EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO vendo cell vodafon smart ...
    • VENDO vendo stufa a legna nordi...
    • VARIE socio cerco per restauro ...
    • VENDO divano + 2 poltrone otti...
    • VENDO rete ortopedica in doghe ...
    • VENDO camera matrimoniale rece...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    attualità

    02 Febbraio 2019 | in categoria/e attualita edizione cartacea lettere

    LE VOSTRE LETTERE - "Una richiesta dal Perù", "Anche a Rapallo aspettiamo il tunnel con l'entroterra", "La crisi di chi ha troppo?" e i presepi

    LE VOSTRE LETTERE - "Una richiesta dal Perù", "Anche a Rapallo aspettiamo il tunnel con l'entroterra", "La crisi di chi ha troppo?" e i presepi

    UNA RICHIESTA DAL PERU’
    Articolo molto interessante sul cognome Sanguineti, il cognome di mia madre. Il mio bis-bisnonno viaggiò da Chiavari in Perù nel 1864. Vorrei sapere se è possibile condividere lo stemma della famiglia MANGINI che si trova nello Stemmario di Andrea Musso. Grazie mille per  il vostro aiuto.
    Luis Lemonnier, da Lima (Perù)

    - Risponde il direttore responsabile Michela De Rosa
    Caro Luis, sappiamo che ci leggete in tantissimi dall’estero, specie dal Sud America dove emigrarono tantissimi liguri. Siamo felici e onorati di sapere che attraverso queste pagine potete mantenere un legame con le vostre radici. E per te, detto fatto: questo mese il nostro ricercatore Pier Luigi Gardella si è occupato del cognome Mangini (pag. 17). Saluti a tutti i liguri del Perù!

    COSTA ED ENTROTERRA UNITE
    (Per articolo “Intervista a Luigi Attanasio, imprenditore a Carasco e nuovo presidente della Camera di Commercio di Genova”)
    Sono un imprenditore commerciale in Rapallo e concordo appieno con quanto letto. Per me un collegamento diretto con l’entroterra sarebbe auspicabile per sviluppare i rapporti commerciali e le idee degli uomini di buona volontà. Ricordo che già dalla metà del seicento esisteva il “Capitaneato di Rapallo” che abbracciava politicamente ma specialmente commercialmente una porzione notevole di entroterra, da Portofino credo fino a Ferrada di Moconesi o giù di lì. Forse gli uomini di allora avevano capito meglio l’importanza dell’entroterra e dei collegamenti con il mare.
    Saluti, Pino

    - Risponde il direttore responsabile MDR
    Caro Pino, come saprai abbiamo dedicato diversi articoli al tema sviscerando tutti i vantaggi economici, sociali e logistici che porterebbe su entrambi i versanti. Un tempo avevano ben più chiaro che apparteniamo tutti a un sistema; oggi senza poter accedere ai servizi della città è difficile mantenere vivo l’entroterra e le città hanno bisogno degli spazi dell’entroterra per non implodere. E’ così chiaro a chi vive qui, ma forse il nocciolo del problema è proprio questo: chi decide non vive qui.


    CHE BELLI I PRESEPI
    Mi ha emozionato il presepe dell’oratorio dei neri con la funivia che va a Montallegro.Vi ho portato mia mamma dal Trentino.
    Andrea De Biasi

    - Risponde il direttore responsabile MDR
    Grazie di aver votato al Palio dei Presepi e di questa bella immagine. A pag. 12 c’è l’articolo!

    LA CRISI DI CHI HA TROPPO
    Ho un magazzino dove ho mobili ed altri oggetti ereditati dai miei, di vero antiquariato e ben conservati. Per farmi spazio li ho offerti in regalo. Nessuno li ha voluti; mi hanno risposto che hanno di tutto e non hanno posto. Sabato scorso nel più importante mercato di Milano tanta gente passeggiava, comprando raramente, e pure c’erano anche occasioni appetitose. Tutti abbiamo le case ingolfate di ogni cosa. E allora ho capito uno dei motivi della crisi. Come si fa a lavorare se non si vende a gente che ormai ha tutto? Una volta, dopo le guerre si rendeva necessario rimpiazzare tutto ma per fortuna oggi non ci sono più, almeno in Occidente. Questo é il problema del consumismo se non si consuma abbastanza e allora aspettiamo una guerra o un terremoto? Speriamo di no ma come si puo produrre ciò che non si vende perchè ne siamo saturi?
    Gianni Oneto

    - Risponde il direttore responsabile MDR
    Caro Gianni, è vero, abbiamo tutti le case piene. Tuttavia non è corretto dire che “non si vende più”, si vendono cose diverse. I viaggi o una giornata alla Spa, ad esempio, o comunque ciò che permette di fare un’esperienza. E a pensarci, è un bene che diminuiamo gli oggetti, specie quelli in plastica o inquinanti. Ne parliamo spesso, anche questa volta, a pag. 4.


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...