EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • IMMOBILIARE calvari - appartamento co...
    • VENDO divano letto poltronesofà...
    • VENDO vendo pelliccia visone f...
    • VENDO vendo fiat 500 epoca asi ...
    • VENDO vendo abito da sposa tagl...
    • VENDO vendo scarpe bimba usate ...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Impara l'arte (di cucinare) e non tenerla da parte! Continuano i mini corsi tematici tenuti dallo chef Giovanni Bottino. Qui ricetta per i "Canestrelli"

    Si apprendono le basi della cucina, si assaggia, si chiacchiera, si brinda e ci si diverte: il senso di questi incontri è migliorare le proprie capacità culinarie e socializzare, senza p...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    sport

    di Michela De Rosa | 09 Ottobre 2018 | in categoria/e edizione cartacea sport

    Al poligono con mamma: il tiro a segno conquista intere famiglie

    Al poligono con mamma: il tiro a segno conquista intere famiglie

    Nella struttura completamente rinnovata:“Qui impariamo la concentrazione, la disciplina e la fiducia in se stessi e ho riscoperto una forza che non immaginavo di avere”

    Quattro anni fa scrivemmo di questa realtà che attendeva fiduciosa i fondi per ammodernare la struttura e riportarla ad essere degna della sua storia e degli atleti che qui si allenano. Oggi siamo a raccontare la realizzazione di quel sogno.  Ora il poligono di Chiavari si mostra decisamente migliorato, con ricadute sull’impatto estetico, ma ancora più sulla vivibilità delle aree di allenamento. Due i nuovissimi stand di tiro: il piazzale da 50 metri e lo stand da 10 metri che ora è completamente al chiuso, permettendo quindi di allenarsi in qualsiasi condizione meteo. Sono in progetto anche per migliorare il silenziamento acustico durante le attività addestrative dello stand a 25 metri.


    MA CHI VA AL POLIGONO?
    I film ci hanno abituati all’idea di poliziotti e detective che si misurano con la propria mira al cospetto di istruttori che fuori di lì potrebbero benissimo essere scambiati per malviventi. Dimenticate tutto. Qui l’ambiente è molto familiare, sia nell’atmosfera che si respira sia perché - come vedremo più avanti - ci troverete intere famiglie. Poi si scherza, si sta insieme, ci si conosce tutti. Certo, incontrerete i Vigili durante la formazione obbligatoria e chi deve ottenere e mantenere attivo il porto d’armi (es. guardie giurate), ma soprattutto tanta gente comune e diversi bambini e ragazzini che si allenano nel tiro a segno ad aria compressa.

    TRA ATLETI E GENTE COMUNE
    Il tiro a segno ad aria compressa è una disciplina olimpica e si pratica sia con pistola sia con carabina. Attualmente del Poligono di Chiavari fanno parte ventidue atleti agonisti di cui sei juniores. Tra questi due campioni regionali e molte partecipazioni ai campionati italiani. Queste discipline si possono iniziare a praticare a 10 anni e si gareggia individualmente ma è anche possibile partecipare a squadre. A Novembre la Liguria parteciperà per la prima volta al Trofeo delle regioni - che equivale al Campionato Nazionale -, al quale non si era mai qualificata in passato: da Chiavari  partiranno per Napoli Nicola Massone, 15 anni (in foto), per la disciplina carabina e Leonardo Gandolfo, 12 anni, per la pistola. Sempre più bimbi e ragazzini nonchè adulti si stanno avvicinando a questo sport perché permette di allenarsi contemporaneamente a livello mentale, fisico e tecnico sviluppando capacità di concentrazione, predisposizione all’efficacia e fiducia in se stessi.

    Marvina: “Accompagnavo mio figlio, poi mi hanno fatto provare ...”
    Fin da bambino Nicola Massone era attratto dall’idea di “mirare”: alle giostre si fermava solo dove c’era da sparare, poi ha iniziato con il soft ball e seguiva le olimpiadi di aria compressa. Così la mamma, Marvina Capozzi, lo ha portato al Poligono: oggi è, come si è visto, uno dei giovani atleti del vivaio ligure ma la soddisfazione non si ferma a livello atletico: “è sempre stato studioso, ma da quando si allena è diventato ancora più concentrato e responsabile, èd è anche migliorato ulteriormente perché questa disciplina insegna a migliorarsi sempre”.
    Come fanno in genere le mamme, anche Marvina durante l’allenamento del figlio lo aspettava dedicandosi ad altro, nello specifico lavorava a maglia. Poi un giorno l’allenatore Giorgio Spapperi (campione regionale 2017) l’ha invitata per scherzo a provare: “Sono rimasta folgorata. Ho sentito la sfida con me stessa a fare centro, ho scoperto la forza e la concentrazione che neanche sapevo di avere e in più l’ho trovato rilassante, motivante. E’ scattato qualcosa”.
    Così quattro anni fa, a 41 anni, si è iscritta, ha preso anche il porto d’armi ed ora Marvina è rappresentante atleti del Tiro a Segno di Chiavari e si classifica sempre sul podio: “Invito tutte le mamme e donne a provare, per scoprire dei lati nuovi di se stesse”. E sarete più concentrate anche nello studio e lavoro. Anche quello a maglia.

    Prenota una prova gratuita di tiro ad aria compressa
    INFO: Chiavari Via Piacenza 85 Tel 0185.371150



     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Impara l'arte (di cucinare) e non tenerla da parte! Continuano i mini corsi tematici tenuti dallo chef Giovanni Bottino. Qui ricetta per i "Canestrelli"

    Si apprendono le basi della cucina, si assaggia, si chiacchiera, si brinda e ci si diverte: il senso di questi incontri è migliorare le proprie capacità culinarie e socializzare, senza p...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - FACEBOOK e PRIVACY

      A cura dell’avv. Gabriele Trossarello Contatti: Tel 0185.938009 redazione@corfole.com Come molti di voi sapranno Facebook è un social network ad accesso gratuito fondato nel 2004 da uno studente dell’Università di Harvard con lo scopo di mantenere i contatti tra compagni, ma nel giro di pochi anni si è trasformato in una sorta di e...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...