EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    aiuola, attualita, edizione cartacea, games e techno, itinerari, parola del mese, tempo libero, uscire

    L'AIUOLA di Giansandro Rosasco - Uber e il prezzo del risparmio

    L'AIUOLA di Giansandro Rosasco - Uber e il prezzo del risparmio

    Intorno al 1870 la manifattura F.S. Kinney Company di New York fabbricava una marca di sigarette prodotta con i migliori tabacchi del mondo. La ditta chiamò arrotolatori di tabacco da tutta Europa con lo scopo di insegnare alle ragazze americane l’arte di fabbricare le sigarette a mano. Essendone prodotte in media 1.000-1.200 in otto ore di lavoro, le sigarette erano decisamente costose e quindi se ne vendevano poche. Le manifatture cercarono quindi nuove soluzioni per ridurre il costo della lavorazione e ottenere produzioni su larga scala.

    Nel 1875 la Allen & Ginter mise in palio un premio di 75.000 dollari per chi avesse creato una macchina capace di superare le apparecchiature esistenti.
    James Albert Bonsack
    , figlio di un manifattore di merci di lana, all’età di soli 17 anni, decise di entrare nella competizione e cinque anni dopo realizzò e perfezionò una macchina di concezione completamente nuova, che a pensarci adesso non sembra neanche tanto geniale, per gli standard a cui siamo abituati. Ma allora fu rivoluzionario: da una bobina di carta si otteneva una striscia continua sulla quale cadeva il tabacco, si formava un lungo tubicino (il “baco”) tagliato poi da un coltello in pezzi di uguale lunghezza. La nuova macchina permetteva così di realizzare 200 sigarette al minuto, equivalenti a 96.000 in otto ore. In pratica sostituiva il lavoro di 48 arrotolatrici a mano. Le conseguenze furono il crollo dei prezzi delle sigarette che divennero alla portata di tutti e il licenziamento di migliaia di lavoratrici. Possiamo immaginare lo scompiglio e quanti alzarono cartelli inneggianti la sparizione del diritto sacrosanto a quel lavoro e alle terribili conseguenze che ci sarebbero state. Ma il mondo andò avanti senza troppi sussulti e da quel nuovo mercato nacquero invece tanti lavori nuovi: pensate solo alla produzione delle confezioni di sigarette, la loro distribuzione, i tabaccai, etc.



    Morale: a tutti quelli che si lamentano di UBER, una sorta di servizio di taxi tra privati segnalo che oggi con l’arrotolatura a mano non solo paghereste (io non fumo) un pacchetto di sigarette almeno 100 Euro ma non esisterebbero nemmeno i milioni di posti di lavoro creati dall’indotto sopra citato. Il che vi farebbe gridare tutti allo scandalo, ovviamente. Sono peraltro convinto che chi ha fantasia e capacità innovative - tassisti compresi - saprà comunque stare sul mercato adeguandosi alle nuove tecnologie. E nel caso il mestiere di tassista venisse superato succederà come è successo per tutto il resto: il mondo andrà avanti lo stesso. Quel che mi scoccia è che sicuramente la mannaia dello Stato arriverà su Uber esattamente come sui pacchetti delle bionde ma almeno da qui a quel giorno lasciamo che per una volta il mercato agisca in maniera veramente libera da lobby e mantenimento di posizioni monopolistiche. Per il resto, buon viaggio a tutti!

    Tratto da CORFOLE! del 4/2015, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...