EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO vendo cyclette modello at...
    • VENDO bellissimo divano 3 posti...
    • VENDO camera ponte 2 letti 6 an...
    • VENDO causa cessazione attività...
    • VENDO vendo chicco 360° seggiol...
    • REGALO nuova enciclopedia illust...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    CUCINO PER VOI - “Vi insegno i segreti degli chef”: lo chef Barbara Ferrera tiene mini corsi adatti a tutti dove si impara divertendosi

    Questo mese siamo stati a Tasso di Lumarzo in alta Fontanabuona per seguire un vero corso di cucina. A tenerlo è l’intraprendente

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    home

    01 Settembre 2022

    La nuova ciclabile di Cavi? Solo un pericoloso marciapiede azzurro. Il 17 settembre biciclettata per "provarla"

    La nuova ciclabile di Cavi? Solo un pericoloso marciapiede azzurro. Il 17 settembre biciclettata per "provarla"

    Così Fiab Tigullio Vivinbici esprime la disapprovazione in merito all’intervento realizzato dal Comune nel tratto dal Parco Tigullio alla stazione di Cavi, per il quale è stato utilizzato un finanziamento ministeriale destinato alle ciclovie urbane per interventi di messa in sicurezza della circolazione cittadina. “La denuncia - dichiarano - avviene dopo la lunga trafila per avere informazioni dettagliate sul progetto e dopo gli incontri - a questo punto inutili - con gli Assessori del Comune e con i tecnici di Città Metropolitana”. Già in una lettera di febbraio, inviata appena iniziati i lavori, l’associazione aveva espresso le proprie perplessità; ora, a lavori ultimati, sono evidenti le gravi carenze dell’opera.

    Corsia troppo stretta, bici legate, auto parcheggiate e non si capisce che è “a senso unico”

    Le carenze segnalate partono dal non rispetto della normativa relativa alla larghezza minima delle ciclabili che prevede un minimo di un metro e mezzo per i percorsi monodirezionali, da incrementare nel caso di ciclopedonali. E che invece, in alcuni casi raggiunge appena il metro, come evidenziato dalle foto. E in uno spazio così ristretto ci sono pure le pericolosità dovute alla commistione di pedoni e ciclisti e all’apertura delle portiere delle auto. Mancano poi un cordolo che impedisca ai mezzi di posteggiare sul percorso e la segnaletica che indichi che su quel tratto bisogna andare in una sola direzione. Quindi ci si “scontra” tra pedoni e ciclisti che viaggiano in entrambi i sensi.  
    E tutto questo destreggiandosi tra pali della luce, mezzi parcheggiati sulla corsia e biciclette legate sulla ringhiera.  “Insomma, siamo di fronte alla sistemazione di un marciapiede con tinta azzurra”, segnala l’associazione. Nel protocollo tra Città Metropolitana e Comuni di Chiavari e Lavagna si legge che “i Comuni saranno responsabili della conformità dei progetti presentati ai vigenti strumenti di pianificazione territoriale e urbanistica”. La evidente non conformità di quanto realizzato è tanto più grave se si considera che iI corridoio Chiavari - Lavagna - Sestri Levante è classificato, nel BICIPLAN della Città Metropolitana recentemente adottato, a potenzialità di alta ciclabilità e fa parte della Ciclovia Tirrenica, che prevede in quel tratto di ricavare il percorso allargando il marciapiede esistente.

    La proposta: eliminare i parcheggi fino alla realizzazione conforme

    Per ovviare alla pericolosità dell’attuale situazione e alla luce dell’intenzione dell’Amministrazione, emersa nei vari incontri, di recuperare verso la ferrovia una larghezza di circa due metri con un’opera di sbancamento del rilevato ferroviario, in modo da portare la larghezza del bordo lato mare a due metri di sosta auto più tre e mezzo di ciclopedonale, FIAB Tigullio chiede che, in attesa che ciò venga realizzato, si ponga il divieto di sosta alle auto lungo tutto il tratto.

    Il 17 settembre “biciclettata” aperta a tutti sulla ciclabile

    L’associazione Fiab Tigullio Vivinbici invita la cittadinanza a una biciclettata da Lavagna a Cavi il giorno sabato 17 settembre, durante la Settimana della Mobilità Sostenibile, utile per provare, valutare e discutere quanto realizzato.


    Altre immagini collegate alla notizia:


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    CUCINO PER VOI - “Vi insegno i segreti degli chef”: lo chef Barbara Ferrera tiene mini corsi adatti a tutti dove si impara divertendosi

    Questo mese siamo stati a Tasso di Lumarzo in alta Fontanabuona per seguire un vero corso di cucina. A tenerlo è l’intraprendente

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      Disputa condominiale: come è stata risolta trasformando un NO in un sì

      La signora Lucia, assistita dal suo avvocato, chiama in mediazione il proprio Condominio nella persona del legale rappresentante e amministratore condominiale, anch’egli assistito da avvocato. Il motivo: nella riunione di luglio il Condominio (con il voto contrario di un condomino e con l’astensione della signora) ha deliberato di adibire il cortile a parcheggio. La signora si sente le...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...