EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Filetto alle albicocche

    600 gr di filetto di maiale, 400 gr di albicocche, 2 cucchiai di vermouth, 1 cucchiaio di olio d’oliva delicato o di semi, 1 cucchiaio di miele fluido tipo quello di acacia, 50 gr di burro, 2 ra...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    il tappiro

    di Giansandro Rosasco | 08 Novembre 2012 | in categoria/e attualita cultura edizione cartacea il tappiro

    Scuola sempre più bistrattata: anche alle superiori mancano i servizi più... elementari

    Scuola sempre più bistrattata: anche alle superiori mancano i servizi più... elementari
La professoressa di educazione fisica, Emanuela Canepa

    Manca la palestra: educazione fisica si fa sui libri!
    Problemi nella vostra scuola? Segnalate a redazione@corfole.com o ai recapiti in copertina


    Nel numero scorso abbiamo parlato di rivoluzione cortese, intendendo che preferire un percorso di dialogo, specie con le istituzioni, è molte volte più remunerativo che instaurare preventivamente un clima di guerra. Su questa linea "amica", nell'ottica di arrivare all'obiettivo prima possibile, abbiamo deciso di assegnare il tappiro d'ardesia ad una professoressa di educazione fisica, Emanuela Canepa dell'Istituto Agrario Marsano che ci ha segnalato un problema riguardante le sue cinque classi e quindi un centinaio di ragazzi che le frequentano.
    In pratica fino all'anno scorso tutto filava liscio in quanto grazie al pulmino fornito dalla Provincia gli studenti potevano usufruire delle palestre del circondario (sempre la Provincia sta ultimando la nuova sede dell'Istituto agrario presso il complesso dell'Expò Fontanabuona).
    Oggi, complice il vuoto istituzionale nel soppresso -politicamente- ente provinciale a cui si aggiungono la crisi e la mancanza cronica di denari, a rimetterci sono proprio i ragazzi che si trovano costretti a passare le ore destinate alla salutare attività fisica in aula, su un libro come se fosse una lezione di storia.
    “Qualche anno fa, in un'altra scuola di un altro comprensorio, per un problema analogo eravamo costretti a fare lezioni teoriche; qualche volta si può anche fare, ma le ore di educazione fisica hanno davvero senso se si può esercitare un'attività motoria!” esprime senza voler fare polemiche la professoressa Canepa. Oggi poi si aggiunge il problema della palestra (l'anno scorso utilizzavano quella di Cicagna) che attualmente è inagibile per problemi di sicurezza e di infiltrazione di acqua, ma questo è un problema sormontabile perchènell’attesa che questa venga ripristinata si possono trovare temporaneamente altre soluzioni (in passato si recavano in piscina a Lavagna e persino qualche volta all'Indian Forest nel limitrofo entroterra). Problemi collaterali a parte, la questione principale rimane sempre quello del trasporto e per vedere di trovare una soluzione alcuni genitori hanno deciso di intraprendere un dialogo recandosi presso l'ente provinciale per vedere di risolvere la situazione. Prima di passare a forme di protesta anche mediatiche la strategia scelta è stata quindi quella della discussione e come dice il proverbio ‘se sono rose fioriranno e se son spine pungeranno’, intanto noi incrociamo le dita per questi ragazzi affinchè il problema si possa risolvere al più presto.

    Tratto da CORFOLE! del 11/2012, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - LA MEDIAZIONE OBBLIGATORIA NEL PROCESSO CIVILE

      A cura dell’avv. Gabriele Trossarello Contatti: Tel 0185.938009 redazione@corfole.com Dal 21 marzo 2011 è divenuta obbligatoria la mediazione per tutte le controversie in materia di diritti reali (proprietà, usufrutto, servitù..), divisioni, successioni ereditarie, locazioni, patti di famiglia, comodato, risarci...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...