EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Ricette estive al profumo di menta, limone e the verde

    Sorbetto al limone e tè verdePortate a ebollizione un litro di acqua con 300 g di zucchero e 50 foglie di erba limoncina. Dopo 5 minuti spegnete, aggiungete 10 g di t&egrav...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    attualità

    01 Febbraio 2009 | in categoria/e attualita

    BURLANDO, A FINE MESE PRONTO STUDIO DI FATTIBILITA’ TUNNEL RAPALLO-FONTANABUONA

    BURLANDO, A FINE MESE PRONTO STUDIO DI FATTIBILITA’ TUNNEL RAPALLO-FONTANABUONA


    Entro la fine del mese, la Regione Liguria presenterà ufficialmente lo studio di fattibilità del Tunnel Val Fontanabuona-Rapallo.
    Lo ha reso noto il presidente Claudio Burlando intervenendo al dibattito promosso dalla Provincia di Genova e dal senatore Luigi Grillo, presidente della Commissione Lavori Pubblici e Comunicazione del Senato, nel pomeriggio alla Sala Sivori. All’incontro erano presenti tutti i sindaci della vallata e numerosi parlamentari liguri, fra i quali Sandro Biasotti, Gabriella Mondello, Giorgio Bornacin, Michele Scandroglio , il presidente di Banca Carige Giovanni Berneschi, i rappresentanti di Anas e Autostrade Spa, diversi consiglieri regionali e l’assessore alle Infrastrutture Carlo Ruggeri.
    “Riteniamo che l’opera non sia alternativa alla gronda autostradale di levante , né a quella di ponente. Credo con un investimento contenuto, 200-300 milioni di euro, sul quale ho trovato una unità di vedute i vertici di Anas e Autostrade, sui possa traguardare in tempi ragionevoli un’opera infrastrutturale vitale non solo per la Val Fontanabuona ma anche per la Val d’Aveto”, ha detto Burlando, che ha confermato il primo stanziamento di 25 milioni da parte della giunta.
    Il progetto della Regione Liguria prevede un collegamento con il tratto di uscita autostradale di Rapallo, un secondo studio di fattibilità, che sarà presentato successivamente prevederà invece un collegamento con la viabilità nei pressi del casello autostradale, sempre di Rapallo.


    Altre immagini collegate alla notizia:


     

    Tags: tunnel 


    I commenti dei lettori
    Marco:

    Naturalmente per accedere al Tunnel lato Rapallo si dovrebbe utilizzare l'attuale casello.


    Marco:

    Secondo me la soluzione più logica è quella di far sbucare il tunnel nella parte terminale del tratto autostradale Recco Rapallo con un casello allo sbocco nella Fontanabuona.Giacchè,non facciamoci illusioni,si dovrà pur pagare qualcosa per utilizzare il nuovo tunnel. In tal caso la società Autostrade sarebbe più incentivata a portare a compimento l'opera al più presto possibile.


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      FISCO - LA NUOVA CONTABILITÀ SEMPLIFICATA “PER CASSA”

      A decorrere dal 1° gennaio 2017, le imprese in contabilità semplificata determineranno il reddito in base al principio “di cassa” al posto di quello “per competenza”. Cosa significa? In pratica sono stati confermati i requisiti in termini di limite dei ricavi, ma mod...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...