EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VARIE cerco galline collo nudo,...
    • VARIE cerco piantine di lamponi...
    • VARIE cerco gabbia per conigli ...
    • VENDO per smobilito soffitta, c...
    • IMMOBILIARE causa trasferimento,vendo...
    • VENDO vendo letto a castello ma...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    VINI DI LIGURIA - "Tenuta Anfosso": da generazioni l'amore per la vigna produce grandi vini autoctoni, come il Rossese di Dolceacqua Superiore Luvaira 2010

    Oggi si può dire che la realtà dei vini liguri è in piena e costante crescita non solo quantitativamente (anche se le rese restono limitate) ma soprattutto qualitativamente e il R...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    attualita, edizione cartacea, tempo libero, uscire

    di Luca Bagnasco | 03 Marzo 2014 | in categoria/e attualita edizione cartacea tempo libero uscire

    Anche la Liguria sedotta da pin up e burlesque: appena conclusi il concorso nazionale e quello ligure scopriamo questo mondo “di piume, lustrini e belletto” con una pin up del Levante

    Anche la Liguria sedotta da pin up e burlesque: appena conclusi il concorso nazionale e quello ligure scopriamo questo mondo “di piume, lustrini e belletto” con una pin up del Levante
Dita Von Teese durante la sua esibizione al festival di Sanremo dle 2010

    “La vera bellezza
     non ha età, non ha
    taglia, non ha regole
    ...l’unica regola
    è essere uniche”

    Si è recentemente chiuso il Concorso Miss pin up nazionale al quale hanno partecipato le miss che quest’estate si sono aggiudicate lo scettro ligure: Madame Estrella di Genova, seguita da Blu Pearl di Genova e al terzo Emanuela Serra in arte Miss Pandora di Chiavari. Il fenomeno sta avendo enorme successo ovunque, anche qui. Il motivo è presto detto: le pin up sono bellezze autentiche, con femminilità, stile, eleganza e un immancabile sorriso. Icone americane degli anni cinquanta, furono dapprima solo disegnate su riviste, pubblicità e persino aeroplani durante la seconda guerra mondiale per “rinfrancare” i soldati impegnati al fronte; con le dive di Hollywood, poi, questo stile venne reso reale e apprezzato per molto tempo, fino ad oggi.  Il mondo delle pin up e la moda del vintage sono legati a doppio filo con il burlesque, una forma di spettacolo nata in Inghilterra nel diciassettesimo secolo e che negli utlimi anni sta vivendo una nuova epoca d’oro.

    Ma chi sono le nostre pin up?
    Sono studentesse universitarie, impiegate, segretarie, assistenti sociali, ragazze e donne del Levante di tutte le età. Sono le nostre colleghe e amiche di tutti i giorni, ma qui usano nomi d’arte in francese, per molti la lingua più sensuale al mondo, che rispecchiano le loro qualità ed il loro gusto oltre che presentarle con una punta di mistero: Margot La Rouge, Lady Pandora, Sugar Blue, Nina Monroe, Cherry Bon Bon, Colette Didier, Miss Stefy, Selene Merlot.  Sono le pin up allieve dei corsi di burlesque al Teatro Cantero di Chiavari con la compagnia del Teatro Duende, e alla Palestra Viva di Rapallo sotto la direzione dell'insegnante e performer genovese Sophie Lamour (anche autrice del libro “Il vero libro delle pin up”). Ma burlesque significa spogliarello? Niente affatto. È danza, musica, seduzione, in modo giocoso, raffinato, mai volgare, lasciando spazio all'immaginazione. Bisogna saper ballare ed essere maliziose, seducenti, ma soprattutto ironiche e autoironiche. Ecco perché oggi molte donne lo scoprono anche come terapia, per credere di più in sé stesse e nel proprio corpo. Ognuna sceglie un riferimento estetico, una diva a cui si sente più vicina per il proprio gusto, aspetto fisico o anche solo per ammirazione. Un'attrice, da Marilyn Monroe a Audrey Hepburn, oppure uno stile, che sia ispirato agli anni trenta, cinquanta, o che sia più gotico e seducente, fino a creare un proprio personaggio ben definito. Ed inizia un percorso, in cui si impara a ballare, a divertirsi e divertire, a conoscere meglio sé stesse e le proprie potenzialità che magari nemmeno si conoscevano. Fino alle esibizioni, chiamate act, spettacoli soft in cui si gioca con la propria bellezza per gli applausi (e le gioie) del pubblico. Per comprendere meglio l’ambiente e le attività delle pin up del Levante abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Mariapaola Casazza di Lavagna, in arte Margot La Rouge, una delle ragazze del corso di burlesque di Chiavari.

    Come ti sei avvicinata a questo mondo?
    Ho sempre amato la danza, il teatro e fin da ragazzina i miei genitori mi hanno fatto amare il cinema, quindi sono cresciuta con le dive di Hollywood. Il burlesque mi ha affascinata proprio perché racchiude tutte queste cose. La celebrità di Dita Von Teese , una delle più famose ballerine di burlesque, ha poi dato grande visibilità a questo fenomeno.

    Perché il burlesque piace così tanto?
    Ballare è liberatorio, io faccio un lavoro psicologicamente impegnativo e ad un certo punto hai bisogno di una valvola di sfogo. Devi essere ironica e autoironica, sviluppare un tuo personaggio per gli spettacoli. Io per esempio mi ispiro a  Rita Hayworth. Talvolta succede anche di cambiare il proprio ruolo, magari come personaggio maschile, perché no! Anche questo è divertente. E poi siamo anche un gruppo molto unito, ed è bello stare insieme.


    Tratto da CORFOLE! del 3/2014, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


    Altre immagini collegate alla notizia:

    Madame Estrella di GenovaMadame Estrella di Genova
    Blu Pearl di GenovaBlu Pearl di Genova
    Emanuela Serra in arte Miss Pandora, di ChiavariEmanuela Serra in arte Miss Pandora, di Chiavari
    Mariapaola Casazza di Lavagna, in arte Margot La RougeMariapaola Casazza di Lavagna, in arte Margot La Rouge

     


    I commenti dei lettori
    Sugar Blue :

    Grazie per il bellissimo articolo, dedicato ad un'arte ancora poco conosciuta da noi. Sugar Blue ♥♥♥


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      FISCO E LAVORO - DETRAZIONE AFFITTO PER UNIVERSITARI FUORI SEDE

      Un lettore mi ha chiesto se vi sono agevolazioni fiscali per lui o per il figlio che studia lontano da casa. Ebbene per gli studenti universitari fuori sede esiste la detrazione del 19% delle spese sostenute per l’affitto. I parametri per la detrazioneQues...

      VINI DI LIGURIA - "Tenuta Anfosso": da generazioni l'amore per la vigna produce grandi vini autoctoni, come il Rossese di Dolceacqua Superiore Luvaira 2010

      Oggi si può dire che la realtà dei vini liguri è in piena e costante crescita non solo quantitativamente (anche se le rese restono limitate) ma soprattutto qualitativamente e il R...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...