EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • IMMOBILIARE a monleone di cicagna, af...
    • VENDO vendo cancelletto di sicu...
    • VARIE cerco galline collo nudo,...
    • VARIE cerco piantine di lamponi...
    • VARIE cerco gabbia per conigli ...
    • VENDO per smobilito soffitta, c...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    LA RICETTA DEL MESE - Non il solito pesto

    Con la bella stagione il famoso condimento verde diventa ancor più il principe della tavola.. ecco qualche variante per movimentare un po’ i vo...

    Sapevi che... si dice “Piantare in Nasso”?

    ...e deriva da una mitologica tragedia d'amore (sigh!) Eh s&igrav...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    edizione cartacea

    11 Giugno 2024 | in categoria/e edizione cartacea

    La Bitta: 25 anni di passione per il gusto (e punto di riferimento gluten free)

    La Bitta: 25 anni di passione per il gusto (e punto di riferimento gluten free)

    Tradizione, ricerca, genuinità, con un’attenzione speciale per le esigenze alimentari perché tutti devono poter gustare una buona pizza o una cena in compagnia

    Venticinque anni d’amore e venticinque anni di ristorazione insieme, sempre guardando nella stessa direzione, con la stessa passione e gli stessi principi. La complicità tra Ilaria Bigli e Glauco Canaparo dona un sapore unico a questo locale e alle scelte che lo contaddistinguono, ovvero pochi piatti eseguiti con cura, ingredienti di prima qualità, di stagione e locali fin dove possibile. Ma soprattutto tanta, tanta ricerca che li ha portati ad essere punto di riferimento regionale per scelte o intolleranze alimentari e per la celiachia. E’ infatti l’unico locale che ha addirittura un banco e un forno appositamente dedicati a queste preparazioni. Sono questi gli ingredienti del successo del Ristorante pizzeria La Bitta.



    Cucina casalinga, con ricerca

    Forse il menù con pochi piatti spiazzerà qualcuno, ma chi comprende che questa è una scelta precisa in funzione della qualità, non potrà che apprezzare. Dal pesto preparato secondo tradizione ai dolci fatti in casa “come una volta”, fino alla carne, qui la parola d’ordine è qualità. Vera mozzarella (non industriale per pizza), stracchino e salumi senza conservanti, pomodoro italiano no OGM, pane di produzione propria cotto nel forno a legna, frutta e verdura sempre fresche sono alcuni esempi, così come il pesce, selezionato con cura: “Se non è come diciamo noi, lo rimandiamo indietro”.




    Questa è la filosofia di La Bitta (Chiavari Corso Garibaldi 99, 0185 3129639) e ne abbiamo avuto prova nel nostro “PROVATO PER VOI” (volete che vebniamo nel vostro locale? Scrivete a redazione@corfole.com), a partire da due dei piatti più richiesti: un gustosissimo e al contempo delicato brandacujun e l’antipasto di gnocco fritto con Crudo di Parma, salumi e stracchino. Abbiamo poi optato per un fritto di pesce, fatto come si deve - asciutto e croccante fuori e morbido dentro - e una tagliata che si scioglieva in bocca. La qualità si sente ad ogni boccone e per una volta non è a discapito della quantità, aspetto non di poco conto. Insomma, si mangia bene e si esce sazi, eppure leggeri. Non siamo riusciti a prendere il dolce, vorrà dire che dovremo tornare!


    Pasteggiare con cocktail? Perché no!

    Dalle rivisitazioni liguri di quelli più famosi alla selezione di Gin, è possibile creare abbinamenti originali, come il nostro brandacujun accompagnato da spritz al basilico (foto sopra).




    Punto di riferimento per persone con celiachia e intolleranze alimentari
    L’unico locale con postazione dedicata alle preparazioni senza glutine

    Da dodici anni Ilaria e Glauco si occupano di questo tema con grande attenzione, partecipando a corsi e conferenze. Tanto che sono diventati un punto di riferimento nella regione. “Tutto è nato dall’allora presidentessa della AIC (Associazione Italina Celiachia), originaria di qui e ci spingeva ad avere questa attenzione - racconta Glauco -. Inoltre, capitava che nostri clienti storici sviluppassero questa malattia, che può presentarsi a qualsiasi età e che di fatto impedisce di potersi godere un pasto fuori casa, una festa o una serata in compagnia, perché basta anche il minimo contatto col glutine per stare male. Così abbiamo capito l’importanza del problema e abbiamo deciso di prepararci con la dovuta serietà: abbiamo eliminato il bancone vetrina che ospitava verdure e dolci e abbiamo investito in un banco di lavoro pizzeria separato dal resto, col suo forno dedicato”.
    Di pari passo c’è stata una scrupolosa ricerca degli ingredienti e delle ricette, affinché siano ottime non solo per i celiaci, ma godibili da tutti. “Ad esempio, per i fritti usiamo farina di riso e sono apprezzati anche dai clienti che neanche sanno che si tratta di farina senza glutine ma ne apprezzano la leggerezza e croccantezza”, illustra Ilaria.
    E i dolci? Oltre a quelli in cui già non è previsto glutine, ci sono quelli creati appositamente, come il tiramisù preparato con savoiardi di farine speciali. Il tutto può essere accompagnata da ottime birre per celiaci. E a proposito di farine, Glauco e Ilaria non usano prodotti deglutinizzati ma solo ingredienti naturalmente privi di glutine. A garanzia per chi soffre di celiachia ci sono i test: oltre a quelli effettuati da AIC e dalla ASL, periodicamente Ilaria e Glauco ne fanno fare di propria iniziativa per la verifica dei limiti di tolleranza per il glutine. L’attenzione si rivolge anche alle intolleranze al lattosio e al lievito, nonché alle scelte alimentari come quella vegana. Insomma, qui tutti possono godersi una pizza.





    Il locale
    Le sale sono adatte a cene di lavoro, compleanni, cerimonie e cene romantiche, mentre il dehors permette freschi convivi nelle serate estive. E se trovate il pienone, niente paura: tre pizzaioli e uno staff prepratao, operano in zona forno per accorciare i tempi di attesa e servire anche più di 300 persone.


    La tua attività festeggia un anniversario, oppure vuoi lanciare un prodotto o servizio o vuoi che proviamo il tuo locale? Scrivi a info@corfole.com


    Altre immagini collegate alla notizia:


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO