EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO vendo pelliccia visone ta...
    • VENDO vendo attaccappani vertic...
    • VENDO vendo lettino ortopedico ...
    • VENDO divano in tessuto 3 posti...
    • VENDO vendo 6 bicchieri birra ...
    • VENDO camera matrimoniale in le...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    LA RICETTA DEL MESE - Passione Nocciole!Torta al gianduia e Torta di nocciole senza farina

    Torta di nocciole senza farina Ingr.: 360 g di nocciole tostate; 90 ...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    cucina, edizione cartacea, locali, uscire

    di Giansandro Rosasco | 04 Ottobre 2016 | in categoria/e agenda attualita cucina edizione cartacea locali uscire

    "Corfole per" Claudio, che nel sisma ha perso tutto. E tutti. Una vicenda che ci ha davvero toccati: sabato 22 ottobre torneo benefico di BURRACO con cena

    "Corfole per" Claudio, che nel sisma ha perso tutto. E tutti. Una vicenda che ci ha davvero toccati: sabato 22 ottobre torneo benefico di BURRACO con cena

    L’idea di fare qualcosa per Amatrice è scattata subito dopo il sisma: davanti a quella tragedia non potevamo stare con le mani in mano. Così abbiamo deciso di coinvolgere un po’ di persone ed organizzare un torneo di Burraco per avere la possibilità di dare un piccolo contributo di solidarietà. Rimaneva il punto focale “a chi li mandiamo?”. Ci è venuto incontro come al solito internet e un po’ anche il destino: abbiamo esposto la nostra volontà sulla pagina Facebook “Sei di Amatrice Se” e tramite una lettrice abbiamo scoperto la storia di un signore che di cognome fa Bacigalupo e che per chi vive nel nostro entroterra non poteva non far accendere una lampadina.

    Pino di Tribogna che nel sisma ha perso la sua "casa e bottega" ma pensa a chi sta peggio
    E così ci mettiamo in contatto con Giuseppe Bacigalupo detto Pino: originario della Fontanabuona ci tiene a ricordare il nonno “Tugnin” Antonio di “Cian dei previ” (Pian dei Preti) in località “u Cian” (il Piano) nel comune di Tribogna dove ancora oggi vivono suoi parenti e dove ogni tanto torna anche per una visita ai parenti defunti.
    Pino è partito da Genova quasi 30 anni fa assieme alla moglie originaria di Amatrice: con tanti sacrifici hanno messo su casa e aperto una piccola attività. Il terremoto si è portato via tutto, ma lui ci dice di sentirsi “un fortunato”, perchè non ha perso congiunti. Così, come molti “fortunati”, si ingegna per aiutare gli altri e capire “cosa fare da grandi”, lui che di primavere ne ha già un bel po’ sulle spalle.

    Dalle parole di Pino portano alla luce uno scenario ancora più drammatico: ”La televisione inquadra sempre lo stesso mucchietto di macerie e la zona rossa che sembra un campo bombardato non viene mai ripresa”. Intanto sempre da spettatori seduti nel nostro comodo ufficio, proviamo ad immaginare e percorriamo con lui alcuni passi mentre è al telefono che sta dirigendosi verso il quartier generale della Protezione Civile. Ogni tanto interrompe la conversazione per salutare e lanciare un laconico “noi stiamo bene” alle persone che incontra perchè la fortuna, dicevamo, è quella di avere ancora dei figli che li ospitano, a pochi chilometri dal sisma in case di nuova costruzione che hanno ben retto l’urto. Bacigalupo, che nella vita fa - o meglio faceva - altro, pare essere diventato un esperto di sismologia: descrive il terremoto dell’Aquila che ha tagliato la città da est a ovest, mentre il loro era da nord a sud, “la scossa durata quattro secondi, le oscillazioni invece oltre un minuto e sembrava il risultato di un esperimento nucleare sotterraneo degli anni 60”. Oltre alla paura c’è la rabbia per situazioni come la scuola per cui si sono spesi ottocentomila Euro per renderla antisismica e di cui non rimane più nulla. Quel che non abbiamo percepito è la cupa disperazione che sarebbe peraltro comprensibilissima, sostituita da una calma dignitosa nell’affrontare il momento. Anche chi ha perso tutti i propri cari segue questa compostezza.

    Una goccia nel mare per Claudio
    Tra questi c’è Claudio, un ragazzo di vent’anni che ha perso mamma, papà, sorella, fidanzata e altri parenti e per cui abbiamo deciso con Bacigalupo, sapendo da subito che è una goccia nel mare, di destinare a lui la cifra ricavata col torneo per gli studi al conservatorio o per quel che riterrà giusto. Per ora non vogliamo raccontare altro, sarà lui se vorrà a renderci partecipi di quel che vuole, senza forzature. Il nostro magazine non deve strillare titoloni a quattro colonne per vendere più copie e si mette a disposizione offrendo anche i premi simbolici del torneo per far sì che tutto il ricavato vada nelle sue mani. Chi desidera partecipare al torneo benefico di Burraco le info sono di seguito; chi volessero donare direttamente può contattarci dal 24 ottobre in poi per avere il contatto diretto e così essere tutti sicuri che il nostro sostegno congiunto vada nella direzione desiderata.

    Torneo benefico di burraco
    sabato 22 ottobre
    PROGRAMMA


    > H15:00 inizio torneo: presentarsi almeno 20 minuti prima
    > H19:30 cena dal primo al caffè, dolce e bevande incluse
    > H21:00 seconda parte torneo
    > Regolamento: Fitab
    > Premi simbolici per le 3 coppie sul podio
    > Premio di partecipazione per tutti
    Dove Il Sogno di Valentina, Via del Commercio 19B Gattorna
    Quota €25, di cui inizialmente 15€ per la cena e 10€ in beneficenza ma
    grazie a Il Sogno che donerà 2.5€ per ogni cena, la quota sarà così ripartita: 12.5€ per la cena e 12.5€ in beneficenza
    Offerte maggiori saranno ben gradite. Il ricavato sarà inviato direttamente a Claudio, con pubblicazione della ricevuta
    Iscrizione obbligatoria entro il 18 ottobre o fino ad esaurimento posti al 347.3091302

    Inoltre IL SOGNO donerà 2€ anche per ogni pranzo della stessa giornata: spargete la voce!







     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - LA MEDIAZIONE OBBLIGATORIA NEL PROCESSO CIVILE

      A cura dell’avv. Gabriele Trossarello Contatti: Tel 0185.938009 redazione@corfole.com Dal 21 marzo 2011 è divenuta obbligatoria la mediazione per tutte le controversie in materia di diritti reali (proprietà, usufrutto, servitù..), divisioni, successioni ereditarie, locazioni, patti di famiglia, comodato, risarci...

      LA RICETTA DEL MESE - Passione Nocciole!Torta al gianduia e Torta di nocciole senza farina

      Torta di nocciole senza farina Ingr.: 360 g di nocciole tostate; 90 ...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...