EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    L'oëxinin, quella “ta crusta”, quella "sciocca" e molto altro. Sei cose che forse non sapevi sulla farinata, l'"oro dei ceci"

    Cos’è la farinata? E quali sono le pietanze liguri fatte con la farina di ceci? Se l’è chiesto Cesare Dotti, esperto di storia locale ...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    l'aiuola

    di Giansandro Rosasco | 04 Ottobre 2016 | in categoria/e aiuola attualita cucina edizione cartacea

    BUONMESE di Giansandro Rosasco - Il buffo buffet: i 7 tipi che incontri (+1)

    BUONMESE di Giansandro Rosasco - Il buffo buffet: i 7 tipi che incontri (+1)

    Tra le cose imperdibili della vita c’è il buffet. Ancor meglio dello zoo vi si affaccia simultaneamente affamata tutta la fauna umana.
    Il primo a presentarsi è il finto indifferente, quello che osserva con fare disinteressato, senza farsi notare troppo studia e pianifica tutto per essere il primo ad arrivare ed approfittare brutalmente riempiendo piatti in funambolico equilibrismo.
    L’erudito: discute con il sommelier lanciando ogni tanto un “barricato”, “perlage”, “tannico”… parole a caso, fingendo conoscenze che non ha.
    L’accumulatore: quello che “maniman potrebbe finire tutto”. La piramide di cibo è la regola, l’importante è prendere! Cosa e in che ordine, dolce o salato, non importa. Usa di solito la scusa che è per la moglie/fidanzata/amante, anche se da sempre è single.
    Il fortunato, un tizio capitato lì per caso che non sa nemmeno cosa si festeggia ma si sente parte del tutto e quindi prende un po’ di tutto.
    Il finto tonto, quello che si piazza davanti al banchetto, chiacchiera e sorride come un ebete con chiunque al solo scopo di impedire agli altri di arrivare alla meta finché non ha terminato la sua cena, perché per molti quello che dovrebbe essere un semplice stuzzichino diventa pasto completo, con il risultato che alla fine del convivio rotolano come palle di gomma tra eccessi di carboidrati e bibite gassate in cerca di un Alka-Seltzer che non si trova mai.
    A compensare le voraci fauci della popolazione per fortuna c’è la signorina “gne gne”, sempre a dieta: “quello no, quell’altro nemmeno, lì c’è un filo di grasso, là non è vegan 100%”... e alla fine si strafoga di prosecco e se ne va via smunta e il più delle volte ubriaca.
    E poi, immancabile, il politico. Di solito in questa situazione si distingue in due versioni: quello che “Aho’, che se magna?” e si strafoga di ogni cosa, tanto è gratis, e quello che non mangia niente perché è talmente abituato ad ingozzarsi in ben più lauti pasti che le briciole le lascia volentieri a noi poveracci.
    Infine l’orfano, che non è una persona ma è quell’ultimo boccone che rimane costantemente abbandonato nel vassoio perché se fino a quel momento si sono ingurgitate alla Fantozzi le peggiori cose, il destino di quel triangolo di pane è di rimanere solo, negletto perché si sa “l’immagine viene prima di tutto”!


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      BANCA E FISCO - Vi sentite frodati dalla banca? Ecco come far valere i vostri diritti

      Avendo trattato di problematiche legate a irregolarità per lo più nel settore bancario risulta spontaneo chiedersi quale possa essere la reazione nei confronti di chi voglia far valere i propri diritti. La banca ha interesse a chiudere la questione il più rapidamente possibile per non correre il rischio di danni reputazionali e per questo spess...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...