EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    CALENDARIO EVENTI OTTOBRE: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.Stampa il calendario come promemoria per non perdert...

    CALENDARIO EVENTI OTTOBRE: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.Stampa il calendario come promemoria per non perdert...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO .vendo divano letto matri...
    • VENDO vendo libreria in ciliegi...
    • VENDO vendesi divano 3 posti + ...
    • VENDO causa urgente trasloco ve...
    • VENDO vendesi sala completa in...
    • VARIE stage cinofilo per raffor...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    CALENDARIO EVENTI OTTOBRE: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.Stampa il calendario come promemoria per non perdert...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    cultura, edizione cartacea, storia locale

    di Pier Luigi Gardella | 03 Marzo 2014 | in categoria/e cultura edizione cartacea storia locale

    Perché si chiama così? LUMARZO, da “bosco di Marte”, creatore di guerrieri o... “bosco marcio” che li fece scappare? Poi storia, curiosità e personaggi

    Perché si chiama così? LUMARZO, da “bosco di Marte”, creatore di guerrieri o... “bosco marcio” che li fece scappare? Poi storia, curiosità e personaggiAdriana e Luigi nel loro minimarket nella frazione Pannesi

    Sulle pedice del Monte Bargagli, dal quale sorge il torrente Lavagna, è adagiato il comune di Lumarzo; l’antichità di questo insediamento è testimoniata dai numerosi ritrovamenti archeologici risalenti all’età romana e pre-romana, come ad esempio le tracce di un sepolcreto databile ai primi secoli a.C. E all’epoca romana è fatto risalire nella versione più comune il nome di Lumarzo. Lo conferma Giuseppe Dondero nella sua “Storia della Fontanabuona” del 1853 che fa derivare il nome da Lucus Martius, cioè il “bosco di Marte”. Sappiamo dalla storia che nei Campi di Marte si praticavano prevalentemente attività militari e sportive, addestrando i giovani romani. Lo stemma del Comune riprende questa derivazione con la figura del dio Marte che emerge da un bosco verde di abeti a sua volta posto su un terrazzo di verde attraversato da tre fiumi: il torrente Lumarzo, il Ferriere e il Lavagna. Le derivazione proposta da Dondero accomunerebbe anche la frazione di Lagomarsino, il Lucus Marcinus dei Romani. Ma lo storico Francesco Sena, che pubblicò nel 1981 un interessante studio sull’Alta Fontanabuona, suggerisce anche un’altra etimologia di Lumarzo. Egli si rifà a un passo contenuto nell’opera di Tito Livio “Ab Urbe conditam”, dove a proposito della sconfitta del console Quinto Marcio ad opera dei Liguri è detto  “infatti il bosco per il quale i Liguri lo avevano messo in fuga, fu chiamato Marcio”. Ma la tesi è sembrata a qualcuno opinabile, poiché Tito Livio si riferiva a Liguri Apuani, e in Garfagnana il nome del villaggio di Marcione, frazione di Castelnuovo, deriverebbe dall’episodio narrato da Tito Livio. Un’ultima teoria vorrebbe la derivazione del nome Lumarzo dal latino “marcidus” con il significato di marcita, palude. Ma la conformazione del territorio porterebbe a escludere una simile derivazione.
    Per concludere ricordiamo i documenti pervenuti di epoca medievale riportano sempre il nome di “Limarci” o “Limarce” ed ancora mons. Giustiniani, nei suoi annali del 1535 cita il paese come “villa Limarci”. In anni successivi si assiste alla trasformazione del nome che troviamo registrato come “Lümarcis” in documenti settecenteschi, per divenire poi l’odierna Lumarzo, in lingua ligure “Lumàrso”.

    Qui, dove i negozietti sono un reale servizio alla cittadinanza. Il segreto? Spesa a domicilio e umanità
    "..E questa famiglia fa girare l’economia locale, la posta, la banca, il circolo, l’associazione, il bar, l’altro negozio, l’altra famiglia. Tanti negozi aperti sono come le giostre di un luna park che rompono il buio con le loro luci, il chiacchiericcio, la vita. E’ un piccolo faro per tutto il paese, un punto di riferimento, una sicurezza". Con queste parole aprivamo agli inizi del 2012 un'ode ai negozietti sparsi qui e là sul nostro territorio che nonostante gli ipermercati e la crisi combattono e sopravvivono anche nel 2014 fornendo un servizio preziosissimo ai cittadini che probabilmente dovrebbero ricordarsi di loro un po' più spesso, non solo nel momento del bisogno dell'ultimo minuto. E Lumarzo sembra essere proprio “la patria” di questi punti vitali tanto è vero che ultimamente ha tirato su la saracinesca il punto vendita alimentari di Adriana e Luigi nella frazione Pannesi (aperto 7,30-12 e 16-18, domenica 8-12, lunedi e mercoledi e domenica pomeriggio chiuso 346.0121204), che si va ad affiancare ai due punti vendita storici aperti (uno ubicato in Via Piane, l'altro in Via Chiappato aperti rispettivamente da 15 e 7 anni con Tabacchino ed edicola: servizio 7 giorni su 7 0185.94007 e 347.7935958) mandati avanti da Paola Ferrera, una vera e propria colonna portante del luogo e che da tre anni gestisce anche il mitico bungalow.


    Qui le origini di Frank Sinatra
    Natalina “Dolly” Garaventa (1896-1977), madre di Frank Sinatra, era nativa della frazione Rossi di Lumarzo. Emigrata negli USA s'impegnò politicamente tra i democratici del New Jersey a fianco degli emigranti liguri. Morì a seguito di un incidente aereo mentre era in viaggio verso il Nevada dove il figlio teneva un concerto. Lumarzo è il luogo di origine degli Schenone che sono sparsi in tutto il mondo in seguito ad una forte emigrazione a cavallo tra il 1800 e il 1900.
     
    Storia
    Fin dall'epoca longobarda vi operarono i monaci dell'abbazia di San Colombano di Bobbio. Nel 1100 divenne dominio della famiglia Malaspina e poi dei Fieschi di Lavagna che nel 1198 cedettero il feudo alla Repubblica di Genova. Quest'ultima assoggettò la comunità alla podesteria di Roccatagliata-Neirone e quindi nella podesteria di Rapallo. Nel 1797 con la dominazione di Napoleone rientrò nel Dipartimento del Golfo del Tigullio, con capoluogo Rapallo, all'interno della Repubblica Ligure. Dal 1798 con i nuovi ordinamenti francesi, rientrò nel VI Cantone, capoluogo Neirone, della Giurisdizione della Frutta e dal 1803 centro principale del III cantone dell'Appennino nella Giurisdizione dell'Entella. Annesso al Primo Impero francese dal 1805 al 1814 venne inserito nel Dipartimento degli Appennini. Nel 1815 fu inglobato nel Regno di Sardegna, secondo le decisioni del Congresso di Vienna del 1814, e successivamente nel Regno d'Italia dal 1861. Dal 1859 al 1926 il territorio fu compreso nel VI mandamento di Cicagna del Circondario di Chiavari della provincia di Genova. Durante la II guerra mondiale fu terreno di scontri fra le truppe tedesche e la Resistenza italiana. Dal 1973 al 2011 ha fatto parte della Comunità Montana Fontanabuona, soppressa con la Legge Regionale del 2010.

    Curiosità
    Popolazione: in soli 140 anni si è più che dimezzata, passando da 3660 abitanti nel 1871 a 1594 nel 2011



    Tratto da CORFOLE! del 3/2014, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


    Altre immagini collegate alla notizia:

    Paola FerreraPaola Ferrera

     


    I commenti dei lettori
    Mirella Pomilia Gambadoro:

    Ho letto con interesse e curiosità questo articolo molto documentato e dettagliato sulle origini del paese dove abito da ben 40 anni.
    I miei due figli sono nati qui e così pure due dei miei sei nipotini.
    Ci siamo sempre trovati molto bene e ci piace considerarci ormai quasi originari del posto.
    Mi piace credere che il nome Lumarzo derivi dal latino "Lucus Marcinus" che ben si adatta anche a Lagomarsino che fa parte del nostro comune. Ho letto con interesse anche la pubblicazione del dottor Franco Sena, nostro vicino confinante che molto si era dedicato alla storia di questa località.
    Un grazie quindi a Pierluigi Gardella per averci fornito questo spaccato di storia locale con l'auspicio che possa e voglia in futuro darci ancora informazioni sulle località dell'alta Fontanabuona.


    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    CALENDARIO EVENTI OTTOBRE: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.Stampa il calendario come promemoria per non perdert...

    CALENDARIO EVENTI OTTOBRE: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.Stampa il calendario come promemoria per non perdert...

    CALENDARIO EVENTI OTTOBRE: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.Stampa il calendario come promemoria per non perdert...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      FISCO E LAVORO - AFFITTI: obbligo di tracciabilità

      La legge di Stabilità 2014 prevede dal 1° gennaio l’obbligo di effettuare i pagamenti riguardanti i canoni di locazione abitativa con strumenti tracciabili. Sono quindi esclusi dall’adempimento i canoni degli immobili destinati ad essere utilizzati come uffici (A10), negozi (C/1), ovvero altri immobili ad uso non residenziale (categorie D ed E). L’espressione generica ...

      CALENDARIO EVENTI OTTOBRE: sagre, mercatini, concerti, spettacoli, teatro, mostre, corsi, ristoranti e molto altro

      Clicca sull'immagine per ingrandirla.Stampa il calendario come promemoria per non perdert...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...