EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO camera a ponte in legno t...
    • VENDO tavolino bianco in legno ...
    • REGALO ho tagliato 2 abeti di ci...
    • VENDO vendo 4 ruote per suzuki ...
    • VARIE cerco gatto bengala masch...
    • VENDO vendo cyclette modello at...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Ricette estive al profumo di menta, limone e the verde

    Sorbetto al limone e tè verdePortate a ebollizione un litro di acqua con 300 g di zucchero e 50 foglie di erba limoncina. Dopo 5 minuti spegnete, aggiungete 10 g di t&egrav...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    cultura e tradizioni

    30 Gennaio 2012 | in categoria/e attualita tempo libero

    Vestirsi come personaggi di cartoni animati, fumetti e videogiochi: alla scoperta del mondo dei Cosplayer tra eventi, raduni e sfilate

    Vestirsi come personaggi di cartoni animati, fumetti e videogiochi: alla scoperta del mondo dei Cosplayer tra eventi, raduni e sfilate

    Cè chi impara a farsi gli abiti da sola, chi si inventa una professione, chi organizza feste  ma soprattutto c’è tanta curiosità in chi si ritrova fatine e vampiri all’Autogrill!

    Entrare in un altro mondo, restando sempre se stessi: può succedere grazie al “cosplay”, l’hobby di divertirsi vestendosi come un personaggio fantastico. Non a caso la parola è la contrazione delle parole inglesi costume (costume) e play (recitare).
    Valentina Orani, monegliese 25enne che da anni ha questa passione, ci racconta questo mondo. Oltre ad avere animato diverse feste a Moneglia (è nel direttivo della Pro Loco), dal Carnevale della Zucca a Natale indossando i panni di diversi personaggi, Valentina è una cosplayer appassionata e partecipa a numerosi eventi legati a questa stravagante attività.

    Cos’è e cosa fa in sostanza un cosplayer?
    Da fuori sembra un mondo estremamente stravagante, in realtà è più normale di quanto sembri. A differenza di chi pratica  giochi di ruolo e magari si insegue nei boschi parlando come un troll o uno gnomo, il cosplayer ricrea un personaggio, restando se stesso. Ci si vede principalmente o alle Fiere del fumetto, molto legate a questo fenomeno, o a manifestazioni dedicate esclusivamente ai cosplayer: almeno ogni weekend c’è qualche evento da seguire, in tutta Italia. Chi vuole, può partecipare alle sfilate organizzate durante la giornata. Solitamente poi ci sono diversi fotografi appassionati di questo mondo che non vedono l’ora di scattarti alcune foto, anche con set appositamente creati. E poi si parla, si mangia insieme, si fanno due risate:  non sei qualcun altro, resti sempre te stesso, solo in vesti più stravaganti, ecco. Siamo come una grande famiglia, si è creata una bella rete. Il cosplay avvicina appassionati di anime, manga, fumetti e film da anni. E' un hobby sano, divertente e tranquillo. Siamo come dei bambini: non crediamo a Batman, ma ci piace giocare ancora.

    Quando è iniziata la tua passione?
    E’ iniziato tutto per gioco sette anni fa e con il tempo questa passione si è via via rafforzata. Con alcune amiche e amici di Chiavari, Casarza ligure e Genova prepariamo abiti, accessori, tutti fatti in casa con i materiali più disparati: non siamo vere e proprie sarte, ci arrangiamo alla meglio e vengono dei risultati molto fantasiosi. Ho conosciuto una ragazza di Rimini che si è appassionata talmente tanto da diventare sarta teatrale e curare i costumi delle famose fatine Winx! E’ un mondo dove tutto è possibile, se assecondi la fantasia.

    Quali sono i vestiti più stravaganti che hai indossato fino ad oggi?
    Mi sono messa addosso di tutto: all’inizio amavo vestirmi come i personaggi dei cartoni animati (mi sono persino vestita ma Mini Pony!), videogiochi,  film: Alice nel Paese delle Meraviglie, Luna Principessa Argentata, Manga…. Ora preferisco inventarmi i personaggi: sono quindi una cosplayer di categoria “original”; indosso costumi vittoriani da me creati, e con il mio ragazzo Flavio partecipiamo a numerosi eventi. A lui piace fare molto il vampiro, io preferisco essere una dama e basta… i denti canini mi inquietano!

    Partecipi anche alle sfilate?
    Raramente. Ho avuto occasione di condurne diverse e mi piace più presentare i personaggi che mettermi in mostra: ci sono persone che, a mio parere, prendono questo gioco troppo seriamente, quando invece sarebbe bello lasciarsi andare e trascorrere un momento di convivialità serena. Il cosplay è un enorme gioco, siamo lì per divertirci, non per competere.
    Ci racconti qualche anedotto curioso?
    I primi vestiti sono stati veramente imbarazzanti: ne abbiamo creato qualcuno anche con la colla a caldo, perché non riuscivamo a districarci con filo e ago, ma con il tempo ci siamo attrezzati al meglio. E’ divertente quando partiamo già vestiti e in autostrada, all’Autogrill, destiamo molta curiosità. Il momento del pasto è sempre un po’ tragicomico: tra unghie lunghe e trucco intoccabile, il pranzo è piuttosto buffo.

    Vestire i panni di un altro per un giorno è un modo per evadere dalla realtà quotidiana?
    Per quel che mi riguarda, essere cosplayer è realizzare un’opera d’arte: trasportare nella nostra realtà una cosa che vedo, mi piace e voglio ricreare su me stessa. E’ una forte passione, anche se velata da un po’ di malinconia: uno dei miei più cari amici, che è stato cosplayer con me sin dall’inizio, il chiavarese Mario Alessandri, attore teatrale nel 2010 è morto per un incidente: ancora oggi prima delle gare lo ricordiamo con un applauso pieno di affetto, lo conoscevano in molti: anche gesti come questi ti fanno sentire dentro una grande famiglia.

    Claudia Sanguineti
    Commenta e inoltra


    Tratto da CORFOLE! del 1/2012, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


    Altre immagini collegate alla notizia:


     


    I commenti dei lettori
    Mario:

    Da fotoamatore non posso esservi che grato per questa notizia


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE LA RIFORMA DEL CONDOMINIO

      A cura dell’avv. Gabriele Trossarello Contatti: Tel 0185.938009 redazione@corfole.com Il 20 novembre la commissione Giustizia del Senato ha approvato un disegno di legge che prevede una serie di importanti modifiche alla normativa inerente gli immobili in condominio così come disciplinata dal codice civile del 1942. L’art. 1 modifica l’articolo 111...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...