EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    A scuola vestiti da Napoleone o Ipazia? Un liceo ha usato il cosplay come metodo di studio: lo vorreste nelle nostre scuole?

    Un’idea che sarebbe lecito... copiare!Grazie a questo fenomeno i giovani stanno anche risc...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VARIE cerco una vecchia bici da...
    • VARIE buondi sun rapallin sulu ...
    • VENDO vendesi cassapanca genov...
    • VENDO vendesi nuovissimo , mai ...
    • VENDO vendo cell doro liberto b...
    • VENDO angoliera ikea in pino no...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Alla scoperta dello Zenzero: benefici, utilizzi e la ricetta dei biscotti di Natale

    Questa pianta (Zingiber officinale) è sempre più utilizzata perché il suo sapore speziato e piccante riesce a dare un tocco particolare a preparaz...

    A scuola vestiti da Napoleone o Ipazia? Un liceo ha usato il cosplay come metodo di studio: lo vorreste nelle nostre scuole?

    Un’idea che sarebbe lecito... copiare!Grazie a questo fenomeno i giovani stanno anche risc...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    attualita, diritto, edizione cartacea, salute

    07 Dicembre 2016 | in categoria/e attualita diritto edizione cartacea salute

    DISABILI: finalmente via libera all'assunzione di famigliari e contributi per ausili, servizi e attività inclusive. A chi spettano, come fare e la domanda da allegare.

    DISABILI: finalmente via libera all'assunzione di famigliari e contributi per ausili, servizi e attività inclusive. A chi spettano, come fare e la domanda da allegare.

    di Michela De Rosa

    Se avete visto il meraviglioso film “Quasi amici” avete ben presente quanta differenza può fare per chi ha disabilità poter contare sull’assistenza della persona giusta. Persino per un miliardario. Le implicazioni sono tante e non sono solo professionali: l’atteggiamento, l’affetto e la confidenza sono aspetti importanti che ora possono finalmente trovare risposta, grazie alla possibilità di assumere anche i propri famigliari, fino al terzo grado di parentela. Una notizia che molti aspettavano da tempo e che potrà finalmente rendere più autonoma e confortevole la quotidianità di chi ha disabilità e delle loro famiglie.


    Grazie a “Vita indipendente”, il progetto varato recentemente dalla Regione Liguria (Delibera n. 1003 approvata in Giunta), le persone con disabilità gravi potranno assumere un proprio famigliare come assistente, per una cifra pari a 1200 euro al mese. E già questo può far trarre un sospiro di sollievo anche ai famigliari stessi, che spesso si trovano incastrati tra l’esigenza di un lavoro e la necessità di assistere i propri cari.  Ora, per chi vuole, le due cose potranno collimare, oppure ci si potrà rivolgere a dei professionisti, che potranno così essere pagati.
    A questo si aggiunge la possibilità di un contributo massimo annuale di 7500 euro per acquisto di ausili, di tecnologie di domotica, per l’abbattimento delle barriere architettoniche, per servizi come il trasporto e per attività sportive e ricreative. La misura è finanziata con fondi regionali, in modo da non gravare sulle famiglie. Insomma, un’iniziativa che finalmente pone l’attenzione sulla qualità della vita di tutte le persone coinvolte.


    A CHI SPETTA e COSA FARE

    Cosa offre:

    1) Fondo per assunzione di famigliare o assistente a 1200 Euro al mese

    2) Contributo fino a 7500 euro per
    - ausili e tecnologie all’avanguardia
    - domotica (esempio: gestione di luci, porte e finestre a comando vocale )
    - interventi per l’abbattimento di barriere architettoniche nell’abitazione
    - servizi educativi da parte di associazioni ed enti iscritti nei registri regionali
    - sostegno alle spese per l’alloggio
    - servizi di trasporto
    - interventi per l’inclusione sociale attraverso lo sport o attività ricreative.

    Destinatari
    Persone con disabilità motoria o c intellettiva, con capacità di esprimere direttamente (attraverso un amministratore di sostegno), la propria volontà, con età compresa fra 18 ed i 65 anni, in possesso della certificazione di gravità. Con Isee per prestazioni sociosanitarie inferiore o uguale a 25.000 euro, che intendono realizzare il proprio progetto di vita individuale attraverso la conduzione delle principali attività quotidiane compreso l’esercizio delle responsabilità genitoriali nei confronti di figli a carico, attività lavorative, attività scolastiche e formative.
    Nel caso di persone con disabilità intellettiva (di norma medio-lieve) realisticamente compatibile con la capacità di autodeterminazione, il Pia può prevedere un periodo di accompagnamento educativo; tale accompagnamento deve avere un andamento a decrescere in relazione all’aumento delle competenze della persona disabile.

    COME FARE RICHIESTA
    La domanda (che potete scaricare qui) va presentata presso la sede il proprio Distretto Sociale, allegando:
    •  Copia certificazione di gravità ai sensi dell’art.3 comma 3 della legge n. 104/92.
    •  Certificazione  ISEE




     


    I commenti dei lettori
    :

    Scusate io sono un'invalida al 100%con diagnosi malattia in prevalenza del primo motoneurone, oggi ho bisogno di una persona che mi accudisca 24 ore al giorno e la persona che mi assiste e di cui non posso fare a meno è mio marito, ma per fare ciò non può lavorare ed essendo un autonomo(taxista) non può usufruire della legge 104.Ora dopo 5 ani ci troviamo in difficoltà in più abbiamo ancora un figlio di 18 anni. Mio marito ha 61 anni e contributi vicino ai 40 anni. Vi chiedo aiuto a chi devo rivolgermi.Io prendo un assegno di cura di 1000 euro posso richiedere anche questo?


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Alla scoperta dello Zenzero: benefici, utilizzi e la ricetta dei biscotti di Natale

      Questa pianta (Zingiber officinale) è sempre più utilizzata perché il suo sapore speziato e piccante riesce a dare un tocco particolare a preparaz...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      BUONMESE di Giansandro Rosasco - Terremotati (si nasce)

      Sto giro voglio parlare dei terremotati, non delle povere anime del centro Italia ma dei personaggetti che non perdono occasione per dimostrarsi tali. Da quella del Gr...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...