EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    CALENDARIO EVENTI IMPERDIBILI MAGGIO 2017: Sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.Stampa il calendario come promemoria per non perdert...

    CALENDARIO EVENTI IMPERDIBILI MAGGIO 2017: Sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.Stampa il calendario come promemoria per non perdert...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • IMMOBILIARE a monleone di cicagna, af...
    • VENDO vendo cancelletto di sicu...
    • VARIE cerco galline collo nudo,...
    • VARIE cerco piantine di lamponi...
    • VARIE cerco gabbia per conigli ...
    • VENDO per smobilito soffitta, c...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    CALENDARIO EVENTI IMPERDIBILI MAGGIO 2017: Sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.Stampa il calendario come promemoria per non perdert...

    Sapevi che... si dice “Piantare in Nasso”?

    ...e deriva da una mitologica tragedia d'amore (sigh!) Eh s&igrav...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    cultura, edizione cartacea, storia locale

    di Vittorio ROsasco | 30 Gennaio 2012 | in categoria/e cultura edizione cartacea storia locale

    RANGHINELLI - 1944: di quando a Gattorna nascondevamo le patate e ogni giorno rischiavamo il rastrellamento

    RANGHINELLI  - 1944: di quando a Gattorna nascondevamo le patate e ogni giorno rischiavamo il rastrellamento

    Di questo periodo potrei scrivere un libro perché quella che doveva essere la guerra “lampo” fu invece una lunga, tormentata vicenda spesso crudele e tragica: sparatorie, bombardamenti, omicidi in un contesto di miseria e di fame. Ricorderò solo alcuni episodi che mi hanno colpito maggiormente e dei quali sono stato personale testimone. Quel pomeriggio d’autunno del 1944 mio padre, mia madre, mia sorella ed io ci recammo nel “Gricello” un podere accanto al cimitero dove avevamo ancora nella terra le patate. Certamente anomalo il tempo della raccolta ma era un espediente per salvaguardare un prodotto indispensabile per l’alimentazione. Era noto che le autorità annonarie, fasciste o tedesche che fossero, si impossessavano di tutti i prodotti alimentari che trovavano durante le perlustrazioni. Era giocoforza nascondere le misere scorte di farina, grano, granoturco, castagne, ma difficile nascondere le patate quindi si ricorreva al trucco di estrarle poche alla volta secondo necessità. Ad un certo punto vedemmo passare accucciati e con fare circospetto alcuni uomini armati che sfilavano tra i filari di vite con ancora le foglie ma prive di frutti. Uno di loro ci intimò: “Via, via!”.
    Mio padre non ne volle sapere, noi, spaventatissimi, lasciammo tutto e in fretta scendemmo al fiume, l’attraversammo e arrivammo a casa mentre nell’aria risuonavano colpi d’arma da fuoco e raffiche di mitraglia. Ben presto si sparse la voce dell’accaduto. Alcuni partigiani, scesi dalle montagne, volevano dare una lezione ai tedeschi che avevano la residenza a Gattorna. I ponti sia quello sul Lavagna che quello sul Neirone erano minati e costantemente sorvegliati.
    Quella inutile rappresaglia costò la vita ad un giovane che, ligio alle consegne, non s’arrese all’intimidazione. La nostra casa è situata a poche decine di metri dal ponte dove giaceva la vittima. Era risaputo che in questi casi per ogni vittima venivano rastrellati e fucilati dieci uomini e bruciate le case. Mio padre era anziano e di bassa statura, io a 17 anni ero proprio piccolino (confesso: avevo anche una piccola infantile ossessione!). Si sapeva che in alcuni casi erano stati fucilati anche dei bambini così si decise che sarei fuggito in montagna con il mio padrino e un’altra decina di uomini. Camminammo ore, di notte, mentre da Colle Caprile dove c’era una postazione di mortai, cannoneggiavano le alture. Raggiungemmo la Cassarina, una minuscola frazione del comune di Neirone, ospiti di una famiglia che ci accolse con grande cordialità, ci prepararono la cena e potemmo dormire, per terra ma al caldo.
    Il giorno seguente un messaggero venne a portarci la buona notizia: i tedeschi avevano riconosciuto l’omicidio come azione di guerra senza il conseguente coinvolgimento della popolazione quindi niente rappresaglia e incendi delle case. Potevamo scendere a valle e rientrare a casa. Che liberazione!

    Tratto da CORFOLE! del 1/2012, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    anonimo:

    Cdella 5a aro Vittorio Rosasco ho letto la Sua storia è molto interessante, io ho scritto di recente un libro intitolato PANNESI e USCIO Memoria della lotta Antifascista nata dalla Resistenza e dalla lotta Partigiana, dove si parla anche di fatti avvenuti a Gattorna nella Fontanabuona, Lumarzo, Pannesi, Uscio, Recco Camogli ecc. e in particolare della lotta fino alla resa dei Nazifascisti a Uscio e a Sant' Alberto di Bargagli, dove con i Partigiani c'era la 92^ Divisione Buffalo con il 442° - 473° Reggimenti a Gattorna credo che ci fosse il 437°. Mia mamma era una Bacigalupo di Piandeipreti e io sono nato a Colle Caprile. Conosco tanta gente di Gattorna e molti che venivano a scuola a Uscio con me. Passo sempre da Lubiano a prendere il concime, e il mangime per la galline e le sementi, e vado spesso anche dal Re dei BERODI, il Fatelli Basso e dal Padre macellai (Meriterebbero un premio dalla Provincia i Berodi buoni come loro non li fa nessuno) Mi farebbe piacere sentirci e conoscerci parlare dei suoi ricordi e magari anche dei miei. Forse ci siamo già visti io da ragazzo venivo a ballare dal "Moderno" e conoscevo molta gente del posto, Lei ha l'ettà di Tullio Malatesta di Monleone, Celeste, Sergio Basso ecc. io sono un po più giovane sono del 39. lascio il mio numero di Tel. 0102473813 e di Mail saluti. brunogaraventa@libero.it


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    CALENDARIO EVENTI IMPERDIBILI MAGGIO 2017: Sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.Stampa il calendario come promemoria per non perdert...

    CALENDARIO EVENTI IMPERDIBILI MAGGIO 2017: Sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.Stampa il calendario come promemoria per non perdert...

    CALENDARIO EVENTI IMPERDIBILI MAGGIO 2017: Sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.Stampa il calendario come promemoria per non perdert...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      CALENDARIO EVENTI IMPERDIBILI MAGGIO 2017: Sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

      Clicca sull'immagine per ingrandirla.Stampa il calendario come promemoria per non perdert...

      CALENDARIO EVENTI IMPERDIBILI MAGGIO 2017: Sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

      Clicca sull'immagine per ingrandirla.Stampa il calendario come promemoria per non perdert...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO