EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO vendo pelliccia visone ta...
    • VENDO vendo attaccappani vertic...
    • VENDO vendo lettino ortopedico ...
    • VENDO divano in tessuto 3 posti...
    • VENDO vendo 6 bicchieri birra ...
    • VENDO camera matrimoniale in le...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Altro che luna di miele... impara a farlo! La chiamano ‘ape maia' e vi spiega tutto sulle api e il loro nettare

    Nel quartiere di Ri basso la chiamano Ape Maia. Lei è Elisabetta Gorlero e coltiva l’amore per le api: un mondo tanto affascinante quanto ricco di segreti e lei, con grande trasporto, off...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    edizione cartacea, itinerari, locali, tempo libero, uscire

    Girovagando: nel cuore di Genova, tra la chiesa della Maddalena e i veri croissant francesi al burro del “Caffè Fratelli Nadotti”

    Girovagando: nel cuore di Genova, tra la chiesa della Maddalena e i veri croissant francesi al burro del “Caffè Fratelli Nadotti”

    A corto di idee per il weekend? Stufi della solita passeggiata... in passeggiata? Figli annoiati? State seduti sul divano e incollati alla tv perché non sapete cosa fare? Vi aiutiamo noi! Oltre agli eventi nel Levante vi proporremo idee e spunti per una gita a Genova e dintorni.

    > da assaggiare
    I veri croissant francesi al burro, la tostada spagnola e altre eccellenze al “Caffè Fratelli Nadotti”

    Situato proprio di fianco alla Chiesa della Maddalema (Vedi sotto) questo piccolo ma curatissimo locale offre una scelta di eccellenze internazionali selezionate con cura: veri croissant al burro e pain au chocolat francesi (in foto) , waffle, muffin e anche la tostada, tipica specialità spagnola. Per un pranzo veloce, completo ma soprattutto alternativo potete assaporare i croque monsieur (una specie di panino cotto al forno, farcito con prosciutto cotto formaggio e besciamella), passando per le bruschette con pane toscano, olio e zattar (misto di spezie giordane) e le gallettes francesi salate. Per chi non osa uscire dai confini liguri i Nadotti c’e sempre la tradizionale farinata. E per finire un ottimo caffè Nadotti, selezionato personalmente e torrefatto artigianalmente. Disponibile anche per casa in capsule compatibili con le macchine Nespresso. Poi tisane e infusi, estratti di frutta e verdura e gli smoothies a base di yogurt e frutta. E se avete voglia di uno spuntino ci sono varie opzioni come il menù maxi toast, con acqua caffè a soli 4 euro.


    > da visitare
    La Chiesa di Maria Maddalena
    Situata nell’omonima piazza del centro storico, dà il nome al “quartiere della Maddalena”. L’antichissima chiesa risale a prima del X secolo: se ne ha conferma indiretta dal Caffaro, a proposito di un incendio del 1140. Nel 1480 il tempio divenne Commenda; dal 1572 al 1575 fu officiato dai religiosi Teatini, che furono sostituiti l’anno successivo dai padri Somaschi. Dopo diversi progetti di ampliamento, nel settembre del 1587 la chiesa, ad unica navata, era finita. Nel 1589 fu completata con il portico, sorretto da colonne di marmo e nel 1622 venne ultimato anche il collegio dell’Ordine. Nel 1635 i Somaschi decisero la costruzione di una chiesa totalmente nuova, più ampia e più lunga, articolata in tre navate scandite da colonne binate; i lavorisi poterono considerare finiti. Alle decorazioni pittoriche si provvide in fasi successivie, tra la fine del Sei e la metà del Settecento; il ciclo più importante è quello di Sebastiano Galeotti, che nel 1729 affrescò la volta della navata centrale, la cupola (“Gloria di Santa Maria Maddalena”), il presbiterio e l’abside, mentre le testate del transetto sono opera di Sigismondo Betti (1737). Gli altri affreschi sono dovuti a G.B. Parodi, Paolo Gerolamo Piola, Domenico Parodi - che nel 1712 realizzò in una cappella della navata destra lo “Sposalizio e Natività della Vergine” e l’”Assunzione” - Giuseppe Palmieri e Giacomo Antonio Boni (“La Trinità e angeli”). Tra le opere conservate, “Madonna col Bambino e i santi Nicolò e Maddalena” di Bernardo Castello, una statua del ‘600 raffigurante la “Madonna col Bambino”, un gruppo ligneo policromo con “San Gerolamo Emiliani, Crocifisso e angeli” di Agostino Storace (1747) e alcune tele sul tema della “Passione” di Enrico Vaymer e Giacomo Antonio Boni (1717).
     
     




     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      FISCO E LAVORO - Hai 75 anni o più? Allora non devi pagare il canone Rai!

      Per evitare il pagamento del canone Rai da parte di chi ha già compiuto 75 anni, va prodotta una dichiarazione sostitutiva, utilizzando l’apposito modello disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate, contenente i dati anagrafici e di residenza, il numero di abbonamento alla Rai, nonché l’indicazione dell’anno per c...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Altro che luna di miele... impara a farlo! La chiamano ‘ape maia' e vi spiega tutto sulle api e il loro nettare

      Nel quartiere di Ri basso la chiamano Ape Maia. Lei è Elisabetta Gorlero e coltiva l’amore per le api: un mondo tanto affascinante quanto ricco di segreti e lei, con grande trasporto, off...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...