EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • IMMOBILIARE a monleone di cicagna, af...
    • VENDO vendo cancelletto di sicu...
    • VARIE cerco galline collo nudo,...
    • VARIE cerco piantine di lamponi...
    • VARIE cerco gabbia per conigli ...
    • VENDO per smobilito soffitta, c...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    “MISTO CHIAVARI”: nato un marchio per valorizzare le nocciole locali - Il giorno di Pasquetta degustazione in frantoio (Ore 16.00-19.00)

    Dopo un lungo percorso è stato approvato il marchio “Misto Chiavari” che a breve verrà depositato per la registrazione definitiva. Tutto quest...

    Sapevi che... si dice “Piantare in Nasso”?

    ...e deriva da una mitologica tragedia d'amore (sigh!) Eh s&igrav...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    l'aiuola

    di Giansandro Rosasco | 11 Marzo 2015 | in categoria/e aiuola cucina edizione cartacea

    L'AIUOLA di Giansandro Rosasco- Bambiniiiii? Mereendaaa! (la Girella, la Nutella,la Crostatina, la Sacripantina, il Bounty e lo Yoyo! fino al famigerato "Ma tu l'hai mai provato Urrà?")

    L'AIUOLA di Giansandro Rosasco- Bambiniiiii? Mereendaaa! (la Girella, la Nutella,la Crostatina, la Sacripantina, il Bounty e lo Yoyo! fino al famigerato "Ma tu l'hai mai provato Urrà?")

    L’altro giorno stavo pensando alle cose belle della vita riassumibili in una sola parola e la prima parola che mi salta in mente cos’è? MERENDA!
    Sì! Merenda è un vocabolo che apre il cuore! Merenda è una parola d’amore. Provate a pronunciarla tra voi e voi, lentamente. Me-ren-da!

    E’ golosa e goduriosa, anzi è qualcosa di più, ti avvolge, ti stringe, ti coccola, ti ama. Me-rennnn-da. Evoca subito cose buone e momenti felici dell’infanzia: le sudate col pallone o in bici con gli amici e poi merenda. I compiti, i cartoni animati e poi merenda. La colonia estiva con le lunghe passeggiate e merenda. Merenda non sono solo “attimi”, è anche gola. Profonda. Pane e tavoletta di cioccolato. Pane, sale e olio. Pane, burro e zucchero. Mi sembra di risentirne il sapore. Ma non è mica tutto qui.

    Figlio degli anni ‘80 ho divorato milioni di merendine di tutti i tipi: Girella, Yo Yo, Soldini, Tegolini, Crostatine, Raider (che adesso si chiama Twix), Bounty, Kit Kat, Duplo, Kinder Bueno, Pinguì fino ad arrivare al tormentone: “Ma tu l’hai mai provato Hurrà?”. Si ovvio che l’ho provato Hurrà e in tutte le Kamasutravarianti: cioccolato fondente, al latte e crema-nocciola compresa.



    A proposito, vogliamo parlare della regina delle merende? Pane e Nutella. Di quando pesavi 40 chili, calzoncini compresi, e potevi scofanartene a palettate, col cucchiaio che tornava sempre in bocca grondante di quel nettare cioccolatoso che spalmavi su pane, biscotti, grissini, cracker e qualsiasi altra cosa come se non ci fosse un domani. Essere bambini e non sapere che esistono le “calorie”: che beatitudine!

    Ma non è più così! Qualche giorno fa in un supermercato un ragazzino ha raccomandato a sua mamma di non comprare la Nutella “perchè fatta con olio di palma e chi la mangia contribuisce a far morire i macachi”. La cosa mi ha toccato profondamente e ho pensato che dovevo fare qualcosa per solidarietà: così ne ho tirato su due confezioni, una per me e una in onore di quella famiglia orfana del suo vasettino. E non voglio certo dimenticare le merende un po’ più sane: la slerfa di focaccetta, il panino col prosciutto cotto (“che fa più bene del salame”), il toast che la mamma di Sandro divideva tra di noi come fossi un figlio, la fetta di torta fatta in casa e qualche volta persino un frutto (per fortuna all’epoca le cose salutiste non andavano ancora di moda). Oggi sulla soglia della quarantina sono diventato un po’ più sofisticato. L’amore per la merenda è rimasto inalterato mentre quello per le merendine si è invece affievolito, ad eccezione di “quelle che sudano” come la Fiesta e la mitica Sacripantina Preti, splendido francobollo di cioccolata genovese avvolto nella carta azzurra, che finisce sempre troppo presto. Insomma, avrete capito che la merenda è una faccenda importante, da prima pagina, e per questo a tutti potenti della terra che sicuramente staranno leggendo queste parole, dico: “Orsù signori, non fate la guerra. Fate merenda!”

    Tratto da CORFOLE! del 3/2015, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO