EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO bellissimo divano 3 posti...
    • VENDO camera ponte 2 letti 6 an...
    • VENDO causa cessazione attività...
    • VENDO vendo chicco 360° seggiol...
    • REGALO nuova enciclopedia illust...
    • VENDO lampadario x soggiorno pr...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    La gallina ripiena

    Gallina già pulita (con frattaglie) di circa 1,2 kg, prezzemolo tritato, aglio 1 spicchio, verza 6 foglie, salvia 3 foglie, pancetta distesa a fette 80g, parmigiano grattugiato 80g, pangrattato...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    edizione cartacea, storia locale

    06 Marzo 2017 | in categoria/e edizione cartacea storia locale

    Quando a Santa c'erano l'uomo “du giassu”, il carretto dei gelati e “lo strassée”

    Quando a Santa c'erano l'uomo “du giassu”, il carretto dei gelati e “lo strassée”

    Dicono che oggi viviamo in una “fase di passaggio”. Ogni tanto accade. Anch’io, da bambino, ho vissuto un momento “di passaggio”. Sono nato il 18 gennaio del 1953, ma in quegli anni c’era ancora il “dopoguerra”, perché in Italia il dopoguerra è durato sino alla fine degli anni Cinquanta, fin quando non è iniziato il benessere, il cosiddetto “boom” economico che ha contribuito (in meglio) a cambiare la nostra vita.

    Ricordo, da bambino, d’aver conosciuto personaggi che appartenevano a un’epoca, parte dei quali poi, di colpo, quasi per un effetto “magico”, sono spariti dalla scena. Ne cito alcuni: l’ombrellaio, l’arrotino, il venditore di caldarroste, il carbonaio, lo spazzacamino e l’uomo che portava il ghiaccio. All’epoca non esistevano ancora i frigoriferi… e a “Santa” i “portatori di ghiaccio” erano due: “Pippu du giassu” e“Beppe du giassu”. (V. foto grande)

    Anche di “strassée”, di straccivendoli, ce n’erano due: un uomo e una donna. L’uomo era uno robusto, con una lunga barba che lo faceva somigliare a Babbo Natale. La donna, invece, sembrava la Befana, ma io tenevo in grande considerazione questa donna, perché mi avevano detto che era la zia di Umberto Bindi, e Bindi era un poeta, e verso i poeti (e gli scrittori) bisogna sempre avere grande rispetto… Quando anni dopo ebbi modo di conoscere Bindi a un “piano-bar” (e quella sera, su mia richiesta, dedicò a me e a mia moglie “Il nostro concerto”), gli accennai a questa sua zia, e lui si commosse. Era la conferma che Bindi era un poeta.
    Poi c’era un personaggio di quel tempo che sembrava uscito dalla pellicola di “Mary Poppins” di Walt Disney. Si chiamava Mario Canessa, aveva un carretto col triciclo e d’estate vendeva gelati, e d’inverno caldarroste, “recanissi” (ovvero quei bastoncini di radice di liquirizia) e mentine. Si piazzava sotto i portici nelle vicinanze della chiesa, e l’odore delle caldarroste invadeva tutta la piazza.

    Un giorno assistetti a questa bella scena. Un bambino, povero, vestito di stracci, gli chiese di poter assaggiare una caldarrosta. Lui aprì uno dei cartocci già pronti e gliene offrì tre. Poi, qualche minuto dopo, rimise a posto le tre castagne appena sfornate, per non privare il potenziale cliente di un qualcosa che apparteneva a quel cartoccio. Un gesto di grande onestà che mi è sempre rimasto impresso. Segno di quei tempi in cui c’era poco, e quel poco era più che sufficiente.
    Nel corso degli anni, ho sognato tante volte un mondo migliore, e ancora oggi continuo a sognarlo. I poeti, del resto, sono grandi sognatori. Io, pur non essendo poeta, bazzico molto con loro. Forse, tra qualche anno, sarò a scrivere e a raccontare la storia di quel tempo, anche se qualcuno dice che la “carta stampata” non ha futuro, e il dialogo sarà soltanto “virtuale”, davanti a un computer.
    Ma non mi rassegno; continuo a credere nella forza parola, nel confronto, nel dibattito,… nella piazza. Amo l’odore dell’inchiostro, che penetra nel nostro respiro e che entra nei nostri cervelli, perché ho fatto e continuerò a fare il più bel mestiere del mondo, che è quello di “giocare con le parole”, di selezionarle, di prenderle, di affastellarle, per costruire una storia, fatta di idee, di invenzioni, di realtà e anche di fantasia. Come faccio adesso attraverso questa “riflessione”, che è nata dal cuore e che affido ai vostri cuori.

    Testimonianza di Marco Delpino



     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      FISCO E LAVORO - Il diritto al godimento delle ferie è irrinunciabile

      La mancata fruizione delle ferie nei termini stabiliti dalla legge espone il datore di lavoro a pesanti sanzioni (da 200 a 1200 euro per ogni lavoratore). La disciplina relativa al godimento delle ferie spettanti ai lavoratori subordinati, riscritta con il D.Lgs. N. 213/04, ha ribadito la tutela del diritto al godimento delle ferie, irrinunciabile garanzia della salute psicofisica e del giusto ...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...