EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VARIE cerco galline collo nudo,...
    • VARIE cerco piantine di lamponi...
    • VARIE cerco gabbia per conigli ...
    • VENDO per smobilito soffitta, c...
    • IMMOBILIARE causa trasferimento,vendo...
    • VENDO vendo letto a castello ma...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    #LaRicetta: arrosto con le castagne - Dalla trattoria nel bosco dove la mascotte è... un cinghiale! (GUARDA Il VIDEO)

    Tra le specialità di stagione l’arista alle castagne, un piatto facile e gustoso di cui vi diamo la ricetta  Da oltre 80 anni...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    attualità

    03 Ottobre 2011 | in categoria/e attualita

    Emilio, un ‘foresto' che ama il territorio: dedica il tempo libero alla pulizia di strade e sentieri, illumina borghi abbandonati a sue spese e per dimostrare il suo amore per la natura all'auto d'epoca preferisce.. un'asina

    Emilio, un ‘foresto' che ama il territorio: dedica il tempo libero alla pulizia di strade e sentieri, illumina borghi abbandonati a sue spese e per dimostrare il suo amore per la natura all'auto d'epoca preferisce.. un'asina

    Anche quest’anno la comunità di Bargagli ha aderito all’invito di “pulire l’ambiente e salvare il mondo” lanciato da Lega Ambiente a tutti i Comuni italiani. Il 19 settembre sulla piazza principale del paese si sono ritrovati numerosi bambini delle scuole che avevano il caratteristico copricapo giallo ed un gruppo di adulti (uomini e donne) attorno a tre contenitori che sono serviti a raccogliere quintali e quintali di materiale ingombrante e centinaia di bottiglie di plastica raccolte lungo i tanti sentieri da tempo purtroppo abbandonati e divenuti ricettacolo di ogni rifiuto.
    A dire la verità Bargagli è uno dei pochi Comuni dell’entroterra genovese che gratuitamente ogni mese mette a disposizione degli abitanti un camion per raccogliere il materiale ingombrante cercando di frenare l’abbandono dei rifiuti lungo i fossati o negli angoli più nascosti della vegetazione della stessa strada statale e in qualche diramazione dei tratti provinciali che da anni sono oggetto della poca e dannosa mania di offendere il territorio. A frenare il degrado sono rimasti in pochi,  ma decisi a far capire a tutti che per loro la battaglia non ha date e continuano a pulire e a togliere ogni rifiuto perché quello che anni fa era stato dichiarato “il polmone verde” non si riduca ad una selva di rovi e ripostiglio di comodo per qualche incivile.
    Tra questi pochi val la pena di citare Emilio Delfino, un trentaquattrenne nato a Genova ma da qualche anno residente a Traso di Bargagli dove da decenni risiedono i suoi parenti più stretti.  Emilio è un dipendente della Compagnia Messina dove aveva trovato impiego dopo aver ottenuto il diploma di agrotecnico dall’Istituto Agrario di San Siro di Struppa.
    Da sempre convinto ambientalista Emilio passa tutto il suo tempo libero a “ripulire” il territorio meno curato di Bargagli cercando di convincere l’intero paese che il degrado ambientale si può sconfiggere. In tanti lo ricordano quando anni fa si unì in matrimonio con Barbara Aveto (una giovane impiegata) e volle far capire a tutti che abitare in un paese pulito valeva la pena: a cavallo di un’asina  portò la sua sposa in giro per il paese ricordando a tutti che anche le antiche tradizioni potevano raggiungere lo scopo di voler più bene al paese a a tutti i suoi abitanti. Due anni fa Emilio tentò di far rivivere l’antica e abbandonata frazione di Trapena Alta ed in quell’anno, per festeggiare il Santo Natale, mentre tutte le associazioni premiarono le “vetrine più belle” dei negozi, Emilio salì nel borgo antico e lo riempì di luci colorate installando una linea elettrica a sue spese. Tanto per incitare i bargaglini ed in particolare a chi ama l’escursionismo a non perdere un sito ambientale. E crediamo che meriti un cenno particolare!
    Eugenio Ghilarducci
    Commenta e inoltra

    Tratto da CORFOLE! del 10/2011, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    #LaRicetta: arrosto con le castagne - Dalla trattoria nel bosco dove la mascotte è... un cinghiale! (GUARDA Il VIDEO)

    Tra le specialità di stagione l’arista alle castagne, un piatto facile e gustoso di cui vi diamo la ricetta  Da oltre 80 anni...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE -ACCETTAZIONE E RINUNCIA ALL'EREDITA'

       A cura dell'avv. Gabriele Trossarello - Contatti 0185.938009 redazione@corfole.comL’art. 459 del Codice Civile afferma che “l’eredità si acquista con l’accettazione”, a differenza di quanto accade in altri Paesi europei come Francia e Germania dove la qualità di erede...

      Incubi: cosa riflettono della nostra vita reale?

      Sono sogni spiacevoli che ci lasciano un senso di paura, tristezza, ansia. A differenza dei “brutti sogni” scatenano anche delle reazioni...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...