EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO camera a ponte in legno t...
    • VENDO tavolino bianco in legno ...
    • REGALO ho tagliato 2 abeti di ci...
    • VENDO vendo 4 ruote per suzuki ...
    • VARIE cerco gatto bengala masch...
    • VENDO vendo cyclette modello at...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Santi e patroni: riscopriamoli attraverso le chiese e le feste del territorio - Festa di Ognissanti e Festa dei morti, tradizioni e ricette

    La morte, un momento con cui tutti dovremo prima o poi fare i conti, crea in tutti noi ansie, preoccupazioni, paure. Le tradizioni ci aiutano ad avere un rapporto più sereno, consapevole ed equ...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    diritto, edizione cartacea, esperti

    01 Aprile 2009 | in categoria/e diritto edizione cartacea esperti

    DIRITTO UTILE - La pubblicazione del testamento

    DIRITTO UTILE - La pubblicazione del testamento

    A cura dell'avv. Gabriele Trossarello - Contatti 0185.938009 redazione@corfole.com

    In questo numero vi voglio parlare di un argomento caro a molti lettori: cosa fare quando si rinviene un testamento olografo, un testamento –cioè- scritto integralmente a mano dal defunto (ivi compresa data e firma).
    L’art. 620, I° comma del codice civile prevede che chiunque sia in possesso di un tale testamento deve presentarlo ad un Notaio per la pubblicazione non appena abbia notizia della morte del testatore. Il secondo comma prevede poi che chiunque creda di avervi interesse può chiedere, con ricorso al Tribunale del luogo in cui si è aperta la successione (dove aveva l’ultima residenza il de cuius), che sia fissato un termine per la presentazione.
    Per legge non è previsto un termine effettivo entro cui adempiere alle formalità della presentazione, né vi sono specifiche sanzioni. Si ritiene però che chi ha in mano il testamento e non lo pubblica subito potrebbe essere tenuto a risarcire i danni dovuti a tale ritardo nella presentazione. Fatti –invece- penalmente molto rilevanti sono la soppressione, l’occultamento e l’alterazione del testamento stesso, che potrebbero condurre l’autore ad essere dichiarato indegno a succedere e perdere così l‘eredità. Facciamo un esempio: Tizio è figlio di Caio (testatore) e Sempronio fratello dello stesso. Se Tizio distrugge il testamento in cui Caio aveva nominato erede universale il fratello Sempronio (ricordiamoci però che Tizio, in qualità di figlio, avrebbe diritto comunque ad una quota di legittima) per godersi tutta l’eredità e Sempronio se ne avvede, Tizio rischia di vedersi dichiarato indegno a succedere e non prendere più neppure la legittima (potremmo tradurre il tutto con il proverbio “chi troppo vuole nulla stringe”).
    Il Notaio provvede poi alla pubblicazione del testamento in presenza di due testimoni. Il verbale viene sottoscritto dalla persona che presenta il testamento, dai testimoni e dal Notaio stesso. Ad esso sono materialmente allegati la carta su cui era stato scritto il testamento e l’estratto di morte del testatore.
    Se il defunto aveva depositato il testamento presso il Notaio stesso, sarà quest’ultimo a pubblicare direttamente il testamento non appena avrà notizia della morte del testatore.Ricordiamoci sempre che il testamento da pubblicare deve essere in originale, non bastando una semplice fotocopia di esso.
    Il quinto comma dell’art. 620 c.c. prevede poi che una volta avvenuta la pubblicazione del testamento olografo, lo stesso abbia esecuzione.
    Va detto, infine, che per giustificati motivi il Tribunale può disporre che periodi o frasi di carattere non patrimoniale siano cancellati dal testamento, il tutto al fine di impedire che frasi di carattere intimo o offensive verso terzi siano rese pubbliche.
    Ricordiamo –concludendo- che il Notaio deve trasmettere alla Cancelleria del Tribunale nella cui giurisdizione si è aperta la successione copia del testamento pubblicato e del suo verbale.


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - EQUITALIA: NOTIFICA DI CARTELLA INCOMPLETA

      Un lettore di Corfole (che chiameremo Davide con un nome di fantasia per motivi di riservatezza) ci ha chiamato affermando di aver ricevuto recentemente una cartella di pagamento priva di alcune pagine. Davide ci chiede come potersi difendere.In questo caso, nella circostanza in cui con la cartella Equitalia pretenda il pagamento di tributi, si dovrà  fare ricorso alla Commissione ...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...