EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • IMMOBILIARE a monleone di cicagna, af...
    • VENDO vendo cancelletto di sicu...
    • VARIE cerco galline collo nudo,...
    • VARIE cerco piantine di lamponi...
    • VARIE cerco gabbia per conigli ...
    • VENDO per smobilito soffitta, c...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Tomaxelle involtini di vitello

    Ingr: ½ l di brodo, 400 gr magro di vitella tritato, 8 fettine di vitello, 50 gr di burro, una manciata di funghi secchi, 1 cucchiaio di pinoli, maggiorana, prezzemolo, sugo di pomodoro fresco,...

    Sapevi che... si dice “Piantare in Nasso”?

    ...e deriva da una mitologica tragedia d'amore (sigh!) Eh s&igrav...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    cultura e tradizioni

    05 Settembre 2023 | in categoria/e attualita sport

    Bocce: il mistero del Circolo Comunali di chiavari

    Bocce: il mistero del Circolo Comunali di chiavari

    La Liguria è tra le regioni in cui il gioco delle bocce è ben seguito nei piccoli paesi come nelle cittadine e quindi sono presenti molti campi da gioco (Vedi riquadro sotto). Tra questi, ce n’è uno con un nome che sembra sempre sbagliato e che, secondo Bruno Bergamo (in foto con alcune foto salvate dal rogo della vecchia sede) storico di questo sport, presenta un mistero. Ecco il suo scritto.



    Questo ritrovo è un delizioso punto d’incontro in pieno centro di Chiavari, esattamente all’entrata della colmata, locazione che permette a tante persone, per lo più uomini e donne anziani, di trascorrere festosi pomeriggi godendo delle sue potenzialità. Innanzitutto il gioco delle carte, molto diffuso specialmente alle appartenenti del gentil sesso, con interminabili e accalorate sfide a burraco nei saloni al chiuso e all’aperto. Spazi che vengono usati frequentemente anche da gruppi di modellisti. Inoltre, ci sono a disposizione la sala biliardo, sala Tv, campetto coperto per la Petanque e naturalmente i campi per il gioco bocce. Il Circolo è nato negli anni ‘50 con il nome Tigullio in Piazza Leonardi dove si trovava l’Ufficio delle Entrate e solo negli anni ‘70 divenne Circolo Comunali perchè frequentato da dipendenti del comune. La struttura era in legno e nel 2010 fu distrutta da un furioso incendio. Grazie all’aiuto di tante persone, Enti e assicurazione, rinacque nell’attuale sede. Per la società sportiva, diversi Presidenti e consiglieri si sono alternati cercando di fare ognuno del proprio meglio, tuttavia, nel settore agonistico non ha mai eccelso più di tanto. Vi è stata una fugace meteora durata alcune stagioni, quando la gestì un bravo dirigente e giocatore di classe elevata: formò una squadra di alto livello ottenendo risultati lusinghieri che diedero lustro. Ma in seguito, l'esiguità dei fondi e la mancanza di sponsor non permisero il protrarsi di quella conduzione, quindi si ritornò alla Territoriale, sinonimo usato per definire i giocatori più modesti della società, che dal 1960 affluivano tra le sue fila.



    Questo è il mistero.
    Perchè questa collettività, a parte quei due anni, è sempre stata snobbata dai giocatori più bravi? Forse preferiscono accasarsi in collettivi con atleti agonisticamente superiori. D’altronde, se non si spende non si possono ottenere risultati, lo dimostrano le grandi squadre di ogni sport, dove i giocatori migliori sono pagati diversamente. Bisogna anche dire che sponsor appropriati non ci sono mai stati. Tuttavia, il Circolo Comunali rimane una splendida realtà per i soci che lo conoscono e frequentano assiduamente. E si accontentano.


    Altre immagini collegate alla notizia:


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO