EDIZIONE
CARTACEA
  • SFOGLIA
  • SCARICA
  • ARTICOLI
  • TEMPO LIBERO

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    IL MERCATINO DEL LEVANTE
    • VENDO vendo camera a ponte come...
    • VENDO vendo scarpiera 4 cassett...
    • VENDO vendo valigetta metallo p...
    • VENDO vendo camera matrimoniale...
    • VENDO vendo seggiolino auto beb...
    • VENDO vendo panca multifunzione...

     

    Bedini Elettrodomestici

     

    Leani Ardesie

    AZIENDE DEL TERRITORIO

     

    By IDT-Midero

    UTILITÀ

    Santi e patroni: riscopriamoli attraverso le chiese e le feste del territorio - Festa di Ognissanti e Festa dei morti, tradizioni e ricette

    La morte, un momento con cui tutti dovremo prima o poi fare i conti, crea in tutti noi ansie, preoccupazioni, paure. Le tradizioni ci aiutano ad avere un rapporto più sereno, consapevole ed equ...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    itinerari, uscire

    di Francesca Vulpani | 05 Aprile 2011 | in categoria/e itinerari uscire

    SPLENDIDI Angoli di Liguria - La fortezza Villafranca a Moneglia e a Portofino... con le racchette da sci

    SPLENDIDI Angoli di Liguria - La fortezza Villafranca a Moneglia e a Portofino... con le racchette da sci

    La fortezza di Villafranca fu costruita nel XII secolo dalla Repubblica di Genova per contrastare gli eserciti della potente e nobile famiglia dei Malaspina e per respingere le invasioni di pirati e saraceni; per questo è stata eretta sulla collina che sovrasta il paese di Moneglia, sul lato sinistro del torrente Bisagno. Dopo i primi necessari lavori di consolidamento e ristrutturazione effettuati tra il XIV e XV secolo, la fortificazione è stata fatta nuovamente restaurare prima della seconda guerra mondiale  da Luigi Burgo, il proprietario del tempo. Nonostante i bombardamenti subiti durante la guerra, che hanno causato notevoli danneggiamenti alla struttura, grazie ad un recente lavoro di messa in sicurezza dell’edificio il comune è riuscito ad aprire al pubblico il parco adiacente la fortezza, che con il suo verde orna le antiche rovine storiche e offre una splendida vista panoramica sul Golfo di Moneglia, da Punta Rospo a Punta Baffe.
    Passiamo invece a Portofino, per visitare il suo parco in un modo davvero curioso. Infatti sono adatti non solo per lo sci i bastoncini da fondo che siamo abituati a vedere in montagna tra le attrezzature tipiche degli sciatori. Potrebbe capitare di vederne anche sul Monte di Portofino, grazie a una disciplina singolare: il nordic walking, uno sport di origine finlandese che veniva utilizzato già negli anni trenta dai fondisti come metodo di allenamento estivo. La disciplina ora ha cominciato a essere praticata un po’ ovunque, compreso il Parco di Portofino, dove il LabTer, in collaborazione con gli esperti di Nordic Walking sezione Liguria, organizza dimostrazioni ed escursioni con l’obiettivo di rendere il parco una palestra all’aperto per gli appassionati di questo sport. Per praticare la “camminata nordica” non occorrono particolari doti: si tratta di un allenamento dolce che presuppone solo l’uso di un paio di bastoncini appositi e dell’altezza giusta, un abbigliamento comodo e un paio di scarpe da jogging. I bastoni vengono usati di supporto, come nello sci di fondo classico. Questo permette, da un lato, una maggiore spinta e una falcata più ampia e, dall’altro, una notevole riduzione del carico sulle articolazioni delle ginocchia, delle caviglie e delle anche, pur arrivando a coinvolgere circa l’85% di tutta la muscolatura corporea. Da provare!

    Tratto da CORFOLE! del 4/2011, con 25.000 copie gratuite: la testata più diffusa del Levante © Riproduzione vietata


     


    I commenti dei lettori
    Non sono ancora presenti commenti

    Lascia il tuo commento

    *verrai automaticamente iscritto alla newsletter per ricevere mensilmente gli aggiornamenti.

    Acconsento al trattamento dei dati - dlg. 196/03
    1) CONFERIMENTO DATI / CONSENSO
    I dati conferiti attraverso l'invio della scheda, sono destinati ad essere utilizzati e trattati per i fini del servizio in oggetto.
    Il conferimento dei dati personali è facoltativo. Il conferimento e il relativo consenso sono condizioni essenziali per l'accettazione del servizio. In caso di rifiuto del consenso il servizio non sarà erogato.
    2) CONSERVAZIONE PROTEZIONE DATI
    I dati sono conservati (attraverso mezzi digitali) in una banca dati di proprietà di IDT-Midero e dei relativi Responsabili del trattamento. Tali banche dati sono organizzate e gestite secondo quanto previsto dalle vigenti normative.
    3) TRATTAMENTO DATI
    I dati sono trattati da dipendenti e/o professionisti e/o incaricati e/o collegati a e da IDT-Midero , ad eseguire le attività di gestione o a svolgere operazioni tecniche occorrenti per la miglior organizzazione informatica degli archivi.
    4) COMUNICAZIONI
    I dati potranno essere comunicati da IDT-Midero esclusivamente a soggetti suoi clienti che le abbiano conferito un incarico di ricerca e selezione ed a società proprie collegate o controllate.
    5) DIRITTI DELL'INTERESSATO
    L'art. 7 del Dlgs. n.196/2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti, quali ad esempio:

    - il diritto di ottenere dal titolare del trattamento dei dati la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la messa a disposizione dei medesimi in forma intelligibile;
    - il diritto di conoscere l'origine dei dati, la logica e le finalità su cui si basa il loro trattamento;
    - il diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l'aggiornamento, la rettificazione o, qualora l'interessato vi abbia interesse, l'integrazione dei dati medesimi;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    - il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario.

    Per ciascuna richiesta di cui all'art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal Dlgs n.196/2003, art.10, comma 7, 8 e 9.
    I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.

    Le richieste ex art. 7 Dlgs n.196/2003 potranno essere inoltrate all'indirizzo info at corfole.com , oppure Tel/Fax 0185.938009
    USCIRE

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

    L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

    L'AIUOLA
    di Giansandro Rosasco

      Vai alla rubrica

      IL TAPPIRO D'ARDESIA

      Vai alla rubrica

      LA PAROLA AGLI ESPERTI

      L'incidente? Risolto con un viaggio. Invece di andare in causa si può ricorrere alla mediazione: un caso reale

      I sig.ri Rossi stavano per attraversare la strada quando vennero sfiorati dall’auto del sig. Giuseppe: il sig. Rossi perse l’equilibrio e cadde a terra, attirando l’attenzione di un altro passante, che prontamente prese il numero di targa dell’auto pirata e si dichiarò pronto a testimoniare per denuncia.

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...

      TUTTO SUL BONUS GIOVANI COPPIE

      La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della lo...

      DICIAMOCELO

      Il sito è in fase di rinnovamento: ecco come leggere gli articoli.

      L'edizione del mese è interamente sfogliabile e scaricabile gratuitamente in PDF 1) PUOI LEGGERLO COMODAMEN...