EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO vendo mobile arte povera ...
    • VENDO camera a ponte in legno t...
    • VENDO tavolino bianco in legno ...
    • REGALO ho tagliato 2 abeti di ci...
    • VENDO vendo 4 ruote per suzuki ...
    • VARIE cerco gatto bengala masch...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    #RICETTA - Arrosto di maiale alla pancetta croccante

    Semplice eppure delizioso e richiestissimo, tanto che c’è perfino chi lo prenota da Savona: ecco uno dei piatti forti della trattoria La Regina d...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    attualita, edizione cartacea, storia locale

    di Matteo Noceti | 04 Aprile 2016 | in categoria/e attualita edizione cartacea storia locale

    A Carasco la pizza “che fa bene”: una volta al mese i ragazzi della parrocchia diventano pizzaioli, gli introiti alle missioni in Perù e Costa d'Avorio

    A Carasco la pizza “che fa bene”: una volta al mese i ragazzi della parrocchia diventano pizzaioli, gli introiti alle missioni in Perù e Costa d'Avorio

    di Matteo Noceti

    Se esiste una prelibatezza in grado di mettere tutti d’accordo, questa è la pizza. I ragazzi del “post Cresima” della parrocchia di Rivarola lo hanno capito bene, tanto da ideare un’iniziativa molto speciale, il cui nome è tutto un programma: “Pizze d’altro mondo”.
    “L’idea è nata da Paolo Raffo e Maria Dionese – spiegano gli animatori Enrico Monteverde, Bianca e Davide Raffo che ci hanno dato l’input per realizzare questa sorta di pizzeria solidale: infatti con i proventi aiutiamo le missioni umanitarie a cui partecipano alcuni amici della parrocchia, come Paolo ed Eleonora, che da quattro anni offrono aiuto alla popolazione peruviana, o come Veronica, volontaria in Costa d’Avorio.”
    Situazioni diverse ma ugualmente tragiche: “in Perù anche l’operazione più semplice in realtà non lo è, in quanto la maggior parte delle persone vive in luoghi poco accessibili, quindi anche solo portare un medicinale presenta notevoli difficoltà. Ci hanno raccontato che alcune volte, sorpresi dall’emergenza, i volontari hanno dovuto costruire umili abitazioni in fango per arrangiare una parte di bisognosi”.
    E in Costa d’Avorio la storia non è poi tanto diversa: “Veronica fa la volontaria nel dispensario di Man, in cui si ricercano costantemente medici, infermieri o semplici aiutanti. Fa quello di cui c’è bisogno, e, tra raccolte di viveri, vestiti e somministrazioni di vaccini, ce n’è sempre parecchio”.

    Ma basta ricordare la storia di Daniel, bambino africano malato dalla nascita per il quale si è riusciti a organizzare un’operazione in Italia (ora sta bene, ndr), a far tornare il sereno nei loro occhi, perché ciò è stato possibile anche grazie alle loro pizze.

    L’iniziativa “pizze dell’altro mondo” si svolge una volta al mese e sta prendendo sempre più piede, anche grazie alla qualità delle pizze. Come specifica Davide: “puntiamo alla perfezione, perché ci sentiamo in dovere di offrire prodotti di qualità a chi, acquistandoli, si rende protagonista di un gesto così nobile”.

    La bella gioventù
    “Esperienze come questa, così come quelle che abbiamo svolto in un paio di mense per poveri genovesi, oppure presso il Sermig di Torino, ci hanno permesso di vedere il mondo con occhi nuovi di cementare i legami all’interno del gruppo. Siamo cresciuti molto, e ci auguriamo che tra dieci anni i nostri “eredi” possano avere la stessa possibilità”. Ossia quella di ricalcare le orme della solidarietà, il messaggio più bello che potessero esprimere questi adolescenti che, gesto dopo gesto, stanno dimostrandosi esponenti di una Val Fontana(più)buona!

    I nomi del cospicuo gruppo della parrocchia di don Enrico Dondero: Paolo Raffo, Maria Dionese, Lucia De Martino, Simona Ferrari, Veronica Podestà, Martina Podestà, Silvia Arcari, Bianca Raffo, Davide Raffo, Enrico Monteverde, Davide Monteverde, Sara Campodonico, Alessia Campodonico, Erik Righetti, Daniel Righetti, Giulia Cervo, Monica Sivori, Giacomo Capurro.

    Info e prenotazioni: 338.4079643




     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - Confine incerto, che fare?

      CASO 1 - Massimo (nome di fantasia per motivi di privacy) ci scrive esponendoci la seguente vicenda. Egli afferma che il confine tra il suo orto e quello del vicino, seppure certo nella sua esatta posizione, non è correttamente segnalato con termini visibili. Ci chiede come poter fare per far apporre dei termini di confine chiari e che non p...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...