EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    A scuola vestiti da Napoleone o Ipazia? Un liceo ha usato il cosplay come metodo di studio: lo vorreste nelle nostre scuole?

    Un’idea che sarebbe lecito... copiare!Grazie a questo fenomeno i giovani stanno anche risc...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VARIE cerco una vecchia bicicle...
    • VENDO vendo soggiorno classico ...
    • VENDO vendo vespa 125 lx anno ...
    • VENDO scarpe decollete chiare n...
    • IMMOBILIARE giovane coppia referenzia...
    • REGALO tavolo rotondo, diam. 110...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Tomaxelle involtini di vitello

    Ingr: ½ l di brodo, 400 gr magro di vitella tritato, 8 fettine di vitello, 50 gr di burro, una manciata di funghi secchi, 1 cucchiaio di pinoli, maggiorana, prezzemolo, sugo di pomodoro fresco,...

    A scuola vestiti da Napoleone o Ipazia? Un liceo ha usato il cosplay come metodo di studio: lo vorreste nelle nostre scuole?

    Un’idea che sarebbe lecito... copiare!Grazie a questo fenomeno i giovani stanno anche risc...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    attualita, cultura, edizione cartacea, letture, storia locale

    Al via il Memorial Ghilarducci: conoscete storie di guerra, tradizioni locali o altre vicende che meritano di essere ricordate? Scriveteci!

    Al via il Memorial Ghilarducci: conoscete storie di guerra, tradizioni locali o altre vicende che meritano di essere ricordate? Scriveteci!

    Vogliamo portare avanti il lavoro di Eugenio per far sì che le storie locali non vadano perdute.
    Se siete cresciuti coi racconti di guerra dei nonni o magari li avete vissuti di persona, se siete a conoscenza di fatti, storie curiose o ancora quelle della tradizione locale ma anche vicende recenti, inviatele a redazione@corfole.com.
    Le vedrete pubblicate su Corfole! e in più vi invieremo un libro di Ghilarducci!
    La scrittura non è il vostro forte? Contattateci e vi faremo incontrare con un nostro giornalista. Partecipate numerosi!

    EUGENIO GHILARDUCCI: CHI ERA
    Un intellettuale d’altri tempi che portò la nostra storia sino in Giappone

    Le storie, per essere Storie con la S maiuscola hanno bisogno di abili narratori. Come Eugenio Ghilarducci, uno a cui non bastava la semplice sequenza di eventi, ma che ha sempre amato analizzare ogni singolo aspetto fino in fondo per poi raccontare tutto attraverso i suoi articoli, libri e saggi, la sua più grande passione. Ripercorrendo i suoi riconoscimenti e la bibliografia stupisce che un personaggio della sua caratura non abbia mai dato sfoggio dei propri premi: Cittadino Onorario per l’arte e cultura della città di Alessandria, Senatore Accademico per l’accademia Gens Ligustica, Cavaliere della Tuscia di Arezzo, vincitore del premio Città di Roma per l’arte e la poesia, vincitore del concorso città cosmopolita di Genova nel 2006 e via via molti altri. Premi che fecero seguito alle sue molte opere, tra le quali Bargagli attraverso le pietre - Testimonianze medioevali, Antiche genti di Liguria, Il Bargaglio, Tre pallini rossi ed un bollino blu,  Borzonasca - La metà del cuore, Antiche genti di Liguria - Storia di Cogoleto, L’ultima missione e la collana in cinque volumi Storie di Vallata. Storia, giallo e fantasia venne persino tradotto in giapponese! La bibliografia resterà comunque incompleta. I testi che scrisse prima del 1979 non furono mai ristampati e appartengono ormai ai collezionisti e agli amici veri.

    A dieci anni era staffetta partigiana: da lì l’amore per la storia e la verità
    «Ricordo quando mi raccontava della sua prima lettura ”pesante” - racconta il figlio Cesare Paolo - divorò il libro durante la convalescenza in una Chiesa della Val Fontanabuona. Era il tempo delle Guerra e lui, staffetta partigiana di dieci anni di età, fu ferito da una scheggia di granata. Da quel giorno il suo impegno è sempre stato per la verità storica: poteva parlare con un esimio dottore, con un giardiniere ma per lui non vi era differenza. Poteva parlare di alberi, fasce, pietre o resistenza, ma il suo fine era sempre trovare la verità...almeno quella storica»
    Lo ricorda così il nostro editore Giansandro Rosasco: «Eugenio ha sempre amato scavare sotto la superficie e raccontare fatti sconosciuti e alle volte scomodi. Per questo è stato una figura molto importante non solo per Corfole e per i suoi lettori, ma per tutto il nostro territorio. In questi anni ho capito che o lo si amava, oppure era facile non avere un buon rapporto con lui e questo me lo rendeva ancor più simpatico. Era un segno della sua genuinità, del fortissimo rispetto dei suoi valori morali e per questo qui in redazione è sempre stato amato. Era anche una persona intelligente e ironica “il Ghila”: ricordo che i primi pezzi li scriveva con la macchina da scrivere, poi salvava tutto su un dischetto e lo lasciava nei posti più disparati, infine che orgoglio quando riuscì ad inviarci le prime “mele”: chiamava così le e-mail quando le sue primavere erano già molte».
    Anche Francangelo Scapolla, editore della Microart's di Recco con cui ha pubblicato molti libri lo ricorda con affetto: «La sua voglia di fare e la sua gentilezza gli permisero di arrivare ad avere un'ottima conoscenza di molti aspetti della nostra storia locale, non abbandonando i suoi principi e le sue idee».

    Tratto da CORFOLE! del 3/2016, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      BUONMESE di Giansandro Rosasco - Terremotati (si nasce)

      Sto giro voglio parlare dei terremotati, non delle povere anime del centro Italia ma dei personaggetti che non perdono occasione per dimostrarsi tali. Da quella del Gr...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...