EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO mobile sala/cucina con ta...
    • VENDO camera matrimoniale lett...
    • VENDO vendesi girello ortopedic...
    • VENDO vendesi cassapanca legno ...
    • VARIE cerco appassionato automo...
    • VENDO legna secca di faggio alt...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    attualità

    20 Gennaio 2014 | in categoria/e attualita

    STRADE, SP 225: QUASI ULTIMATI I RINFORZI DELLA CARREGGIATA DOPO IL TUNNEL, CONTINUANO I LAVORI SULLA FRANA PRIMA DEL BIVIO PER LUMARZO

    STRADE, SP 225: QUASI ULTIMATI I RINFORZI DELLA CARREGGIATA DOPO IL TUNNEL, CONTINUANO I LAVORI SULLA FRANA PRIMA DEL BIVIO PER LUMARZO

    Cantieri aperti della Provincia di Genova in Fontanabuona dove anche l’ultima, devastante e drammatica ondata di maltempo ha provocato danni pesantissimi su un territorio già martoriato dalle alluvioni del 22 ottobre e del periodo natalizio.
    Sopra lo squarcio lungo una cinquantina di metri, aperto il 27 dicembre scorso nella carreggiata della provinciale 225, a poche centinaia di metri dal tunnel delle Ferriere, i lavori di consolidamento delle corsie risparmiate dalla frana a valle si stanno completando. Sono 105 sui 150 previsti i pali d’acciaio già ancorati alla roccia e riempiti di calcestruzzo per difendere e rafforzare la parte a monte della strada che dal traforo delle Ferriere è il principale collegamento con la Fontanabuona anche per i mezzi pesanti, in attesa della ricostruzione del ponte di Carasco. L’impresa Ecofond che esegue i lavori per la Provincia sta utilizzando, oltre alle due iniziali, una terza macchina perforatrice, più leggera, per inserire con la massima sicurezza anche i pali nei punti più fragili e delicati sopra la frana. Entro questa settimana l’operazione sarà ultimata, tempo permettendo, e inizierà la preparazione del cordolo di completamento in cemento armato. Questi lavori metteranno completamente in sicurezza la corsia di transito e anche la parte sottostante dove potranno così poi iniziare i lavori di bonifica e sistemazione del versante franato. I tecnici prevedono una seconda palificazione al piede della parete, su cui costruire un muro in cemento armato alto una decina di metri, riempito alle spalle da materiale fluviale, ghiaia e pietre, che arriveranno dalle manutenzioni dei nostri corsi d’acqua. I lavori per la nuova parete dureranno un paio di mesi e dopo i necessari tempi di maturazione del cemento armato e il riempimento, si potrà di nuovo viaggiare a tutta carreggiata.

    Mentre una ferita era già in cura, il maltempo, forse non a caso venerdì 17 gennaio, ne ha aperta un’altra al km. 28 della stessa provinciale 225. Una frana che ha fatto precipitare a più riprese tantissima acqua, fango, pietre e un’infinità di piante e alberi a grosso fusto sulla carreggiata e ha costretti a chiudere la strada sino al tardo pomeriggio di sabato, quando si è riaperto il transito sistemando una barriera di grossi blocchi in calcestruzzo. Gli interventi proseguono, per il taglio delle piante e il controllo del versante, e la barriera, dicono i tecnici verrà ampliata, raddoppiando la trentina di blocchi attuali, ciascuno da ventiquattro quintali, a protezione della strada.


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...