la notizia per avvisare tutti gli anziani e non solo”.

    LA VICENDA
    Ecco come si sono svolti i fatti nel racconto della signora di Recco. Il ladro - lo chiamiamo così giacché il fine ultimo di una truffa è usare l’inganno per rubare dei soldi o gioielli - si presenta alla porta preferibilmente di mattina presto o nell’orario del riposino in modo da trovare l’anziano un po’ intontito. Non ha divisa ma si presenta bene, parla correttamente intaliano senza particolari accenti (o almeno questo è il ricordo dopo l’avvenuto) e dice di dover controllare la bombola gas. Con una convincente filippica mista tra il tecnico e parole incomprensibili riesce a far credere all’anziano che l’oro assorbe il gas, invitando la vecchina di turno a mettere i propri gioielli al riparo sotto il materasso o il cuscino. “Mastrussa” un po’ qua e un po’ là e, non si sa come, quando l’uomo se ne va naturalmente con lui sono scomparsi i gioielli, insieme magari a soldi tenuti nello stesso posto. Ora, verrebbe da chiedersi come si può cascare in questo tranello ma queste persone conoscono bene i meccanismi della psiche e sanno che molti anziani davanti a un atteggiamento autorevole e parole tecniche si pongono come davanti a un “esperto” al quale non sono abituati a replicare, per via anche di un certo tipo di educazione e di un senso di “inferiorità” rispetto a qualcuno che mostra di sapere le cose.
    Tenetelo a mente e se vi trovate davanti a situazioni simili sentitevi in diritto di chiedere - prima di aprire la porta - da che società è mandato, verificare se è un vostro fornitore e chiamare l’azienda per chiedere conferma del tecnico. In ogni caso chiamate un vicino o qualcuno che può essere con voi nell’immediato ad assistervi.


    Tratto da CORFOLE! del 11/2015, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Impara l'arte (di cucinare) e non tenerla da parte! Continuano i mini corsi tematici tenuti dallo chef Giovanni Bottino. Qui ricetta per i "Canestrelli"

    Si apprendono le basi della cucina, si assaggia, si chiacchiera, si brinda e ci si diverte: il senso di questi incontri è migliorare le proprie capacità culinarie e socializzare, senza p...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - Il recupero crediti: le mosse giuste

      A cura dell'avv. Gabriele Trossarello - Contatti 0185.938009 redazione@corfole.comCapita più di una volta che si rivolga al mio Studio un imprenditore o un professionista per il recupero del credito vantato nei confronti di un terzo, per la vendita di un bene o per la prestazione di un servizio. Quali concrete...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...