EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • IMMOBILIARE a monleone di cicagna, af...
    • VENDO vendo cancelletto di sicu...
    • VARIE cerco galline collo nudo,...
    • VARIE cerco piantine di lamponi...
    • VARIE cerco gabbia per conigli ...
    • VENDO per smobilito soffitta, c...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Cibo naturale, integrazione, socialità e tutela del territorio: l'Orto Collettivo è tutto questo. In progetto anche a Levante

    Si può diventarne coltivatori e avere così una quota del raccolto, oppure fare un abbonamento di 50Euro mens...

    Sapevi che... si dice “Piantare in Nasso”?

    ...e deriva da una mitologica tragedia d'amore (sigh!) Eh s&igrav...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    attualità

    01 Aprile 2009 | in categoria/e attualita

    Il PD plaude il Tunnel Fontanabuona-Rapallo (riceviamo e pubblichiamo)

    Il PD plaude il Tunnel Fontanabuona-Rapallo (riceviamo e pubblichiamo)


    RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
    Finalmente anche Rapallo ha detto sì al Tunnel voluto fortemente dal Presidente Burlando. Grazie alla sua caparbia operatività, che ha coinvolto tutte le realtà locali con le corrispondenti amministrazioni, si può dire sì ad un’opera infrastrutturale di grande portata. Sono decenni che questo non avveniva nei nostri territori. La sensibilità dimostrata dalle amministrazioni di destra della Fontanabuona è riuscita ad emarginare i Dirigenti del PDL (Scandroglio, Grillo e C. hanno trovato sponda negli interventi disfattisti dei soldatini Cianci, Brasey e Alongi) che a lungo e con forza hanno tentato di boicottare quest’opera che libererà la vallata dal proprio isolamento e darà a Rapallo la possibilità di nuove aree produttive ed artigianali, occasioni abitative concorrenziali per le giovani famiglia, nonché nuove possibilità turistiche in un rapporto sinergico tra costa ed entroterra, che non dimentichiamo, sta divenendo nuovo polo attrattivo per un turismo più consapevole ed europeo.
    La Città, e il Partito Democratico con lei, ha sempre ribadito con forza la contrarietà ad un ingresso diretto nella viabilità di Rapallo, e si è insistito con la Regione affinché il Tunnel sfociasse direttamente in Autostrada.
    Lo studio di fattibilità prevede proprio questo. Siamo rimasti sconcertati a leggere delle idee balzane, nonché improvvisate della maggioranza che ha citato l’apertura di un casello a Santa Maria del Campo. “Rapallo Ovest” lo aveva definito Campodonico in varie uscite stampa.
    Ma come, ci siamo domandati, cos’è questa novità’? La popolazione di Santa Maria ne è al corrente? Si parla di una sorta di litoranea a senso unico verso Santa e di un Tunnel per Santa che dovrebbe partire da Santa Maria. Ma dove sono gli studi, dove sono i progetti, i cittadini ne sanno qualcosa?
    Mariella Gerbi, capogruppo del PD in Consiglio Comunale, ha proposto che tale ipotesi venisse stralciata dal documento messo in votazione, perché inesistente nel Piano di fattibilità presentato dalla Regione. La caparbietà del Sindaco ha assurdamente impedito che venisse approvato questo stralcio, ma per voce dell’Assessore Mustorgi la posizione del PD è stata rafforzata dal richiamo forte allo studio della Regione: non esiste nel piano nessun casello (Mustorgi, Maini parlano con Campodonico? Ce lo chiediamo sorpresi!)
    La maggioranza è apparsa confusa ma il Partito Democratico vuole sottolineare il grande risultato della serata ovvero l’approvazione del Tunnel della Fontanabuona, e per questo, nonostante tutto, Mariella Gerbi ha dato comunque il suo assenso. Sarà la maggioranza a dover chiarire alla Città le proprie contraddizioni, fermo restando che il Partito Democratico di Rapallo sarà vigile affinché non vengano mai prese decisioni contro Rapallo e i suoi cittadini.
    Mariella Gerbi ha confermato con forza che il Partito Democratico vuole, anzi pretende, il Tunnel per Santa Margherita, ma vuole progetti chiari, vuole l’accordo con il Comune di Santa , necessario perché il Tunnel veda la luce. Non dimentichiamo, come già successo in passato, che queste uscite estemporanee allontanano il progetto: infatti tutti i candidati sindaci di Santa si sono immediatamente dichiarati contro, tradendo ancora una volta l’insoddisfazione per queste fughe in avanti univoche di Rapallo.


    Altre immagini collegate alla notizia:


     

    Tags: tunnel 


    I commenti dei lettori
    NO Viadotto ad Arbocò:

    Visto che il PD è vigile affinchè non vengano prese decisioni contro Rapallo e i suoi cittadini dovrebbe essere contrario ad un tunnel che nel suo tracciato comprende un viadotto sul Rio Foggia in località Arbocò in una delle poche vallate ancora incontaminate di Rapallo portando nella zona inquinamento acustico, ambientale, ecc.


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

    Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      Corfole si rinnova, partecipa alla trasformazione!

      Nove anni di noi, diciannove di “giornalino rosa” e tante novità in arri...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO