EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO vendo spolverino vintage ...
    • VENDO vendo giubbino uomo ecope...
    • CERCO LAVORO cerco lavoro part time ne...
    • VENDO vendo poltrona pelle colo...
    • VENDO vendo tastiera yamaha psr...
    • REGALO regalo struttura letto ma...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Rollè di carne farcito, al profumo di zafferano

    Ecco un piatto facile ma gustoso e che piace praticamente a tutta la famiglia. E infatti ecco gli ingredienti per 4 persone (anche se le famiglie ormai sono di tre..) 6 etti di carne mista (manzo,...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    attualita, edizione cartacea, storia locale

    di Simone Parma | 27 Gennaio 2017 | in categoria/e attualita edizione cartacea storia locale

    Triste beffa a Rapallo: si chiama Parco delle Rimembranze ma è dimenticato da tutti

    Triste beffa a Rapallo: si chiama Parco delle Rimembranze ma è dimenticato da tutti

    A San Michele di Pagana, guardando verso Santa Margherita scorgerete un parco di pioppi, a protezione del Cimitero. D’estate è apprezzato perché offre ombra e frescura, ma in realtà è un posto sacro. Solo che nessuno se lo ricorda. Una beffa, visto che il parco è quello “delle Rimembranze”.
    Si chiama così perché quando venne fondato, ogni albero fu assegnato ad un giovane rapallino caduto nella Prima Guerra Mondiale, simboleggiando il collegamento fra vita terrena e ultraterrena, restando “per l’eternità” a ricordo per i parenti. Ogni albero ha infatti, legate al suo fusto, diverse targhette, incise con nomi e cognomi. Un tempo dovevano essere belle lucide, oggi si fa fatica a vederle, tutte un po’ sbilenche, corrose e arrugginite. Eppure quei ragazzi “vivono” nei ricordi di qualcuno e ancora oggi si possono contare almeno trenta mazzi di fiori freschi.


    Anche gli alberi dei caduti sono...caduti
    Nel tempo anche gli alberi sono caduti e oggi ognuno di quelli rimasti “ospita” anche cinque, sei targhette: l’effetto è quello, macabro e decisamente poco riconoscente, di una lapide comune.  Molte di queste, con il tempo, sono diventate illeggibili e incomprensibili, mentre altre sono letteralmente state “divorate” dall’edera o dalle erbacce. Insomma, addio a quel senso di onore, rispetto ed eternità che un Parco delle Rimebranze deve avere.




    Se nostalgia e memoria si mescolano
    Un rapallino ci racconta che seppure il padre uscì vivo dalla guerra, visitare quel luogo è sempre motivo di orgoglio per ciò che rappresenta: “La cura dei luoghi di memoria, è un dovere civico prima che politico o religioso. Abbiamo sempre celebrato il 4 Novembre con orgoglio, ma adesso tutto sembra andare dimenticato. In Francia e in altri paesi non è così”. L’aspetto che più fa intristire è che il parco è curato nelle sue parti calpestabili. è solo l’aspetto celebrativo ad essere totalmente trascurato. Oltretutto varcando il cancello non c’è alcuna targa che indichi il significato del nome del parco stesso e camminando verso il mare si scorge un altare, sovrastato da un pennone nuovo e lucido, ma senza nessuna bandiera.

    L’idea: coinvolgere i giovani per ricordare quei giovani
    “Perchè non far piantare nuove piante, come l’alloro, ai giovani delle scuole rapallesi affiancati dai giardinieri comunali? - propone la nostra “guida” - Sarebbe un modo per rendere omaggio ai caduti e allo stesso tempo per sensibilizzare i ragazzi di oggi sui temi della guerra e della pace”. Qualche cittadino ha già scritto all’Amministrazione Comunale: speriamo che anche l’appello non cada nel vuoto.


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      FISCO E LAVORO - ANCHE LE SPESE SANITARIE ENTRANO NEL 730 PRECOMPILATO

      Il 730 precompilato ha riscosso un notevole successo, nonostante varie mancanze e lacune. Dal prossimo sarà più completo in quanto il Sistema Tessera Sanitaria metterà a disposizione dell’Agenzia delle Entrate i dati, da inserire nella dichiarazione dei redditi precompilata, relativi a: spese sanitarie relative al periodo d’imposta ...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...