EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO camera a ponte in legno t...
    • VENDO tavolino bianco in legno ...
    • REGALO ho tagliato 2 abeti di ci...
    • VENDO vendo 4 ruote per suzuki ...
    • VARIE cerco gatto bengala masch...
    • VENDO vendo cyclette modello at...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Petto di pollo agli asparagi

    (piatto unico) Ingredienti per 4 persone: 1 petto di pollo, 200gr di asparagi, 150gr di prosciutto crudo, 2 carote, 50gr pane grattuggiato, 50gr di grana grattuggiato, salvia, burro, sale e pepe.P...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    cultura, edizione cartacea, storia locale

    di Maura Bregante | 09 Maggio 2013 | in categoria/e cultura edizione cartacea storia locale

    Brizzolara, Millo e gli altri: magari li vediamo ogni giorno ma... chi erano? Riscopriamo la nostra storia attraverso piazze e strade

    Brizzolara, Millo e gli altri: magari li vediamo ogni giorno ma... chi erano? Riscopriamo la nostra storia attraverso piazze e strade

    Attraverso i nomi delle nostre strade, piazze, corsi, scopriamo nomi di grandi personaggi che hanno fatto la storia del nostro paese dedicando la loro vita alle arti figurative, letterarie, cinematografiche o scientifiche. Molto spesso nelle città come nei piccoli paesi troviamo una piazza Dante, una via D’Annunzio, un corso Marconi o via Garibaldi, ma accanto ai grandi nomi ci sono personaggi famosi locali, che hanno dedicato la loro vita a una passione o a una grande impresa. Sono i nomi, spesso sconosciuti ai più, che sovente troviamo nelle vie di Chiavari, ai quali siamo ormai abituati ma dei quali ignoriamo le imprese.
    Corso Millo ad esempio è dedicato al capitano di fregata Enrico Millo, onorato da numerose onorificenze: nato a Chiavari nel 1865, ha rivestito un ruolo fondamentale durante la colonizzazione italiana della Libia nel 1912, è entrato in politica col governo Giolitti e si è distinto ancora una volta nel corso della prima guerra mondiale, conducendo azioni militari nell’area adriatica. Divenuto governatore della Dalmazia dopo la fine della prima guerra mondiale, ha avuto la fortuna di conoscere Gabriele D’Annunzio impegnato nella riconquista di Fiume. 
    Emanuele Rambaldi, Alberto Salietti e Luigi Brizzolara sono invece tre artisti locali importanti che hanno intrecciato le loro esistenze e dato il loro contributo ai grandi movimenti culturali del ‘900, in particolare al Futurismo di Filippo Tommaso Marinetti.
    Emanuele Rambaldi, nasce nel 1903 a Pieve di Teco in provincia di Imperia, si trasferisce da giovane a Chiavari dove inizia la formazione artistica. Qui viene ricordato per la valorizzazione del centro storico e la realizzazione della Quadreria a Palazzo Torriglia in piazza Mazzini, all’interno della quale sono custodite opere prodotte tra il XVI e XVIII secolo  di artisti liguri provenienti dalla scuola genovese ma anche dalla scuola veneziana e napoletana. Rambaldi aderisce al Futurismo e crea a Chiavari nel 1925 il “Gruppo d’Azione d’Arte” , il primo movimento artistico dell’epoca moderna in Liguria. La sua pittura è influenzata non solo dalla corrente futurista, ma anche da quella metafisica di Giorgio De Chirico, da quella cubista che vede in Picasso il massimo esponente, infine dai maestri del post-impressionismo.
    Alberto Salietti, pur nascendo a Ravenna nel 1892, scopre Chiavari intorno al 1920 e s’innamora di questa cittadina e del suo centro storico, tanto da trasferirvisi definitivamente nel 1941. Formatosi all’Accademia milanese di Brera, aderisce da subito al movimento “Novecento italiano” organizzato da Margherita Sarfatti. Legato agli influssi culturali contemporanei, frequenta il pittore futurista e metafisico Carlo Carrà, il quale, invitato più volte dall’amico, si recherà numerose volte in Liguria per visitare Chiavari e il borgo di Moneglia del quale rimane affascinato.         
    Luigi Brizzolara sceglie invece la scultura:  nato a Chiavari nel 1869, frequenta l’Accademia Ligustica di Belle Arti a Genova, dedica la propria esistenza all’arte scultorea di tipo funebre, religioso e celebrativo. Allievo prediletto dello scultore G. Scanzi, troviamo le sue sculture presso il cimitero monumentale di Staglieno e presso il cimitero di Chiavari con il monumento ad Emanuele Gonzales, per citarne solo una. Vive una carriera internazionale, intreccia la propria esistenza alle commemorazioni d’indipendenza dei paesi latino americani partecipando al concorso di Buenos Aires nel 1909 insieme all’amico Morelli per l’edificazione di un monumento celebrativo in onore del centenario dell’indipendenza argentina. I due si aggiudicano il primo premio di ben diecimila pesos d’oro. Nel 1920 a San Paolo in Brasile partecipa ad un altro concorso aggiudicandosi però il secondo posto. A San Paolo spicca la statua dedicata a Carlos Gomes inaugurata nel 1922. Senza dubbio un artista famoso e apprezzato in quelle terre lontane. Sono numerose le opere del chiavarese nella città brasiliana, possiamo ammirarle ancora oggi, anche all’interno dei musei locali dove sono inoltre custoditi i bozzetti originali dello scultore.
    Ecco, ora quando passerete tra queste vie potrete ‘respirare’ un po’ di storia, con la consapevolezza che state camminando tra grandi personaggi.

    Tratto da CORFOLE! del 5/2013, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE - Se un estraneo parcheggia nel cortile condominiale

      Ci scrive un amministratore di condominio il quale ci espone il seguente caso. Il condominio ha un cortile che viene utilizzato come parcheggio dai condomini, ma da circa due anni una persona estranea al condominio è solita parcheggiarvi la propria auto. Perciò i condomini hanno fatto apporre una sbarra automatica. L’estraneo estromesso ha scri...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...