EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Trattoria di Donega: Il liquore al basilico di Natalina

    Dalla ricetta segretissima in memoria della nonna di Paola nasce l’ultima novità della Trattoria Donega L'articolo finisce qui ...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    attualita, benessere, ecologia, edizione cartacea, energia, itinerari, locali, salute, storia locale, tempo libero, uscire

    IL PANETTIERE CHE REGALA CORRENTE ELETTRICA - Dopo le produzioni bio, Corrado Sanguineti ancora in prima linea per il rispetto ambientale: colonnina per i mezzi elettrici a disposizione dei clienti

    IL PANETTIERE CHE REGALA CORRENTE ELETTRICA - Dopo le produzioni bio, Corrado Sanguineti ancora in prima linea per il rispetto ambientale: colonnina per i mezzi elettrici a disposizione dei clienti

    Lo scorso mese vi abbiamo raccontato della strana bici a due piani, ma Lavagna è sempre ricca di curiosità: se passate nelle vie del centro cercate uno scooter attaccato ad una presa della corrente. E’ quello di Corrado Sanguineti, titolare dell’omonimo panificio (Antico Forno Sanguineti, Via Roma 121 Lavagna), che del rispetto dell’ambiente ha fatto una delle sue ragioni di vita. In questi mesi abbiamo scoperto bici a due piani, furgoni a metano e scooter elettrici... sta’ a vedere che la rivoluzione energetica del ventunesimo secolo sta arrivando finalmente anche dalle nostre parti...

    Il nostro impatto ambientale
    «Ho iniziato a chiedermi quale fosse il nostro impatto sull’ambiente quando per lavoro ho scoperto i prodotti biologici - ci racconta Corrado - così ho deciso di ridurre il mio inquinamento, senza la pretesa di essere perfetto, ma nella speranza di fare qualcosa di buono per tutti».

    200km senza un litro di benzina: e i vantaggi non sono solo ambientali...
    Senza nemmeno pensarci troppo, Corrado ha acquistato due scooter elettrici, con i quali non solo scorrazza nel Tigullio, ma affronta veri e propri viaggi: «Spesso vado a Milano con questi scooter, che funzionando solo a batteria, sono ad emissioni zero e mi permettono oltre ad evitare di inquinare, di poter accedere a quasi tutte le zone a traffico limitato delle grandi città».
    Inizialmente fare i quasi 200 chilometri era un’avventura, soprattutto per la difficoltà di trovare sufficienti punti di ricarica, ma adesso le cose stanno migliorando: «La prima volta ho dovuto chiedere una ricarica ad amici di Rezzoaglio, ma in questi ultimi anni in pianura si trovano molte postazioni di ricarica ed anche qui nel levante ci stiamo attrezzando. Ad esempio a Santa Margherita e Sestri Levante ora si trovano diverse colonnine, alcune addirittura gratuite».


    Quanto costa inquinare meno?
    Va bene, con lo scooter elettrico si inquina meno, ma dal lato economico come va? «Innanzi il bollo non si paga e si hanno notevoli agevolazioni sull’assicurazione, che si aggirano intorno al 30% in meno della polizza di un mezzo a benzina. Poi bisogna considerare che i miei scooter consumano 1 Kwh ogni 10 chilometri, ma il Kw costa circa un decimo della benzina e inoltre si possono stipulare contratti che garantiscono la provenienza dell’energia elettrica utilizzata da fonti rinnovabili, come ho fatto io».

    Ok un bel risparmio, ma è vero che acquistare un mezzo elettrico costa di più rispetto ad uno tradizionale?
    «Sì, i costi di avviamento sono maggiori, ma quelli di gestione sono minimi. Avendo pochissime parti meccaniche è molto più difficile che si rompa qualcosa e l’unica cosa da tenere in considerazione è l’usura delle batterie, che però durano almeno 8 anni. C’è il tempo di ammortizzare il costo».

    Dalla focaccia bio allo scooter elettrico: il futuro ambientale sta nella quotidianità
    All’interno del suo panificio Corrado ha terminato la sua conversione all’elettrico, eliminando tutto ciò che consumava altre fonti di energia e ora sta ultimando le pratiche per ottenere la certificazione di esercizio “bio”. Ma l’elettricità potrà essere il futuro dei trasporti e delle attività produttive? «C’è un grande fermento nel mercato dell’auto, dove Tesla sta rivoluzionando l’offerta e influenzando anche i concorrenti a benzina, creando mezzi accessibili a tutti con autonomie incredibili. Oggi si riescono a fare oltre 500 chilometri con un “pieno” e i tempi di ricarica si sono drasticamente abbassati;  si può ripartire già dopo tre minuti. Per chi invece ricarica a casa proprio può bastare lasciare il mezzo attaccato durante la notte. Anche nelle attività produttive, grazie agli incentivi, ci si può convertire all’elettrico spendendo davvero poco».

    Corrado con la sua testimonianza ci mostra che "una vita ecologica" non comporta scelte impossibili, investimenti inarrivabili o rinunce: bastano poche scelte quotidiane, che portano perfino al risparmio e a vantaggi trasversali. Come quello di fare la ricarica allo scooter mentre si fa scorta di focaccia.






     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Trattoria di Donega: Il liquore al basilico di Natalina

    Dalla ricetta segretissima in memoria della nonna di Paola nasce l’ultima novità della Trattoria Donega L'articolo finisce qui ...

    Trattoria di Donega: Il liquore al basilico di Natalina

    Dalla ricetta segretissima in memoria della nonna di Paola nasce l’ultima novità della Trattoria Donega L'articolo finisce qui ...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Pignorabili anche cani e gatti: ultima follia di Equitalia? Possibile, ma improbabile

      In una delle ultime puntate di Ballarò  un ufficiale giudiziario nell’ambito di un servizio dichiarava pignorabili gli animali domestici. Gli spettatori sono trasaliti e nei giorni seguenti la notizia è rimbalzata su tutti i media, provocando sdegno e incredulità. Oltretutto l’ufficiale ha precisato che restano oggetti inviolabili la fede nuziale, gli utensili...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...