EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO portatile hp elite book....
    • VENDO vendo macchina da cucire ...
    • VENDO piatti decorativi vari fi...
    • VENDO piccola confezione(quattr...
    • VENDO vendo letto motorizzato t...
    • VENDO causa trasloco, vendo mob...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    attualita, edizione cartacea

    28 Marzo 2019 | in categoria/e attualita edizione cartacea

    Reddito di cittadinanza - Chi ne ha diritto? Dove e come richiederlo? A chi rivolgersi sul territorio?

    Reddito di cittadinanza - Chi ne ha diritto? Dove e come richiederlo? A chi rivolgersi sul territorio?

    Infopoint e contatti a Rapallo e Lavagna.

    Prima dello consueta intervista in par condicio a tutti i candidati Sindaco dei 21 Comuni che andranno ad elezioni e che vedrete sul prossimo numero, abbiamo incontrato i due candidati del Movimento Cinque Stelle di Rapallo e Lavagna, Isabella De Benedetti e Daniele Di Martino, per capire con loro cosa è il reddito di cittadinanza, di cui si è discusso tanto a livello nazionale, e capire come declinarlo al nostro territorio di riferimento.









    Che cos'è il reddito di cittadinanza?

    E' da sempre il cavallo di battaglia del Movimento e si tratta di una misura di reinserimento nel mondo del lavoro che serve ad integrare i redditi familiari. Gli obiettivi sono quelli di migliorare l'incontro tra domanda e offerta, aumentare l'occupazione e contrastare la povertà e le diseguaglianze. Finalmente ci siamo allineati agli altri paesi europei che hanno tutti forme di sostegno simili.

    Chi ne ha diritto?
    Coloro che si trovano al di sotto della soglia di povertà assoluta. Occorre essere cittadini italiani, europei o lungo soggiornanti e risiedere in Italia da almeno 10 anni di cui gli ultimi due in via continuativa oltreché avere un ISEE inferiore a 9.360 euro annui. Vi sono limiti per il patrimonio immobiliare e mobiliare mentre la prima casa non viene conteggiata.

    -----------------------------------------------------------------------
    Vantaggi per chi assume
    > Datori di lavoro - Con l’assunzione a tempo pieno e indeterminato il datore di lavoro beneficia di un esonero contributivo, nel limite dell’importo mensile del RdC percepito dal lavoratore e comunque non superiore a 780 euro mensili e non inferiore a cinque mensilità. La durata dell’esonero sarà pari alla differenza tra 18 mensilità e il periodo già goduto di RdC. Contestualmente il datore di lavoro può stipulare un patto di formazione con il quale garantisce al beneficiario un corso formativo o di riqualificazione professionale.

    > Soggetti accreditati - Se un percorso formativo o di riqualificazione professionale porta ad un’assunzione a tempo pieno e indeterminato l’esonero contributivo per il datore di lavoro è pari alla metà dell’importo mensile del RdC fino ad un massimo di 390 euro mensili, per un periodo pari alla differenza tra 18 mensilità e quello già goduto dal beneficiario. La restante metà è riconosciuta all’ente formativo sotto forma di sgravio contributivo.

    > Autoimpiego - Chi avvia un’attività lavorativa autonoma entro i primi 12 mesi di fruizione del RdC sarà riconosciuto, in un’unica soluzione, un beneficio addizionale pari a sei mensilità di Reddito di cittadinanza.

    >< Credito d’imposta - Nel caso in cui il datore di lavoro abbia esaurito gli incentivi alle assunzioni previsti dall’ultima Legge di Bilancio, gli sgravi contributivi sono fruiti sotto forma di credito di imposta.

    -----------------------------------------------------------------------
    Quale è il punto più importante di questa riforma secondo il vostro parere?
    Innanzitutto l'inversione di rotta rispetto al passato: infatti mentre sino ad oggi non ci si è mai preoccupati degli ultimi con il RDC si aiutano concretamente le fasce più deboli. Si tenga presente che della platea di beneficiari stimata in 5 milioni di persone solo circa il 30% sono abili al lavoro. Il restante 70% comprende bambini, persone inabili o che faticano a ricollocarsi nel mondo del lavoro, in maggior parte per l'età avanzata.
     
    Ci sono delle controindicazioni?
    Tutto è perfettibile e sappiamo che si sta lavorando per apportare migliorie. Quello che vorremmo sottolineare è che tutto sta funzionando al meglio in quanto ben organizzato ed il rischio concreto di finire in galera per chi dichiara il falso terrà lontani i più dal “provarci”.
     
    Dove ci si può rivolgere a Lavagna e Rapallo?
    Detto che il RDC si richiede a Poste Italiane sia all'ufficio postale che telematicamente oppure tramite i CAF, segnaliamo che dai primi giorni di aprile a Rapallo ci sarà un punto di ascolto in via Mameli dove saremo a disposizione per dare maggiori informazioni; oppure scrivere a info@debenedettisindaco.it; oppure al numero 349.8244496.
    A Lavagna ci troverete ogni sabato mattina in Piazza della libertà (Comune) o in Piazza Vittorio Veneto (mercato) oltre che via mail a movimentocinquestellelavagna@yahoo.it, telefono al 350.0282446 oppure alla pagina Facebook "MoVimento Cinque Stelle di Lavagna"


    Approfondimenti al sito www.redditodicittadinanza.gov.it


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...