EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO .vendo divano letto matri...
    • VENDO vendo libreria in ciliegi...
    • VENDO vendesi divano 3 posti + ...
    • VENDO causa urgente trasloco ve...
    • VENDO vendesi sala completa in...
    • VARIE stage cinofilo per raffor...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Santi e patroni: riscopriamoli attraverso le chiese e le feste del territorio - Festa di Ognissanti e Festa dei morti, tradizioni e ricette

    La morte, un momento con cui tutti dovremo prima o poi fare i conti, crea in tutti noi ansie, preoccupazioni, paure. Le tradizioni ci aiutano ad avere un rapporto più sereno, consapevole ed equ...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    edizione cartacea, sport, storia locale

    di Michele Ianfascia | 10 Luglio 2012 | in categoria/e edizione cartacea sport storia locale

    Venerdì 17 porta bene al Moconesi Calcio che il 14 e 15 luglio festeggia il ventennale con una grande festa aperta a tutti

    Venerdì 17 porta bene al Moconesi Calcio che il 14 e 15 luglio festeggia il ventennale con una grande festa aperta a tuttiLi riconoscete? Tra questi ragazzi anche due futuri Sindaci

    La squadra, oggi in Prima categoria, è nata sul bus della scuola, giocava su campi senza reti, senza panche, e con gli spettatori virtuali; le partite finivano per sfinimento o per il richiamo... delle mamme

    14 e 15 luglio GRANDE FESTA PER IL VENTENNALE
    Presso l’impianto Sportivo “Cristoforo Colombo” di Ferrada, Sabato 14 musica con i Maghi di Carroz dalle ore 20.30 e Domenica 15 torneo tra nuove e vecchie glorie dalle ore 16.00. Due serate per i ricordi del grande cuore dei ragazzi del Moconesi, che è anche il motto ufficiale della squadra.

    Venerdi 17 Luglio (alla faccia della scaramanzia) la Società Dilettantistica Moconesi Calcio 1992 compie vent’ anni. Mi accompagna nel racconto delle origini della società Franco Spinetta, uno dei fondatori, nonché  giocatore e dirigente di lungo corso: Nei primi anni ‘90 un gruppetto di giovani amici della vallata, incontrandosi al sabato sulla corriera della Tigullio, al ritorno da scuola, si dava  appuntamento al campo a sette di Gattorna. Le frasi di circostanza erano quelle tipiche ”I portieri ci sono? Ultimo a stare in porta! Il più scarso sta in porta! - Si cominciò cosi. Nessuno  giocava a livello agonistico e dunque si lasciava spazio all’improvvisazione: le partite variavano da un numero enorme di contendenti (20 contro 20 o anche in disparità) in estate, che si riduceva ai minimi termini (5 contro 5) d’inverno”. Esistevano poi appuntamenti tradizionali quali il giocare il giorno di Santo Stefano a Gattorna o Moconesi Alto,  fino a spingersi a Ferriere, in una fascia ghiacciata adibita a campo di calcio per l’occasione: “Le porte - prosegue Franco - non avevano reti, il campo non era segnato, le panchine non esistevano, gli spogliatoi erano un‘utopia, gli spettatori erano presenti solo col pensiero. E ovviamente le partite terminavano per sfinimento, per abbandono o per... richiamo delle madri”. Dopo un ottimo torneo estivo a San Colombano si decise di iscrivere una squadra nel campionato di Terza Categoria. Il gruppo dei fondatori si riunì nel bar centrale a Gattorna, in una data  che chiunque altro avrebbe evitato: venerdi 17, Giugno 1992. Il campo casalingo era in terra battuta e polverosa in estate e fangosa in inverno, la poca erba presente ad inizio stagione scompariva tristemente dopo poche esibizioni. Le casacche erano uniche, le tute venivano tramandate di anno in anno e ciascuno provvedeva a lavarle personalmente (quando se lo ricordava). Gli allenamenti inizialmente avevano poco di serio (ad es. qualcuno nelle giornate piovose tirava per scherzo fango a tradimento) e ciò ebbe ripercussioni anche durante le partite ufficiali (pare che una volta la squadra scese in campo con 12 elementi, fino a che l’arbitro, accortosi dell’errore, sospese il gioco dando partita persa ai nostri eroi).
    Il primo simbolo  fu la caravella di Colombo per richiamare lo stemma del Comune (e c’erano anche le celebrazioni Colombiane in quell’anno), mentre per il colore delle maglie fu approvato il biancorosso, sempre in omaggio ai colori del Comune. Il simbolo venne aggiornato nel 2001: “si era cercato il basilico ma le clip art dei pc di allora non lo comprendevano, così si optò per il quadrifoglio, in omaggio all’Irlanda e alle sue birre” nonché, aggiungo, allo spirito goliardico dei fondatori che, come si può rilevare da una delle prime foto (sotto), negli anni seguenti farà parecchia strada, non solo sul campo.  Oltre a chi ha avuto sucesso lavorativo ritroviamo infatti due futuri sindaci della valle. Oggi  il Moconesi gioca  stabilmente in Prima Categoria (Girone C) con ottimi risultati, in un bellissimo impianto ristrutturato, con il campo in erba sintetica, tribuna e annessi locali di servizio. Questo grazie anche alla sinergia con il Comune che ha permesso gli ottimi risultati di questi ultimi anni. Senza dimenticare quei ragazzi che cominciarono la storia vent’anni fa, sulle corriere della Tigullio.

    Tratto da CORFOLE! del 7/2012, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


    Altre immagini collegate alla notizia:


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      DIRITTO UTILE -ACCETTAZIONE E RINUNCIA ALL'EREDITA'

       A cura dell'avv. Gabriele Trossarello - Contatti 0185.938009 redazione@corfole.comL’art. 459 del Codice Civile afferma che “l’eredità si acquista con l’accettazione”, a differenza di quanto accade in altri Paesi europei come Francia e Germania dove la qualità di erede...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...