EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO causa cessazione attività...
    • VENDO vendo chicco 360° seggiol...
    • REGALO nuova enciclopedia illust...
    • VENDO lampadario x soggiorno pr...
    • VENDO cassetta / valigetta in m...
    • IMMOBILIARE cerco garage/magazzino pe...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Pazzi per stoccafisso e baccalà? Su CORFOLINO 3 scopri tante curiosità e ricette

    Chi li ha inventati e perché? Cosa c’entra Cristoforo Colombo? L&r...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    attualità

    27 Aprile 2012 | in categoria/e attualita

    sabato 28 e domenica 29 aprile, Cicagna: al Teatro della Fontanabuona vanno in scena la commedia brillante di Noel Coward "Spirito Allegro" e lo spettacolo di prosa e canto "Marzari, un uomo in frac"

    sabato 28 e domenica 29 aprile, Cicagna: al Teatro della Fontanabuona vanno in scena la commedia brillante di Noel Coward "Spirito Allegro" e lo spettacolo di prosa e canto "Marzari, un uomo in frac"

    RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

     Sabato 28 aprile 2012 ore 21.00

    MediaQuality con il regista Carlo Mondatori sceglie di portare in scena una piece come Spirito Allegro, testo che per la sua fama è da considerarsi quasi didattico, nell’ottica di realizzare uno spettacolo avvalendosi di attori giovani. Infatti, il 90% del cast è formato da ragazzi poco più che ventenni, con una ragazza un po’ più grande. L’esperienza personale di Mondatori, che da molti anni porta avanti con i laboratori teatrali nelle scuole superiori, sempre più lo convince che il teatro è uno degli ultimi mezzi di divulgazione culturale diretta che siano rimasti. Il regista sostiene che “La tecnologia odierna ci permette di collegarci istantaneamente con ogni parte del mondo, ma, per assurdo, ci allontana sempre più dai rapporti diretti con le persone a noi vicine. Possiamo parlare con gente che vive all’altro capo del mondo, ma abbiamo difficoltà ad instaurare un contatto con chi ci sta di fronte. I ragazzi ovviamente sono i più esposti a questa specie di malefico-beneficio. Ingordi come sono di tecnologia e continuamente esposti alle mire di un mercato che si espande, indifferente ai pericoli che il mondo virtuale può creare a quello reale. Il teatro induce ad entrare in rapporto diretto con gli altri, siano essi compagni di lavoro o pubblico. Ecco allora che l’uso dell’attività teatrale permette, attraverso la ricerca e la conoscenza di noi stessi, la scoperta degli altri. Per trasmettere emozioni bisogna emozionarsi e mettersi in gioco. Tutte le persone coinvolte in un allestimento teatrale entrano in rapporto tra loro e si trovano a contatto fisico, emotivo ed intellettuale ”.

    Spirito allegro offre molte opportunità di approfondimento. Pur essendo una commedia brillante, il gioco dell’evoluzione dei rapporti tra i personaggi è assai interessante. Carlo Considine è uno scrittore, vedovo e risposato con Maude. La sua attività letteraria lo porta ad organizzare una seduta spiritica per poter studiare il comportamento di una medium in azione, l’esperienza servirà per il nuovo romanzo che ha intenzione di scrivere. A questo scopo invita il dottor Bradman, sua moglie, e soprattutto madame Arcati, la persona che dovrà mettere gli scettici convitati in contatto con l’aldilà. Fin qui tutto normale, a parte la presenza in casa di Edith, la cameriera, una ragazza di provincia concentrata essenzialmente a dimostrare la propria buona volontà correndo da una parte all’altra della casa. Anche le sedute spiritiche fatte al solo scopo di osservare una medium (o ciarlatana?) al lavoro, possono riservare sorprese particolari. Da questo momento in poi, i padroni di casa si troveranno ad avere tra loro una presenza tanto particolare quanto inaspettata e non sarà facile liberarsene, anzi…Dunque un marito scettico costretto a ricredersi in maniera imbarazzante, una moglie borghese e complice del consorte che si troverà a dover difendere in proprio matrimonio con i denti, contro un nemico difficile da affrontare, una cameriera tutta concentrata a servire i propri padroni in maniera quasi medievale. Dall’esterno anche una coppia, così male assortita da rasentare la crisi di nervi, una medium molto naif, inconsapevole, osservata speciale del padrone di casa e…

     con Arianna Bertocci, Edoardo Castello, Federica Ferrai, Jessica Lai,

    Andrea Panetta, Gianna Pattavina, Daniela Seminara

    audio e design luci Salvatore Giardina

    regia Carlo Mondatori

    Domenica 29 aprile 2012 ore 15.30

    Giuseppe Marzari, nato nel 1900 e morto nel 1974 a Genova è stato un attore teatrale, comico e umorista italiano. Conosciuto con il semplice nome di Marzari (nome che diventò presto un’icona e il nome della ditta di cui sarebbe stato capocomico), è stato protagonista dei palcoscenici teatrali locali fino agli anni sessanta con una propria compagnia che portava sulla scena molti dei titoli che costituiscono il repertorio teatrale in lingua genovese.

    Lunaria Teatro con la regia di Daniela Ardini rende omaggio l’attore genovese con lo spettacolo Marzari, un uomo in frac, al Teatro di Cicagna, domenica 29 aprile ore 15.30.

    Dunque un monologo di prosa e canto, costruito proprio sui testi e le canzoni di Giuseppe Marzari,  che ha legato il proprio nome, in particolare a O scio Ratella, una macchietta che dai microfoni regionali della RAI Liguria proclamava il suo celebre motto: “Pe’ fa e cose drite, ghe veu ‘na bella lite”. Lo spettacolo fa letteralmente rivivere, in scena, i personaggi radiofonici di Giuseppe Marzari, che nei suoi sketch prendeva di mira il carattere dei genovesi e i classici battibecchi tra marito e moglie. Anche i rumori, tipici delle “tirate marzariane”, sono ripresi in diretta dai due protagonisti sul palcoscenico: l’attore, Andrea Benfante, diplomato alla Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova, e il fisarmonicista, Enrico Roseto. L’opera si compone come la messa in scena di una trasmissione radiofonica e lo spettatore assiste alle trasformazioni dell’attore, che, nell’arco di un’ora e un quarto, impersona, ora Giuseppe Marzari stesso dai microfoni di un’ipotetica radio, ora i diversi personaggi che popolano il mondo creativo del grande attore e autore genovese, intenti a vivere le proprie storie e le proprie comiche disavventure. I giochi di parole si susseguono in un incalzare di piccoli racconti ironici, con la lingua genovese che si erge a principessa della risata, senza mai sfociare nella volgarità, o nel luogo comune. Uno spettacolo adatto per grandi e piccini.

    con Andrea Benfanti

    fisarmonica Enrico Roseto e Simone Maggi

    scene Giorgio Panni Giacomo Rigalza

    audio luci Alessio Panni

    regia Daniela Ardini


    Prezzi biglietti
    € 10,00 intero € 8,00 ridotto

    Prevendite Profumeria Beauty Center (Gattorna) e Bar Sport (Monleone) con diritto di prevendita di 1,00
    Online su www.happyticket.it

    Teatro di Cicagna Il Teatro della Val Fontana Buona Posti a sedere n. 336
    Via Giovanni Gualberto, 1
    Tel 0185 190829516044 Cicagna (Genova) www.teatrodicicagna.it
    info@teatrodicicagna.it


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - Responsabilità del condominio in caso di furto agevolato da ponteggi

      A cura dell'avv. Gabriele Trossarello - Contatti 0185.938009 redazione@corfole.comUna recente pronuncia della Corte di Cassazione (sent. 17 marzo 2009, n. 6435, Sez III) ha dichiarato la sussistenza di una responsabilità da parte del condominio in concorrenza con la ditta esecutrice di opere di ristruttura...

      Pazzi per stoccafisso e baccalà? Su CORFOLINO 3 scopri tante curiosità e ricette

      Chi li ha inventati e perché? Cosa c’entra Cristoforo Colombo? L&r...

      Pazzi per stoccafisso e baccalà? Su CORFOLINO 3 scopri tante curiosità e ricette

      Chi li ha inventati e perché? Cosa c’entra Cristoforo Colombo? L&r...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...