EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO vendo camera a ponte come...
    • VENDO vendo scarpiera 4 cassett...
    • VENDO vendo valigetta metallo p...
    • VENDO vendo camera matrimoniale...
    • VENDO vendo seggiolino auto beb...
    • VENDO vendo panca multifunzione...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    ZAPPE E PC - Fondi europei, fondi regionali e sostegno all'agricoltura: come capire quale fa per noi

    Da Gennaio sono disponibili nuovi fondi per chi lavora o vorrebbe lavorare in agricoltura. Una giungla di codici e normative da rispettare, tanto che la carta bollata s...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    attualita, edizione cartacea, vergogna

    05 Giugno 2014 | in categoria/e attualita edizione cartacea vergogna

    Difendiamoci dalle truffe! Parte la rubrica dedicata ai disonesti con l'esperienza di una commerciante di Lavagna

    Difendiamoci dalle truffe! Parte la rubrica dedicata ai disonesti con l'esperienza di una commerciante di LavagnaLo stemma del Comune

    Se sei a conoscenza di una truffa o di un tentativo contattaci ai recapiti scritti in prima pagina. Più condividiamo più ci difendiamo! Scrivi a redazione@corfole.com

    Parte da questo numero una nuova rubrica di Corfole pensata per informarvi su tutte quelle situazioni (e ce ne sono parecchie!) in cui i “furbetti” cercano di raggirare i cittadini, così da poterli fronteggiare ed evitare che riescano a cogliervi di sorpresa. La truffa infatti è ormai dietro l'angolo. Dalla cittadina più piccola, in cui le vittime sono sempre più spesso gli anziani, a quella più grande, dove anche i commercianti non possono mai abbassare la guardia. Anche online le truffe sono a portata di mano ed è sempre più difficile riconoscerle e quindi evitarle. Per aiutare tutti i nostri lettori nasce questa rubrica, in modo che i raggiri diventino pubblici, vengano condivisi ed, in questo modo, evitati.  Per cui se avete subito o siete a conoscenza di una truffa o di un tentativo di truffa contattateci ai recapiti scritti in prima pagina. Più condividiamo più ci difendiamo!

    Una commerciante di Lavagna alle prese con una “furbetta del resto”
    Questo mese iniziamo raccontando l’avventura capitata a una nostra lettrice, che così ci ha raccontato «Entra nel mio negozio questa giovane donna e subito va dritta verso uno scaffale dove vi sono i prodotti “bio”. Prende un prodotto del valore di 3,90 Euro. Le ripeto per tre volte il prezzo, perché dall'attegiamento già presagivo un qualcosa di “furfantesco”. Al momento di pagare mi lascia 100 € (validi, li ho passati nella macchinetta per il controllo), così mi accingo a darle il resto. Al momento della consegna del denaro comincia ad inveire sul prezzo del prodotto (ed io già ero preparato a ciò). Do un occhiata ai miei clienti, che si fanno da parte, ed alzo di parecchio il tono di voce per mostrare che non ho paura. La signora a quel punto esige la restituzione dei 100 Euro, ma sul banco ne mette solo 46,10, trattenendo il biglietto da 50. A quel punto le dico che se non mette sul banco il biglietto da 50 non le restituisco i suoi 100. Lei mi accusa di non averle dato tutto il denaro, ma di averle consegnato solo 46,10Euro. Torno a ripetere che se non mette sul banco il biglietto da 50 io nn le restituisco i 100, ma proprio in quel preciso momento vedo svolazzare con la coda dell’occhio un bel biglietto da 50 già tutto bello piegato. Lo raccolgo da terra e riprendo possesso di tutto il resto contandolo. Solo a quel punto restituisco i 100 euro e intimo alla donna di lasciare immediatamente il negozio. Dopodiché mi scuso con i miei clienti per il modo improprio usato, ma loro si congratulano con me per il mio modo di procedere». Si tratta di un esempio semplice ma efficace per descrivere gli espedienti usati da queste persone per raggirare le loro vittime.

    Tratto da CORFOLE! del 6/2014, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Manuele Burni:

    Ragazzi la truffa del secolo è quella del museo Vigamus di Roma, mandato avanti con stagisti non pagati, sfruttamento di ogni tipo, lavoro in nero e ciò che di più marcio c'è in Italia. Un mio amico, di cui non faccio nome, è stato preso per il culo per oltre un anno con promesse fasulle.


    Andrea:

    secondo l'agenzia delle entrate di Chiavari,Carasco è una metropoli alla pari di Roma e Parigi.Il sottoscritto non ha emesso fattura per dei city tour di 5 giorni,effettuati con pullman granturismo,all interno del territorio comunale


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      FISCO E LAVORO - COMPRARE E VENDERE CASA IN TEMPI DI CRISI: l'affitto come rata d'acquisto

      Si chiama “RENT TO BUY” ed è il contratto con cui il proprietario concede un immobile all’affittuario con diritto di quest’ultimo di acquistarlo entro un termine determinato (massimo 10 anni), imputando a corrispettivo di trasferimento, in tutto o in parte, i canoni versati.  infatti, si può stabilire quale sia la parte del canone che va a remunerare l&rs...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...