EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    CALENDARIO EVENTI IMPERDIBILI APRILE

    Sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    CALENDARIO EVENTI IMPERDIBILI APRILE

    Sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO vendo mobile arte povera ...
    • VENDO camera a ponte in legno t...
    • VENDO tavolino bianco in legno ...
    • REGALO ho tagliato 2 abeti di ci...
    • VENDO vendo 4 ruote per suzuki ...
    • VARIE cerco gatto bengala masch...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    CALENDARIO EVENTI IMPERDIBILI APRILE

    Sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    cultura

    30 Gennaio 2012 | in categoria/e cultura

    PILLOLE DI GUERRA - Le lettere dal fronte dei ragazzi di Sori, i rivoluzionari del Monte Fasce e altre vicende di nostra gente che ha contribuito alla storia

    PILLOLE DI GUERRA - Le lettere dal fronte dei ragazzi di Sori, i rivoluzionari del Monte Fasce e altre vicende di nostra gente che ha contribuito alla storia

    Il 18 Febbraio presentazione de I Quaderni di Storia locale dedicato ai 150 anni di Unità d’Italia
    Sarà il prof. Stefano Monti Bragadin, del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Genova, a presentare il sesto volume dei Quaderni di Storia Locale che il Centro Studi “Storie di Jeri” presenta il 18 febbraio preso il Teatro Comunale di Sori. Il volume è dedicato al 150° Anniversario dell’Unità d’Italia ed ha ottenuto per tale motivo il logo ufficiale della Presidenza del Consiglio. I contributi raccontano di persone e luoghi del nostro territorio che, pur non essendone protagonisti, hanno in qualche modo contribuito al processo di unità nazionale, sia negli anni dell’indipendenza sia in tempi successivi. Tra i diversi capitoli ne segnalo alcuni.

    Lettere dal fronte dai ragazzi di Sori, 1916-1918
    Francesco Antola e Alessandro Siena presentano una raccolta di lettere pervenute a una famiglia di Ponte Capreno, nell’immediato entroterra di Sori, da nipoti e amici arruolati durante la Prima Guerra Mondiale. Inviate dalla “Zona di guerra” e sottoposte a censura militare preventiva, in queste lettere i ragazzi provenienti da una piccola frazione delle nostre colline, raccontano in forma semplice, magari sgrammaticata, di gente e luoghi ‘stranieri’: “… siamo arrivati qui in un paese vicino Lubiana che non si capisce parlare niente … mi credevo di non venire mai in questi paesi ma invece ci sono venuto”, scrive Emanuele; mentre Paolo scrive da Chiusaforte in Friuli: Io ti dico che se sapessi dove sono ti metteresti le mani alla testa, non c’è altro, neve, monti spelati dritti come alberi; ne danno pasta agra e la pagnotta colla muffa.  Ed ancora: “..sono sei mesi che non abbiamo più visto borghesi e figlie, dunque ti puoi immaginare la fame che abbiamo…” Ma non in tutti c’è rabbia o disperazione, spesso li sentiamo ripetere: ma pazienza, se il destino sarà diverso ci vuole pazienza. Anzi c’è chi riesce a scrivere cercando l’aspetto spiritoso e ridicolo delle sue condizioni come Carlo che a proposito del corredo di vestiario che gli hanno consegnato racconta: “…tu ci vedessi che corredo ci hanno dato: giuba di panno vecchia, giuba di tela che ci sto tre volte, pantaloni di panno che sono di fustagno vecchi e corti, pantaloni di tela che ci sto due volte, due paia di mutande che pareva avessero fatto una battaglia, due paia di pesse da piedi..” e così via; e poco tempo dopo, siamo nel 1917, sa anche incoraggiare i destinatari della lettera scrivendo da Nervesa: “Carissimi, io sono qua che parto e dove vado io non so dove si anderà. Io sono sempre lo stesso io mi faccio coraggio perché di giorno in giorno aspetto la pace. Fatevi coraggio che presto verrà quel dì”.

    1870 I rivoluzionari di Monte Fasce
    Non meno interessante un altro contributo, pubblicato da Giorgio Casanova, che ricostruisce un episodio della primavera-estate 1870, quando ormai l’unità d’Italia stava definitivamente consolidandosi, riguardante una fallita insurrezione repubblicana da parte di una banda d’insorti che operò fra il Monte Fasce e l’entroterra genovese. Attraverso rigorose testimonianze, tratte da documenti dell’Archivio di Stato, l’autore narra di bande quasi comiche, accampate su Monte Moro, armate di vecchi revolver ma soprattutto di randelli, che avevano lo scopo di creare agitazione fra il popolo e stornare la forza pubblica delle grandi città sempre allo scopo della causa repubblicana. Furono poi arrestati e processati alla presenza di una folla di popolani irrequieti che parteggiavano per gli imputati. La sentenza di condanna, pur se a pochi mesi di reclusione, scatenò tumulti e formazione di barricate in città, sostenute anche da voci di una imminente venuta a Genova di Mazzini. Anche in questo caso la repressione fu pronta, gli eventi di settembre con la presa di Roma contribuirono a sbollire gli entusiasmi rivoluzionari e mazziniani. In realtà Mazzini il 28 ottobre passò da Genova, ma solo per un saluto agli amici alla stazione Principe; poi il treno ripartì, Mazzini se ne andava e con lui la speranza della tanto attesa rivoluzione repubblicana dovette attendere ancora settantasei anni, sino al 2 giugno 1946.

    Pier Luigi Gardella
    Commenta e inoltra


    Tratto da CORFOLE! del 1/2012, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    CALENDARIO EVENTI IMPERDIBILI APRILE

    Sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    CALENDARIO EVENTI IMPERDIBILI APRILE

    Sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    CALENDARIO EVENTI IMPERDIBILI APRILE

    Sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - Violenza nel corso di eventi sportivi: il "d.a.spo."

      A cura dell'avv. Gabriele Trossarello - Contatti 0185.938009 redazione@corfole.comIl crescente fenomeno della violenza durante le manifestazioni sportive, in particolare quelle calcistiche, ha indotto il legislatore ad inserire nel nostro ordinamento misure di sicurezza sempre più restrittive in linea con quel...

      CALENDARIO EVENTI IMPERDIBILI APRILE

      Sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

      CALENDARIO EVENTI IMPERDIBILI APRILE

      Sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...