EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO kit fumatori/posacenere ...
    • VENDO vendo pelliccia visone ta...
    • VENDO vendo attaccappani vertic...
    • VENDO vendo lettino ortopedico ...
    • VENDO divano in tessuto 3 posti...
    • VENDO vendo 6 bicchieri birra ...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Tomaxelle involtini di vitello

    Ingr: ½ l di brodo, 400 gr magro di vitella tritato, 8 fettine di vitello, 50 gr di burro, una manciata di funghi secchi, 1 cucchiaio di pinoli, maggiorana, prezzemolo, sugo di pomodoro fresco,...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    attualità

    01 Ottobre 2010 | in categoria/e attualita

    REGIONE LIGURIA: GRONDA, SI’ A TRACCIATO COMUNALE E A INSERIMENTO TUNNEL FONTANABUONA

    REGIONE LIGURIA: GRONDA, SI’ A TRACCIATO COMUNALE E A INSERIMENTO TUNNEL FONTANABUONA


    La Regione Liguria ritiene che il tracciato della gronda autostradale sia di totale competenza comunale. Il Consiglio Regionale ha solamente chiesto – con decisione unanime - che nell’atto della convenzione per la realizzazione della gronda sia inserita anche un’opera molto attesa come il tunnel Fontanabuona-Rapallo.
    Lo ha sottolineato il presidente Claudio Burlando incontrando i giornalisti nel dopo-giunta con l’assessore alle Infrastrutture Ezio Chiesa. Burlando ha anche informato di un recente incontro con Anas per fare il punto sullo stato dell’arte delle opere da concludere e avviare in Liguria.
    “Fino a quando l’Assemblea Regionale non cambiasse opinione, io non potrò che sostenere questa posizione”, ha affermato il presidente della Regione Liguria.
    “La Regione Liguria ha messo a disposizione del progetto gronda, che sarà ultimato a dicembre - ha aggiunto - diversi assessorati e uffici (Urbanistica, Infrastrutture, Attività Produttive, Lavoro, Ambiente, Edilizia) per affrontare tutti gli aspetti della procedura, a cominciare da un adeguato risarcimento alle famiglie che dovranno lasciare le case poste sul tracciato dell’autostrada.
    E’ evidente che poi, la Regione Liguria dovrà dare due pareri, uno di carattere ambientale e uno paesistico-trasportistico”.


     

    Tags: tunnel 


    I commenti dei lettori
    Romulio Fidel :

    non hai mai sentito parlaredi elicotteri?o sei un ignorante pezzente che pur di far due palanche è disposto a vendere così la terra dei propri avi? belin l'unità d'italia vi ha mangiato il cervello oltre che le palle.. ma fatevelo sotto le vostre case il tunnel!


    lidio:

    MA VERGOGNATI non è certo pcon l tunnel che l'ambulanza farà prima..idiota!!
    impara il rispetto per l'ambiente ed il territorio...
    per le cose gravi esistono gli elicotteri!


    anonimo:

    bene, quando avrai bisogno urgentemente di un ospedale, invece di farti portare a Rapallo in 3 minuti, pregali di portarti a Lavagna. e se in mezz'ora di tragitto ti aggravi o peggio..... pazienza


    Icneudio:

    No al tunnel!! dovrebero farvelo nel cervello! quanto vi pagano per continuare a sostenerlo? perchè non ve lo pagate voi cementificatori del cavolo?


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - Confine incerto, che fare?

      CASO 1 - Massimo (nome di fantasia per motivi di privacy) ci scrive esponendoci la seguente vicenda. Egli afferma che il confine tra il suo orto e quello del vicino, seppure certo nella sua esatta posizione, non è correttamente segnalato con termini visibili. Ci chiede come poter fare per far apporre dei termini di confine chiari e che non p...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...