EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    CALENDARIO EVENTI FEBBRAIO: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.(Il calendario si riferisce agli eventi noti alla chiusura del numero)

    CALENDARIO EVENTI FEBBRAIO: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.(Il calendario si riferisce agli eventi noti alla chiusura del numero)

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO vendo cyclette modello at...
    • VENDO bellissimo divano 3 posti...
    • VENDO camera ponte 2 letti 6 an...
    • VENDO causa cessazione attività...
    • VENDO vendo chicco 360° seggiol...
    • REGALO nuova enciclopedia illust...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    CALENDARIO EVENTI FEBBRAIO: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.(Il calendario si riferisce agli eventi noti alla chiusura del numero)

    CALENDARIO EVENTI FEBBRAIO: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.(Il calendario si riferisce agli eventi noti alla chiusura del numero)

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    home

    01 Settembre 2022

    Intrighi, spade, fede e misteri: la storia di Soglio sembra un kolossal! Il 29 SETTEMBRE appuntamento nel borgo per la festa di San Michele

    Intrighi, spade, fede e misteri: la storia di Soglio sembra un kolossal! Il 29 SETTEMBRE appuntamento nel borgo per la festa di San Michele

    di Michela De Rosa

    Il ritrovamento delle “memorie” di giovane prete del ‘900 svela il ritratto perduto del borgo e della valle, tra crudeli signorotti, decapitazioni, peste e invasori, ma anche i misteri della piccola chiesa, tra le prime della Liguria...


    Sono sincera: quando in redazione è arrivato il libro “Memorie di Soglio raccolte da Don Stefano Soracco tra il 1901 e il 1917”, ho pensato che fosse l’ennesimo “libretto” da archivio. Per fortuna, l’abitudine di leggere i libri di cui parliamo unita a un particolare affetto per la suddetta chiesa, mi hanno spinta ad addentrarmi tra gli scritti lasciati da questo giovane prete e riportati alla luce dal Gruppo Ricerche Civiltà Ligure. E con grande sorpresa ho trovato una narrazione avvincente che racconta di un tempo in cui il Levante e nello specifico la Fontanabuona, sembrava il set di un film. Anzi, di mille film. Don Stefano ha infatti pazientemente raccolto memorie, documenti e certificati che scavano tra i secoli, ricostruendo la storia di un popolo tra fatti e... molti misfatti.

    Il racconto è diviso in tre sezioni: notizie topografiche, con i riferimenti alle origini del nome, del paese e del popolo; notizie storiche; notizie della costruzione della chiesa. Scopriamo così che gli abitanti probabilmente discendono dai barbari, visti i “frequenti avvenimenti di sangue”. E non andava meglio nel Medioevo, quando “compare un prepotente signorotto locale”, un tiranno che proclamava editti a suon di trombe, schiavizzava il popolo e decapitava i disobbedienti, esponendo poi le loro teste infilate in una lancia, come monito per gli altri. “Eppure, del suo feudo non restano che poche pietre diroccate”. Poi venne la peste e spazzò via quasi tutta la popolazione. Nel tempo ci fu un radicale rinnovamento con l’arrivo di nuove famiglie: i Biggio da Viterbo, i Ratto da Genova e i Panesi dalla Corsica. Di questi ultimi si narra di un individuo che, partito come servo dei Ratto, fu tanto operoso e ingegnoso da arrivare a superarli in ricchezza. In quanto intrighi famigliari questo piccolo lembo di terra sembra una telenovela, e tra  protagonisti ci sono i Gnecco e i Repetto. Non manca l’avvincente racconto di quando nel 1799 Napoleone “voleva Genova” e “ben due eserciti arrivarono in valle e la fiera popolazione pose resistenza a entrambi, i contadini, che nei fatti di sangue possiedono freddezza, combattevano dalle case e dai tetti” e i Francesi, decimati, scapparono al grido “Fontanabuona fontana del diavolo, tutti gli alberi gettano fuoco”. Poi si racconta di quando gli abitanti “furono valentissimi truffatori di tabacco con celebri escursioni nelle terre di Parma” e di come “diventarono abili commercianti, ritraendo il carattere del genovese industrioso, intelligente, pratico e un pochino egoista”. Ci sono anche indicazioni di fatti estremi, come “lo strepitoso gelo del 1798” o “la grandine devastatrice del 1714,  di cui si portarono i segni per oltre un secolo, giusto castigo per aver dimentcato la Festa di Santa Maria Maddalena”, che venne così prontamente predisposta.  E fa impressione ritrovare quelli che sono problemi ancora oggi: “una cosa sola potrebbe fermare l’emigrazione: migliori vie di comunicazione. Vi sono ardesie e altri prodotti che potrebbero consumare l’opera di molti abitanti, ma sono abbandonati e molto lentamente smerciati per difetto di trasporto”. Così annotava Don Stefano nel 1903.  

    La storia dolceamara della mirabile statua di San Michele
    E veniamo ora a quella che è la costruzione più misteriosa della Liguria: “la bianchissima chiesa  di Soglio”. Scopriamo che il luogo in cui sorge era già venerato dai Romani, con il nome di Selium, saggio, o anche Solarium, da sole. Una serie di documenti e memorie storiche fanno poi risalire la presenza della chiesa già agli albori della cristianità, con i defunti che venivano portati qui a seppellire anche da Rapallo. Nel 1234 la chiesa fu dedicata a San Michele “per la cura delle anime”. E arriviamo così alla storia del fanciulo “detto Gnecco Domenico Maria di Giuseppe”. Nasceva a Soglio nel 1766 e svelò un genio artistico fin dalla tenera età. Il padre lo condusse così a Genova, presso la bottega di uno scultore, il quale però, temendo di venire presto superato in bravura, disse al padre che “nulla si sarebbe ottenuto da quel ragazzaccio lento e poltrone”. Ma Domenico aveva l’arte nelle mani e per mostrarlo abbatté un enorme fico: da quel legno ricavò la mirabile statua di San Michele che ogni anno viene con orgoglio portata in processione durante la bella festa dedicata al Principe degli Arcangeli.

    Appuntamenti il 10 e 29 settembre
    Con queste conoscenze, ora possiamo guardare il borgo, la sua chiesa e la statua sotto una nuova luce. Non mancate dunque ai festeggiamenti nel giorno di San Michele, con la messa alle h18.30 nella bella chiesa resa “la più bella” dalle offerte degli emigrati nelle Americhe, poi processione e la bella e genuina festa conviviale con musica, gastronomia e lotteria di beneficenza. Sarà anche possibile acquistare il libro “Memorie di Soglio”. il 10 settembre un’anticipazione della festa: dalle 21.00 “Musica al chiaro di luna”, e distribuzione di frittelle.



     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    CALENDARIO EVENTI FEBBRAIO: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.(Il calendario si riferisce agli eventi noti alla chiusura del numero)

    CALENDARIO EVENTI FEBBRAIO: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.(Il calendario si riferisce agli eventi noti alla chiusura del numero)

    CALENDARIO EVENTI FEBBRAIO: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.(Il calendario si riferisce agli eventi noti alla chiusura del numero)

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Disputa condominiale: come è stata risolta trasformando un NO in un sì

      La signora Lucia, assistita dal suo avvocato, chiama in mediazione il proprio Condominio nella persona del legale rappresentante e amministratore condominiale, anch’egli assistito da avvocato. Il motivo: nella riunione di luglio il Condominio (con il voto contrario di un condomino e con l’astensione della signora) ha deliberato di adibire il cortile a parcheggio. La signora si sente le...

      CALENDARIO EVENTI FEBBRAIO: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

      Clicca sull'immagine per ingrandirla.(Il calendario si riferisce agli eventi noti alla chiusura del numero)

      CALENDARIO EVENTI FEBBRAIO: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

      Clicca sull'immagine per ingrandirla.(Il calendario si riferisce agli eventi noti alla chiusura del numero)

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      CALENDARIO EVENTI FEBBRAIO: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

      Clicca sull'immagine per ingrandirla.(Il calendario si riferisce agli eventi noti alla chiusura del numero)