EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • IMMOBILIARE calvari - appartamento co...
    • VENDO divano letto poltronesofà...
    • VENDO vendo pelliccia visone f...
    • VENDO vendo fiat 500 epoca asi ...
    • VENDO vendo abito da sposa tagl...
    • VENDO vendo scarpe bimba usate ...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Petto di pollo agli asparagi

    (piatto unico) Ingredienti per 4 persone: 1 petto di pollo, 200gr di asparagi, 150gr di prosciutto crudo, 2 carote, 50gr pane grattuggiato, 50gr di grana grattuggiato, salvia, burro, sale e pepe.P...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    letture

    00 Febbraio 2008 | in categoria/e letture

    Piero Menada - Tenente degli alpini decorato al valor militare

    Lola e Piero: dedicata alla loro favola moderna la sede degli alpini di Ognio Una struggente storia d’amore in tempi di Guerra tra una chiavarese e un genovese da’ vita a un libro e a un ricordo speciale
    Piero Menada - Tenente degli alpini decorato al valor militare

    Lola Taddei è di Chiavari, conosce Piero Menada all’età di 11 anni, le famiglie si frequentano. I ragazzi crescono e si incrociano al “Lido” di Genova, Lola fa gare di nuoto, Piero di canottaggio. Piero frequenta il Liceo Colombo e poi Economia e Commercio all’Università. Nel frattempo Lola segue la famiglia a New York e lì si stabilisce. E’ il 1938. I due sono innamorati e iniziano a scriversi, giurandosi eterno amore e decidendo di sposarsi. Ma Piero parte per il fronte albanese e inizia l’odissea di Lola, con continui tentativi falliti di rientro in Italia, che si fanno disperati quando anche gli Stati Uniti entrano in guerra. Ma niente può fermare il loro sentimento. In uno scambio di civili Lola giunge con la M/n “Drottingholm” in Svezia e da lì attraversa in treno l’Europa in fiamme. Ad accoglierla in stazione a Verona c’è Alfonso, il fratello di Piero: “Vieni, presto! Piero ha qualche giorno di licenza prima di partire per la Russia”. Lola raggiunge la loro madre a Valenza Po, dove si sono trasferiti sfollati da Genova, e da lì raggiunge Piero a Cuneo. Due giorni. Solo due giorni per dare un senso ai loro sogni. Poi Piero parte e Lola rimane fiduciosa a preparare il suo abito da sposa e le partecipazioni. Manca solo la data. Ma le notizie dal fronte si fanno sempre più cupe e scarse. Una notte Lola sogna Piero che le viene incontro, ma quando le si avvicina si trasforma in una statua di bronzo come “il monumento agli alpini” e si copre di neve. Lola capisce dentro di sé che non lo vedrà mai più. Piero, Tenente degli Alpini, Divisione Cuneense, Battaglione Saluzzo, due medaglie d’argento e una di bronzo al valor militare, è deceduto nel lager 74° di Oranki. Era l’11 aprile del 1943. Questa è la storia struggente di due ragazzi che si sono amati durante la Seconda Guerra Mondiale. Un sentimento che Lola ha conservato nel tempo, insieme alle lettere di Piero, tenute preziosamente legate con un nastro verde. Ed è stata proprio la curiosità di Serenella, figlia di Lola, per quel pacchetto così gelosamente custodito a mettere in moto un meccanismo che ci ha portati a Ognio, domenica 27 gennaio.  Serenella, mossa dal rispetto per un sentimento tanto puro e profondo si è messa in contatto con il nipote di Piero, Stefano Menada, e con i suo aiuto e quello dei ricordi della madre, ha ricostruito questa vicenda. Una vicenda che racconta un pezzo della nostra Storia e che accoglie in sé l’amaro vissuto di tanti ragazzi dell’epoca. Serenella si reca a Cuneo in visita alla Divisione Cuneense, Battaglione Saluzzo (l’unico ancora attivo, attualmente in missione in Afghanistan) dove viene ricordato il valore all’alpino Piero, poi al Liceo Colombo, dove gli viene dedicata un’aula e la sua storia raccontata a tutti gli alunni affinché non si dimentichino di quell’epoca, che sembra così lontana dai nostri tempi, ma che in realtà è qui, sulla pelle e negli occhi dei nostri nonni. A poco a poco emergono foto, documenti, testimonianze e il tutto diventa un piccolo, prezioso libro.  E si arriva a questa domenica 27 gennaio, quando con una cerimonia raccolta ma molto sentita, viene dedicata a Piero Menada la sede degli alpini di Ognio. Accanto alla sua foto sulla parete, appoggiato su una mensola, c’è un piccolo barattolo di vetro, contente la terra di quel lager russo dove è deceduto con onore, portando fino all’ultimo conforto ai sui compagni. Oltre a Lola, Serenella e Stefano, nipote di Piero, erano presenti i Sindaci Guelfo (Lumarzo), Bacigalupo (Tribogna), il Vice Sindaco di Neirone Peripimeno, Don Valentino, il Presidente degli Alpini Genova Belgrano Giovanni, il Capo Gruppo Alta Fontanabuona Bacigalupo Giovanni e tanti alpini, tra cui Alfredo Costa, che ha riassunto per tutti i presenti questa vicenda. Una grande emozione ha fermato il tempo quando al comando dell’attenti “Tenente Alpini Piero Menada!” gli alpini hanno risposto in coro “Presente!”. >Tante emozioni anche per chi non appartiene a quei tempi e a queste storie, ma capisce la fortuna di essere nata in un’epoca libera. align="right">Michela De Rosa

    Fonte: Essere e non apparire © Riproduzione vietata


    Altre immagini collegate alla notizia:


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - LE DISTANZE LEGALI TRA LE COSTRUZIONI

      A cura dell’avv. Gabriele Trossarello Contatti: Tel 0185.938009 redazione@corfole.com Innanzitutto occorre precisare che per “costruzione” dobbiamo intendere qualsiasi opera, a prescindere dal materiale con il quale è stata costituita, non completamente interrata ed ancorata saldamente al suolo, avente le caratteristiche della soli...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...